Vai al contenuto


Foto

Trapianto Andato Malino


  • Per cortesia connettiti per rispondere
56 risposte a questa discussione

#1 ronde77

ronde77
  • Salusmaster User
  • 184 Messaggi:
  • Interessi:song

Inviato 31 marzo 2004 - 03:41

ciao a tutti,mi chiamo matteo ho 26.strano ma ho passato tanto tempo a cercare un sito come questo,poi oggi per caso mi imbatto qua!Ok,passiamo ai fatti,a dicembre del 2002 mi sono sottoposto ad un trapianto,uno di quelli che ti lascia una bella cicatrice dietro la testa.La clinica era a verona, il costo non era faraonico o meglio xxxxxANO e cosi mi sono deciso.A un anno dall'intervento notavo che non era successo molto cosi ho chiesto diverse consulenze con il personale del centro.La prima risposta fu che non c'era un tempo esatto per vedere i primi capelli crescere e che quindi dovevo aspettare .Il risultato non e' stato soddisfacente,praticamente ho speso 3.000 euro per una cicatrice.Qualche mese fa sono stato contattato dal centro per una visita insieme al chirurgo che mi aveva operato.Spiegato il mio scontento l'onestuomo mi ha consigliato di assumere della propecia a 50 euro a scatola!(anche qui vorrei aprire un capitolo) Venerdi prossimo andro' dal signore che mi ha proposto la cosa per chiedere spiegazioni su questo fallimento.Qualcuno sa dirmi se legalmente posso affrontare la cosa visto che io in mano non ho niente neanche un foglio medico o chissa cosa o e' tempo perso come penso?

#2 HOPE

HOPE
  • Salusmaster User
  • 338 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 03:45

ciao Matteo, ci puoi dire il nome del centro e del chirurgo?

#3 Seven

Seven
  • Salusmaster User
  • 110 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 03:46

:blink: Ho avuto la tua stessa esperienza... lascia stare, per un'azione legale ti servirebbe un perito, in questo caso un dottore e nessun dottore va contro un suo collega... rinuncia..

#4 ronde77

ronde77
  • Salusmaster User
  • 184 Messaggi:
  • Interessi:song

Inviato 31 marzo 2004 - 03:57

:blink: Ho avuto la tua stessa esperienza... lascia stare, per un'azione legale ti servirebbe un perito, in questo caso un dottore e nessun dottore va contro un suo collega... rinuncia..

Ok ma non possono affermare cose che poi non mantengono a casa mia si chiama truffa.E per i danni perenni alla persona che dici niente neanche li

#5 ronde77

ronde77
  • Salusmaster User
  • 184 Messaggi:
  • Interessi:song

Inviato 31 marzo 2004 - 04:00

ciao Matteo, ci puoi dire il nome del centro e del chirurgo?

faccio bene a rispondere qui e' la prima volta che uso questo forum.Come dicevo del messaggio io in mano non ho niente so solo che c'e un ufficio a ravenna mi sembra si chiami hair point mi sembra e'

#6 HOPE

HOPE
  • Salusmaster User
  • 338 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 04:05

da un punto di vista strettamente giuridico l'obbligazione del medico è una c.d. obbligazione di mezzi e non di risultato, il che significa che lui deve soltanto metterci la buona diligenza. se ciò nonostante il risultato non viene... pazienza.
Da un punto di vista processuale questo significa che per ottenere un qualche risarcimento dovresti provare che questo chirurgo di Verona non ha rispettato le regole dell'ordinaria diligenza. credimi quanto ti dico che ciò non è per niente facile...

#7 curioso2

curioso2
  • Salusmaster User
  • 83 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 04:22

Scusa, ma non ti e' cresciuto nemmeno un capello nuovo??
Sarebbe un record negativo!

Non riesci a quantificare ?
0 capelli in + ?
100 capelli in + ?
500 capelli ?

Io mi sto facendo un'idea sul trapianto.
Ho capito che cose che ad prima vista sembrerebbero
di poco conto, tipo avere 1000 capelli in piu', sono invece un risultato discreto agli occhi di chi se ne intende.

Saluti

#8 ginetto

ginetto
  • Salusmaster User
  • 397 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 04:35

lascia stare, per un'azione legale ti servirebbe un perito, in questo caso un dottore e nessun dottore va contro un suo collega... rinuncia..



non sono d'accordo con tutto ciò,
perchè è vero che i periti sono medici , ma sono medici che lavorano per lo stato o comunque liberi professionisti (evidentemente con poco lavoro, chissà perchè hasson non va fa a fare il perito ) che vanno ai processi (per due lire ), e per cercare , con tutte le forze,di far perdere la causa al medico ,ho sentito personalmente un prof. dire che va a fare il perito per fare il mazzo ai liberi professionisti,quindi questo sarebbe a tuo favore (ed a nostro favore),

ma la difficoltà è il dimostrare, Secondo l’articolo 43 c.p ,la negligenza o l'imprudenza o l'imperizia o l' inosservanza di leggi, regolamenti, ordini o discipline da parte del medico.

chiedetelo ad un doc. sul forum che sicuramente ne saprà più di me (ovviamente non per sue esperienze dirette personali , ma perchè i medici sanno tutto su questo)

#9 Seven

Seven
  • Salusmaster User
  • 110 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 04:43

Ginetto non sei daccordo... nessuno e' daccordo con le prestazioni di questi incapaci ma cio' non toglie che nessun medico dira' che un suo collega è un macellaio

#10 ginetto

ginetto
  • Salusmaster User
  • 397 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 04:54

dammi retta ,
la difficoltà è nel dimostrarne la colpa,
non nel trovare periti (medici) che vogliono distruggere colleghi (magari con i soldi che gli escono dalle tasche)

#11 billo

billo
  • Salusmaster User
  • 1796 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 05:00

xxxxx non discuto dell eventuale azione legale da intraprendere ....ma direi al nuovo utente di rendere visibili innanzitutto le foto ke attestano il fallimento e poi fare noMI e COGNOMI dei medici,dei centri,dei prezzi rikiesti ecc.....in maniera da mettere altre persone al riparo da eventuali TRUFFE :ph34r: :ph34r:

#12 ginetto

ginetto
  • Salusmaster User
  • 397 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 05:09

è vero ,
prima di infamare ,con nomi e cognomi i medici , ci vogliono le foto che attestino il fallimento

#13 paolomoschi

paolomoschi
  • Salusmaster User
  • 31 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 05:55

Caro Matteo, come è stato giustamente osservato, l'obbligo del chirurgo estetico, come quello di qualunque altro medico, è un obbligo di mezzi e non di risultato : in altre parole, egli non è tenuto a garantire il successo del suo operato.
Però tieni conto che il medico ha un preciso dovere di informativa nei confronti del paziente, ovvero deve spiegare per filo e per segno la natura dell'intervento che intende praticare, la portata e l'estensione dei risultati e la possibilità e probabilità dei risultati conseguibili.
Purtroppo, la giurisprudenza (ossia le decisioni dei giudici su casi simili) è orientata ad addossare l'onere della prova sul paziente : è cioè quest'ultimo che, se intende agire per il risarcimento dei danni, ha il compito di provare in giudizio che il professionista non lo aveva debitamente informato su tutti gli aspetti sopra citati.
Ed è, come puoi immaginare, un onere piuttosto gravoso : se non hai dei testimoni che Ti hanno accompagnato presso quel Centro, sarà dura averla vinta.
Ti consiglierei tuttavia di rivolgerTi, se davvero non hai avuto nessun miglioramento, neanche minimo, ad un legale della Tua città affinchè Ti dia almeno un parere, perchè il Tuo caso mi pare davvero un "border line" con una gran brutta truffa vera e propria.
Con simpatia.

#14 Seven

Seven
  • Salusmaster User
  • 110 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 06:01

Pensavo anche io di essere l'unico cretino ad essere stato truffato... che poi truffato e' una parola grossa, diciamo che non ho avuto i risultati che mi aspettavo, ma quello che rimprovero al chirurgo e' il non avermi avvertito dell'eventuale perdita di capelli (miei) post operazione... praticamente mi sono ritrovato con gli stessi capelli diradati che avevo prima se non di meno... Comunque leggendo i vari post mi sono rassicurato di una cosa.... non solo l'unico ad essere rimasto scontento del trapianto

#15 ginetto

ginetto
  • Salusmaster User
  • 397 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 06:10

per RONDE77 rispondi a questo per vedere se hai capito

#16 rorin

rorin
  • Salusmaster User
  • 144 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 06:13

Ciao ronde
innanzitutto ti dico che mi dispiace davvero leggere alcune testimonianze di interventi fallimentari come il tuo procurati da chirurghi non all'altezza o da cliniche spuntate come funghi chissa da dove.
Veniamo al punto:solitamente non do pareri professionali sul forum ma ti consiglio di lasciar perdere una causa legale.La difficolta' di una causa del genere non sta nel provare una truffa,nella mancanza del raggiungimento di un risultato ecc.ecc. perche' la controparte (il dottore) dira' di aver tenuto un comportamento professionale "nella media di quel tipo di intervento".Essendo un intervento di per se con risultati variabili non puoi citarlo per questo,al massimo la tua azione sara' motivata da possibili responsabilita' da danni (es:il paziente si prende l'epatite per noncuranza della sterilizzazione).
Insomma,non spendere migliaia di euro in legali (te lo dico col cuore),utilizzali per un altro intervento (magari negli usa o in italia da Morselli),al massimo contatta il chirurgo che ti ha operato e chiedi una forma di transazione anche se non credo che vorresti essere rioperato dallo stesso seppure con uno sconto.
alla prox

#17 ronde77

ronde77
  • Salusmaster User
  • 184 Messaggi:
  • Interessi:song

Inviato 31 marzo 2004 - 06:14

ok seven hai centrato il punto perche non ci hanno detto questo.certo ci potevamo arrivare anche da soli ma quando si va a parlare di queste cose si agitati e nervosi io per esempio ero in ipertensione,
non ricordo neanche bene la susseguenza dei fatti.sara l'anestesia io non lo so so solo che le studiano bene
ps ginetto ci siamo ora?

#18 ginetto

ginetto
  • Salusmaster User
  • 397 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 06:16

ok perfetto,
mi hai risposto di qua , annulla la richiesta dell'altro tuo post

#19 ronde77

ronde77
  • Salusmaster User
  • 184 Messaggi:
  • Interessi:song

Inviato 31 marzo 2004 - 06:17

ok rorin sai darmi degli indizi su gente seria ho visto il sito di quei canadesi non sembra niente male

#20 ginetto

ginetto
  • Salusmaster User
  • 397 Messaggi:

Inviato 31 marzo 2004 - 06:18

ps= ho scritto una caz.zata, tutto ok




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi