Jump to content

prelievo

Salusmaster User
  • Posts

    9
  • Joined

  • Last visited

prelievo's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

0

Reputation

  1. i medicinali che le erano stati prescritti erano minocin 1 compressa alla sera, zirtec (credo un antistaminico), zinerit lozione, differin crema per contenere il prurito. la cura ha funzionato limitatamente, non ha bloccato del tutto il fenomeno e alla fine della terapia l'acne si è ripresentato in tutta la sua virulenza.
  2. qualcuno conosce un dermatologo supersonico che si occupi di problematiche della pelle e specificatamente di acne, cicatrici conseguenti e smagliature in zona biella, ma anche torino-milano va bene. Specifico super perchè abbiamo bisogno di una persona che sia bravo nei casi difficili come quello di mia moglie (non si tratta proprio di acne o meglio si tratta di acne che alcuni dermatologi hanno definito come acne infiammatorio ma che nessuno è riuscito a curare) ma che sia anche una persona accogliente e umana, perchè per mia moglie si tratta di un problema grosso che la condiziona e lei è una persona molto sensibile. Vorremmo un medico che sappia essere empatico col paziente, oltre che bravissimo e scrupoloso. Grazie
  3. qualcuno conosce un dermatologo supersonico che si occupi di problematiche della pelle e specificatamente di acne, cicatrici conseguenti e smagliature in zona biella, ma anche torino-milano va bene. Specifico super perchè abbiamo bisogno di una persona che sia bravo nei casi difficili come quello di mia moglie (non si tratta proprio di acne o meglio si tratta di acne che alcuni dermatologi hanno definito come acne infiammatorio ma che nessuno è riuscito a curare) ma che sia anche una persona accogliente e umana, perchè per mia moglie si tratta di un problema grosso che la condiziona e lei è una persona molto sensibile. Vorremmo un medico che sappia essere empatico col paziente, oltre che bravissimo e scrupoloso. Grazie
  4. qualcuno conosce un dermatologo supersonico che si occupi di queste problematiche in zona biella, ma anche torino-milano va bene. Specifico super perchè abbiamo bisogno di una persona che sia bravo nei casi difficili come quello di mia moglie ma che sia anche una persona accogliente e umana, perchè per mia moglie si tratta di un problema grosso che la condiziona e lei è una persona molto sensibile. Vorremmo un medico che sappia essere empatico col paziente, oltre che bravissimo e scrupoloso.
  5. secondo voi la dott.ssa cappio (visto che noi siamo di biella) potrebbe fare al caso nostro, oppure è più specializzata sulla tricologia?
  6. per intenderci sembra che abbia la varicella ma invece puntini rossi si tratta di piccole ferite con carne esposta...
  7. per ciò che riguarda l'acne intendo che sulla pelle si formano piccole pustole che a volte non sembrano nemmeno contenere pus perchè sfociano immediatamente in piccoli crateri circolari che presentano subito una ferita (come quando ci si taglia, tipo con la carne esposta). la loro dimensione può arrivare anche a mezzo centimetro. Uno dei dermatologi che l'ha visitata le ha definite acne infiammatorio e le ha dato una lunga cura (non mi ricordo il nome dei medicinali) che non ha fatto altro che attenuare il fenomeno senza curarlo (esattamente come il gentaline beta che sta usando adesso consigliatole dal medico di base). volevo ringraziare per le interessanti risposte! Grazie!
  8. Discorso acne. Si tratta di pustole circolari immediatamente infiammate e come uklcerate, cioè sembrano fertite. Non so se mi spiego. In seguito, lentamente, le ferite degenerano in cicatrici circolari, bianche, senza che ci sia rilievo tra la parte della cicatrice e la pelle circosatante. Il centro della cicatrice è bianco, mentre il bordo diventa leggermente più scuro della pelle circostante. Sui fianche e sulle braccia, le cicatrici di due anni fa oggi non ci csono più. Sul petto e la parte alta della schiena diventano indelebili. Purtroppo non esiste un periodo privilegiato, anche se abbiamo notato che durante la gravidanza il fenomeno ha rallentato per poi ripresentarsi virulento nella parte finale della stessa gravidanza (ultimo mese) inoltre diventano insistenti durante i periodi piuù caldi. Oggi le tratta con gentalin beta, che mi sembra più un rimedio atto ad attenuare il fenomeno, senza intervenire sulle cause, che nessun dermatologo si è mai preso la briga di indagare. Per ciò che rigiuarda le smagliature, sono ancora rosse. In questo momento usa una crema elasticizzante.
  9. mia moglie ha due problemi alla pelle che la condizionano molto psicologicamente. Il primo deriva da una forma di acne molto aggressivo che nel giro di un paio di giorni porta alla formazione di piccole ulcerine sulla pelle che nel 90% dei casi degenerano in cicatricine bianche circolari. Questo problema è significativo sul petto e sulla parte alta della schiena, mentre l'anno scorso, si sono formate anche sulle gambe ma in questo punto le cicatricine non si sono formate e la pelle sta gradualmente migliorando. Ciò, però, la rende infelice, perchè da quando questo problema è iniziato anni fa, si vergogna molto e non osa più mostrare le parti colpite. Inoltre, durante la gravidanza, si sono formate selle smagliature sulla pancia. Il bimbo, a causa del cordone ombelicale che lo avvolgeva (abbiamo saputo dopo il parto), si era disposto nella pancia tutto sulla sinistra, causando un notevole rilassamento della cute e della pancia stessa (sembrerebbe anche dal punto di vista muscolare) e ha provocato la formazione di fitte smagliature che la tormentano. Non so cosa fare e come consigliarla per offrirle una speranza di migliorare questa situazione. se qualcuno ha un consiglio o mi può offrire uno spiraglio... ringrazio tutti
×
×
  • Create New...