Jump to content

ste_mpiato

Salusmaster User
  • Content Count

    20
  • Joined

  • Last visited

  1. L'asimmetria penso che ce l'abbiamo tutti, e quindi anche Matteo Renzi. Però mentre in chi non ha problemi di capelli (o ha solo la "fisiologica"), non si nota, in chi ha l'alopecia androgenetica almeno ai primi stadi e conclamata (non come nelle foto di questa discussione), anche l'asimmetria della linea frontale (o quello che rimane della linea) è proprio accentuata...
  2. Dovrebbe rappresentarti meglio la Scala di Norwood, visto che a parte la zona frontale il resto pare proprio intatto. Secondo me sei al 2A Norwood... al massimo 3A Ciò che inganna secondo me è che la tua attaccatura non è ben definita ma ciò non è sempre indice di alopecia aggressiva. Nel senso che, per come hai l'attaccatura cosi frastagliata, ci si aspetta poi anche il resto, in particolare la zona del vertice compromessa... ma invece ce l'hai intatta, così come pure la parte subito dopo il frontale non sembra ci siano tracce... Cioè sembra un "frastagliato", non tutto dovuto all'azione della calvizie... Voglio dire che non tutti nasciamo con la stessa attaccatura bassa, netta e ben definita (a prescindere dalla futura eventuale alopecia), credo che tu già ce l'avevi un po così di tuo anche a 15 anni per dire (immagino io eh, poi mi puoi rispondere su questo se vuoi :) )... Cmq il mio è un parere soggettivo ovviamente, solo un vero esperto può giudicare il tuo grado nella scala con cognizione di causa... inoltre le classiche scale usate possono non rappresentare (bene) tutti i casi... ognuno è un caso a sè si può dire...
  3. Ciao, personalmente anche io non vedo differenza :) Anche secondo me stavi messo bene prima, e stai messo bene ora.... Vista l'età, l'alopecia androgenetica evidentemente non ce l'hai aggressiva, a prescindere.
  4. Beh in effetti nell'a.a. i capelli non cadono, ma cambiano di qualità, fino a diventare vellus :D Comunque non pensavo a questo tipo di cambiamento, che è vero, è comunque lento (o almeno non veloce nella maggioranza dei casi) ;) Io mi riferivo che anche a chi conserva la chioma per tutta la vita... i capelli possono cambiare e da ricci diventare piu o meno lisci o viceversa, ovviamente entro certi limiti, e anche nelle donne... almeno 'sta cosa l'ho notata; non sto dicendo che sia il tuo caso, magari nel tuo caso è proprio a.a., ti auguro di no. E anche, una persona di 70 anni con tutti i capelli (anche donna) sarò difficile che abbia la stessa identica capigliatura di quando era 20-30-40enne... sarà generalmente un po' piu "spenta"...perche anche senza "recettori" dell'a.a., comunque invecchia tutto il resto compresa la produzione dei capelli, a chi piu a chi meno...
  5. Beh non lo escluderei del tutto. Mi pare che la tipologia del capello possa variare negli anni, ovviamente senze che questo indichi alopecia. Conosco più di una persona che fino a ragazzini erano coi capelli lisci e da adolescenti son cambiati diventando ricci o quasi (e così son rimasti), e viceversa.
  6. Anche a me pare di notare qualcosa che non và, nella prima foto. Però difficile averne la certezza dalle foto. Poi, nel caso, non darei perscontato che sia a.a. Magari è solo un telogen effluvium (o qualcosa del genere)? Solo il dermatologo può dirtelo :)
  7. Ho dimenticato di dire che non ho mai fatto alcuna terapia: l'idea di doverne seguire una per i capelli, o qualsiasi altro "rimedio", nel caso, l'avrei accettato meno della calvizie stessa... Mi son sempre e solo limitato a "monitorare" la capigliatura... e l'odiosa stempiatura :)
  8. Ciao Luca0226. Secondo me potrebbe essere benissimo una fisiologica. Mi sembra di vedere la mia attaccatura... Ho sempre avuto anche io una capigliatura folta ma la fronte altissima, fin da bambino con attaccatura M (al punto che mi vergognavo se veniva notata e portavo cosi i capelli lunghetti per nasconderla), mio padre invece foltissimo, con attaccatura di un bambino a 80 e passa a anni, fratelli e padre di mia madre invece tutti calvi a corona)... Ora di anni ne ho quasi 37 (e suppongo di averla scampata, anche se non se ne puo' avere la certezza assoluta) e all'eta' di 22-23 anni avevo notato che la fronte che gia era alta di suo aveva cominciato ad essere meno definita lungo la linea dell'attaccatura, tempie comprese, si è come "mangiucchiata" un pochetto diventando a "U" e con quei "peletti" di contorno , che sembrano strappati, esattamente come sei tu... e allora pensai che non era piu solo una cosa fisiologica ma che cominciava a essere alopecia androgenetica vera e propria e immaginavo che col tempo, prima o poi si estendesse al vertex e che si formasse la classica "isoletta" ... invece per fortuna tutto è rimasto invariato da allora senza alcuna progressione nè al vertex nè sul frontale stesso. Ovviamente, il mio parere conta poco o nulla (vale quello dei dottori ); vuole essere solo una testimonianza del fatto che per quanto possa destare sospetti di AGA la tua attaccatura "rovinata", puo essere benissimo solo una fisiologica (o che cmq il processo si sia arrestato)... del resto è anche vero che è raro vedere stempiature così estese, senza essere accompagnate in contemporanea da un'intaccamento del vertex o diradamento diffuso... e questo è un "indizio" che gioca in favore di una fisiologica credo; nel senso, che se fosse AGA avresti avuto probabilmente un diradamendo anche al vertex. :) . Un saluto e un augurio.
  9. x Stex : Anche secondo me non hai niente e comunque sei stabile..
  10. E' vero che l'alopecia androgenetica per realizzarsi ha bisogno dell'eredeitarieta'.. e quindi dei geni(plurale).. pero' la causa e l'importanza della calvizie stessa credo non la si possa ricondurre ad un gene solo ( a meno che non si voglai schematizare al massimo)... altrimenti credo avremmo soggetti o che diventano subito completamente calvi (all'ultimo grado dell scala di hamilton) o capelloni tutta la vita senza vie di mezzo.. credo.... correggetemi se sbaglio..
  11. La fisiologica è dovuta allla sensibilita del solo testosterone.. ed è caratterizzata da un innalzamento della fronte che da la classica stempiatura a M nei maschi... che piu' o meno abbiamo tutti dopo la puberta'. L'aga invece è dovuta al DHT piu' la predisposizione genetica dei recettori al livello del follicolo alla sensibilita' al DHT stesso.. Visivamente e dalle foto se è aga all'inizio è piu difficile distinguerla da una fisiologica.. in genere la fisiologica mantiene abbastanza netta l'attaccatura dei capelli(anche se non netta come prima che si presentasse e comunque varia da individuo a individuo).. l'aga , se parte dalle tempie, tende invece a "rompere" in modo piu evidente l'attaccatura.. in ogni caso oltre all'attaccatura l'aga, se è aga, prima o poi inizia diradare in modo evidente il vertex o la parte centrale sopra la fronte.. Secondo me la tua è ancora un'attaccatura tutto sommato integra, da fisiologica.
  12. Si puo' essere sinonimo di telogen effluvio.. l'importante che non ci sia anche involuzione. Se non ricordo male poi esiste anche il defluvio in anagen, pero' son casi piu' particolari.
  13. Credo di no, se non erro che sia bianco è la norma.. cioè finito il periodo di telogen il capello cade e ha il il bulbo chiaro... l'importante, per non trattarsi di a.a., è che i capelli caduti non siano dei capelli in involuzione... cioè evidentemente rimpiccioliti (anche se all'inizio non risulteranno molto piu' piccoli) come spessore e lunghezza.. se lo sono è perche si ha il defluvio , il che indica a.a. (almeno.. non so se il defluvio indica SEMPRE e esclusivamente a.a., ma credo di sì.. anzi se qualcuno piu' esperto puo' confermarmelo.. lo ringrazio fin da ora :) ).
  14. Io al tuo posto prima di cominciare una cura consulterei un altro dermatologo esperto in materia.. ;)
  15. Infatti, l'integrita' dell'attaccatura frontale dei capelli c'entra poco... si puo' mantenere l'attaccatura perfetta a lungo o sempre, e cominciare la miniaturizzazione dal vertice... Le scale di Hamilton e Nordwood sono solo le piu' note.. ma non rappresentano tutti i casi... ci sono anche altre scale.. di cui ora non ricordo i nomi. E poi un uomo puo' anche seguire la scala di Ludwig (piu tipica delle donne) quindi con diradamento diffuso uniformemente e niente attaccatura a V o U. Detto questo cmq penso anche io che Metart , a giudicare dalle foto, non abbia niente... pero' senza una visita credo non si possa escludere con certezza.
×
×
  • Create New...