Vai al contenuto


Foto

Per Il Doc Tesauro


  • Per cortesia connettiti per rispondere
6 risposte a questa discussione

#1 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Localitā:napoli

Inviato 23 marzo 2004 - 10:28

caro doc mi piacerebbe conoscere la sua opinione riguardo un punto per me importante!!nell'ultimo congresso dell'ihrs tenutosi a roma un membro del forum riporto' che paul straub presento' alla comunita' scentifica dei nuovi materiali di sutura della cicatrice che consentivano dei risultati impressionanti in termini di invisibilita' della cicatrice stessa!!mi puo' dire qualcosa in piu' a riguardo???

#2 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Localitā:napoli

Inviato 23 marzo 2004 - 10:55

il ciumba disse che lo stesso straub gli mostro' la cicatrice del suo intervento ed essa era praticamente invisibile!!!!

#3 Dott. Tesauro

Dott. Tesauro
  • Salusmaster User
  • 352 Messaggi:
  • Localitā:Na

Inviato 23 marzo 2004 - 11:19

Il Dott. Straub

usa materiali assolutamente noti.
La sua tecnica di sutura č in Triplo strato.
Punti profondi riassorbibili, punti superficiali e poi un'intradermica in Prolene.
Sinceramente mi sembra che contrasti con le tendenze attuali.

La sua cicatrice, intendo proprio la sua dietro la sua testa, č ovviamente ottima.
Eseguire una sutura su un paziente 60enne, a meno che non sia fatta da un chirurgo modesto da sempre buoni risultati.

Io ho molte perplessitā.. Ogni tanto penso sia anche fortunaed un buon rispetto delle regole da parte del paziente.

Ho ricevuto oggi l'abstract del Dott Eliott

The Effect of Two-Layer Closure on Donor Scars
uno strato o due strati questa č la sostanza. Io propendo per il secondo modello di sutura, ma sono curioso di ascoltare anche lui.

Chi č il Dott. Eliott?
Uno dei tanti che non conoscete.
(e qualche trapianto lo ha fatto anche lui...)

Biography:
Dr. Elliott has been performing hair restoration surgery since 1972,has done approximately 30,000 cases,is a diplomate of the American Board of Hair Restoration Surgery,and serves as an examiner for the board.
His focus is perfection in hair restoration surgery.
Robert M. Elliott, MD, Ewa Kontny, MD.
Elliott Clinic, Newport Beach, CA, USA.

#4 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Localitā:napoli

Inviato 23 marzo 2004 - 11:31

quindi la tecnica del triplo stato non la convince???non ho capito bene il passaggio sulla fortuna e sulla diligenza del paziente!!!vuol dire che per sperare di avere una buona cicatrice dobbiamo afidarci alla cabala???simpaticamente fin

#5 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2004 - 11:38

credo che Doc, prendendo a riferimento quanto diceva in vecchi post, vuole dire che la capacita di cicatrizzazione varia da individuo ad individuo e varia a seconda del tipo di pelle e di etā a paritā di altri fattori. La fortuna starebbe in queste variabili indipendenti dall'abilitā del chirurgo.


Il fatto di non sottoporre la sutura a stress eccessivi nel primo periodo completa il quadro

#6 sansone2003

sansone2003
  • Salusmaster User
  • 496 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 23 marzo 2004 - 11:45

Dr. Elliott has been performing hair restoration surgery since 1972,has done approximately 30,000 cases,is a diplomate of the American Board of Hair Restoration Surgery,and serves as an examiner for the board.

30.000 casi? operando due pazienti al giorno avrebbe dovuto operare per 60 anni di seguito. quanti anni ha Elliot, 100?

#7 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Localitā:napoli

Inviato 23 marzo 2004 - 11:46

quindi da quello che ho capito non esiste una tecnica di elezione ma si varia da paziente a paziente!!!ad esempio documentandomi sui forum usa oltre che dalle esperienze dei nostri forumisti ho saputo che ron shapiro usa a seconda del paziente sia le graffette metalliche che i punti di sutura classici mentre ho notato che hasson tende a fare cicatrici molto lunghe spesso da un orecchio all'altro ma meno alte e questo comporterebbe ottimi risultati a detta dei suoi pazienti alcuni dei quali affermano l'assoluta impercettibilita' della loro cicatrice!!!!!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi