Vai al contenuto


Foto

Chirurghi Italiani


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 Angelino Cicerchia

Angelino Cicerchia
  • Salusmaster User
  • 63 Messaggi:

Inviato 03 febbraio 2004 - 12:43

Ciao a tutti!sono nuovo di questo forum anke se lo seguo da qualche settimana come visitatore.Ho 25 anni e la mia situazione è di un N2-3 anche se penso peggiorerà negli anni.Ho iniziato da qualche mese dopo consiglio del dermatologo la cura classica minox-fina,anche se secondo lui non è da preocccuparsi....STI cazzi!,visto che mio papà e mio nonno...La cura ha bloccato la forte caduta di quest'estate,ma mi ritrovo abbastanza stempiato e con unaa diminuzione del diametro dei capelli,più sottili,più radi,soprattutto sulla tempia destra.
Cmq quello che ho capito è che i grandi chirurghi stanno a qualche migliaia di km..la mia domanda è ma per situazioni limitate come la mia(1500-200 UF sulla zona anteriore)può essere fattibile una scelta di un buon chirurgo in italia,due nomì su tutti Tesauro o Morselli?A costi come andrei?E nella mia situzione sia meglio aspettre o cercare invece di inseguire il progredire dell'A.A. e tenerla comunque a freno con la terapia farmacologica?
Grazie http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/rolleyes.gif
P.S.
Sono davvero molto contento di essere capitato in questo forum,ci sono persone molto informate e in gamba che possono dare ottimi consigli,su cosa fare e su chi evitare... a chi come me si trova davanti l'inizio di un grosso problema che vi giuro,ma lo sapete benissimo,ha un impatto psicologico fortissimo http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/wink.gif

#2 RAFFAELE1

RAFFAELE1
  • Banned
  • 1494 Messaggi:

Inviato 03 febbraio 2004 - 02:24

il problema è uno solo :le cartucce (quantita di U.F. trapiantabili)da sparare sono limitate uno stempiato si puo anche fare un trapianto e farsi riempire le tempie con una densita molto alta come fanno alcuni chirurghi americani ma se poi la calvizia continua inesorabile come fai?purtroppo nn puoi andare dietro alla calvizia facendo altri trapianti perche a un certo punto la tua zona donatrice ti chiedera "pieta" io percio nn sono daccordo con l intrapendere la cura farmacologica se si vuole fare il trapianto a breve termine perche prima di farsi fare una cicatrice di 20cm dietro la nuca è meglio vedere quanti capelli veramente si hanno perche uno che si cura deve mettere in preventivo che a un certo punto deve smettere o perche la cura nn fa piu effetto o perche sta avvelenando il proprio organismo




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi