Vai al contenuto


Foto

Alvi Vs The World


  • Per cortesia connettiti per rispondere
21 risposte a questa discussione

#21 Dott. Massimo Morselli

Dott. Massimo Morselli
  • Salusmaster User
  • 156 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2004 - 11:16

pierone1 Inviato il Jan 19 2004, 06:46 PM
Dr. Morselli vuole dire che l'attecchimento sul vertex è più difficoltoso negli autotrapianti di capelli?


Ho ipotizzato che lo scarso attecchimento di capelli al vertex segnalato da alcuni chiururghi americani potrebbe essere conseguenza di precedenti rinfoltimenti frontali ad alta densità in una sola seduta.
La stessa densità si può ottenere in due sedute a densità "canonica" (25 FU/cmq) senza rischio di perdere follicoli e senza compromettere futuri rinfoltimenti sul vertex.
http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif

#22 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 20 gennaio 2004 - 10:01

Ok xxxxx grazie per le risposte :lol: ...ero sicuro che avrei provocato reazioni appassionate....ed era il mio obiettivo :sudato:

Dottor Morselli, non voglio infilarla in una polemica fine a se stessa , alla fine ognuno ha diritto di avere le proprie opinioni.

Pero sembra da quanto dice Aragorn che i chirurghi americani abbiano fatto una certa attività documentativa e non di secondo piano, contrariamente a quello che diceva lei.

Ci sono degli standard per ritenere che tale attività documentativa sia o meno adeguata? Lei ne è a conoscenza? E cosa ne pensa in merito?

Scusate se insisto su questo punto xxxxx, ma nella scienza anche applicata il valore della documentazione dei protocolli di sperimentazione, della pubblicazione dei risultati e delle scoperte credo abbia un valore fondamentale per il progresso e per la percezione dello stesso.

Non è un aspetto da poco stabilire con precisione se i progressi di Hasson Wong, Cole, Jones sono stati portati attraverso strumenti e tecniche condivise alla discussione e accettazione della comunità scientifica. nei fori adeguati, perchè sono i medici (in questo caso i chirurghi) ad avere la preparazione ed i mezzi più adeguati per valutare appieno tali progressi e le loro conseguenze.

Io sono assolutamente convinto della validità delle considerazioni di Aragorn, Sansone e chi avendo visto i risultati ritieni superiori Hasson, Cole etc.


Una volte Doc Tesauro ha detto

"In chirurgia esistono molte variabili", ci sono interventi che sfidano molte variabili


Il mio desiderio (e forse non solo mio) sarebbe capire quante/ quali variabili sfidano determinati interventi... e non solo vedere le foto di decine di pazienti. Questo è una buona referenza ma da sola non può bastare.


Grazie mille comunque a tutti per i contributi

brasileiro




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi