Vai al contenuto


Foto

Il Meglio Di Oggi Ma Senza Farmaci!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2004 - 03:15

Mi rendo conto del fatto che molti trapiantati supportano i risultati ottenuti dall'intervento,con una cura farmacologica quasi sempre costituita da Fina/minox5% e da intendersi A VITA.
Cio' ovviamente nella speranza di non aggravare la calvizie,preservando i capelli che erano già presenti al momento del trapianto in zona ricevente e per evitare essenzialmente 2 cose:
1)di dover ricorrere ad ulteriori trapianti che dovrebbero rimpiazzare le nuove perdite di capelli.
2)(fatto ancor piu' temuto)trovarsi un giorno a non aver un numero sufficiente di UF in zona donatrice,per poter coprire una calvizie che continua ad avanzare.
Faccio parte di tutti quelli che la pensavano in tal modo,lo ammetto ma...
adesso qualcosa è cambiata e guardo le cose da un'altra prospettiva e cerco altre soluzioni che provo ad illustrare per discuterne con voi tutti come è sempre stato.
Premetto che fino ad oggi,in terapia da 4/5 anni con Fina + Regaine5%,pur non sapendo quanto in realtà siano veramente serviti,nè potendo prevedere come sarebbe andata se ne avessi fatto a meno,sono riuscito a mantenere la mia situazione in maniera piu' o meno stabile:
vertex diradato,stempiature alla Diabolik e restanti zone con densità non folta ma cmq omogenea ed accettabilissima.Dall'idea che mi son fatto credo che con 2000/3000 uf al max avrei risolto oltreoceano il mio problema in maniera egregia.
Dopo i problemi che mi hanno costretto ad abbandonare la terapia farmacologica,mi trovo ad aspettarmi gli effetti negativi di tal interruzione(che cmq si iniziano già a notare in particolare su tempie e vertice)e ad inquadrare il problema,considerando cmq che se anche facessi un trapianto oggi,non posso sapere quante volte dovro' rincorrere la calvizie che avanzerà e neanche posso esser certo che le mie uf in donor area saranno sempre sufficienti a fronteggiare il problema.
D'altronde confesso che se anche non avessi avuto i problemi che ho avuto,non sarei stato sereno e non avrei percorso a cuor leggero la strada del trapianto con la schiavitu' dei farmaci a vita! a parte i problemi innegabili che riguardano la sfera sessuale,gli ormai comprovati effetti(se non da tutti,sicuramente da un bel po' di gente)su quella umorale,non dimentichiamoci della prostata,del fegato che deve sintetizzare dei reni che devono filtrare!
Detto cio',per quanto mi riguarda,non pensero' piu' a Fina o a MInox e chiedo pareri circa le mie nuove idee:
L' obiettivo è dunque OTTIMIZZARE il patrimonio di Uf cercando di farselo bastare il piu' possibile anche per il futuro e se poi un giorno proprio non dovesse essere sufficiente,beh...ci deve sempre essere la possibilità di potersi rasare a zero(oltre che a sperare che per allora sia disponibile ed accessibile l'HM).
Per quest'ultima via di ritorno(la rasatura a zero),penso che sia quindi opportuno riferirsi esclusivamente alla FUE,e questo è il primo punto fermo.
Per evitare sprechi di UF ho pensato di iniziare con prelievi strettamente necessari,ossia cominciare nel mio caso dal riempire tempie e vertex curando di non scendere troppo con l'attaccatura frontale pur migliorandola, e di dare al vertice la stessa densità che presentano al momento le altre zone,
in futuro poi potrei decidere se scendere ulteriormente la linea delle tempie,se rinfoltire il vertice o se "rincorrere" le zone non trattate e peggiorate.
Quando mi curavo con i farmaci volevo invece abbassare il piu' possibile le stempiature e reinfoltire al massimo il vertice,arrivando anche a dar maggior densità alle altre zone(che credo siano attualmente di 40 capelli per cm2 e dico CREDO).
Devo dire che finora mascherando con dermatch son riuscito ad avere un "effetto Ronaldo" discreto con i maggiori problemi di mascheramento in zona vertice.
Se la mia situazione non si modificasse eccessivamente con la sospensione terapeutica e migliorando vertex e tempie con la fue,credo che potrei avere un po' di tregua.
Dopo un anno potrei rivalutare il tutto e sottopormi ad un ulteriore intervento fue(probabilmente anche piu' a buon mercato)dove ce n'è piu' bisogno e via via sperando di tener così fino ad altri 4 /5 anni(ricordiamoci a questo punto della HM).
Che ne dite?
X Aragorn:
sapresti indicarmi i prezzi attuali per uf della fue?
(escludendo quel pazzo di Jones).
inoltre se volessi sfruttare quel migliaio di peli pettorali,quando mi costerebbe trasferirli in testa? e chi fa tali interventi e con che garanzie?
grazie infinite.

-Shon-

#2 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2004 - 06:33

Cole 9$ per Scalp hair e 11$ per BHT ad Atlanta (8€ e 10€ a Cipro)
Feller/Jones 8$ per Scalp hair 10$ per BHT
Alvi 10$ per Scalp hair e 12$ per BHT

Il trasferimento di peli corporei è interessante ed è eseguito da tutti i chirurghi sopra citati (BHT).
Personalmente mi sono sottoposto ad un piccolo test per capirne le potenzialità e devo ammettere che i risultati cicatriziali sono nulli.
A mio avviso la BHT non va vista come sostitutiva del classico trapianto, ma può essere molto utile per acquisire densità a tutti i pazienti che non hanno una importante zona donatrice.
I prezzi sono molto alti, ma se attendi qualche mese dovrebbero scendere sensibilmente.
Puoi trovare ulteriori informazioni al link:
http://www.hairsite8...oods/chest1.htm

Ciao :babbonatale:

#3 RAFFAELE1

RAFFAELE1
  • Banned
  • 1494 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2004 - 06:37

grazie aragorn

#4 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 27 febbraio 2004 - 06:53

Grazie infinite Aragorn,
credo che per attuare il mio progetto,mi convenga aspettare ancora un po'.
Questo sia per attendere una riduzione dei costi che per avere una prima idea degli effetti di "stop-cure".
Inoltre,porca miseriaccia,non mi sento ancora molto bene e a distanza di 5 o 6 giorni dall'interruzione della terapia,ho ancora qualche fastidioso episodio di sconcentrazione e offuscamento mentale.Fino a quando non sara' risolto del tutto il problema,non mi sentiro' pronto ad affrontarne altri con serenità.

Grazie ancora cmq per le tue preziose informazioni e dimmi, tu ti sei operato già con tecnica fue? com'è andata?
saluti
-Shon-

#5 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2004 - 08:23

Grazie infinite Aragorn,
credo che per attuare il mio progetto,mi convenga aspettare ancora un po'.
Questo sia per attendere una riduzione dei costi che per avere una prima idea degli effetti di "stop-cure".
Inoltre,porca miseriaccia,non mi sento ancora molto bene e a distanza di 5 o 6 giorni dall'interruzione della terapia,ho ancora qualche fastidioso episodio di sconcentrazione e offuscamento mentale.Fino a quando non sara' risolto del tutto il problema,non mi sentiro' pronto ad affrontarne altri con serenità.

Grazie ancora cmq per le tue preziose informazioni e dimmi, tu ti sei operato già con tecnica fue? com'è andata?
saluti
-Shon-


L'intervento direi bene, è una sciocchezza rispetto alla tradizionale strip.
Per valutare i risultati di ricrescita bisognerà attendere però qualche altro mese.

Ciao :babbonatale:

#6 El Funambolo

El Funambolo
  • Salusmaster User
  • 591 Messaggi:

Inviato 28 febbraio 2004 - 09:50

facci sapere se tutto procede bene,ok?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi