Vai al contenuto


Foto

Mark Iuliano


  • Per cortesia connettiti per rispondere
2 risposte a questa discussione

#1 fin

fin
  • Salusmaster User
  • 643 Messaggi:
  • Località:napoli

Inviato 29 dicembre 2003 - 10:21

salve xxxxx sono nuovo di questa sessione anche se vi seguo da tempo!!!oggi ho visto in tv iuliano della juventus e devo dire che ha avuto un bel trapianto!la sua hair line non e' pazzesca ma io ci metterei la firma per averla!!tempo fa tesauro disse che si era poerato a torino cosa che mi e' stata confermata anche da ciro de sio in una visita che ho fatto con lui 1 anno fa!!!il risultato di iuliano come quello di conte conferma che anche in italia si ottengono buoni risultati ma il problema e' che chissa' perche in italia questi risultati li ottengono solo questi personaggi qui'!!!!da Shapiro e da hasson invece almeno da quanto riportato da alcuni pazienti di questo forum la tali risultati sono di routine considerando anche il fatto che gli interventi durano anche piu' di dieci ore!!!ora vorrei chiedere ai veterani del forum perche' tesauro cosi' come desio sconsigliano il trapianto in soggetti giovani (io ho 23 e mezzo e mi curo con propecia da piu' di 2 anni) e poi invece vengono eseguiti trapianti a calciatori di 27 -28 anni o anche piu' giovani (vedi zebina') con problemi di lieve diradamento frontale?si consideri poi che i calciatori non possono usare nemmeno la finasteride che emergerebbe da eventuali analisi anti-doping perche si usano due pesi e due misure?de sio a queste domande mi rispose che non bisogna guardare a questi modelli che hanno diverse possibilita' da uelle di noi comuni mortali!!!

#2 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2003 - 11:24

Un chirurgo serio e professionale dovrebbe dedicare la stessa attenzione, accuratezza ed impegno a qualsiasi intervento. Indipendentemente dal fatto che il paziente sia un personaggio ricco e famoso oppure un povero cristo.

Nel momento in cui il paziente/cliente ha i soldi necessari per pagare l'onorario del chirurgo quest'ultimo dovrebbe sempre fare il suo mestiere in maniera diligente, garantendo un lavoro allo stato dell'arte.

Nel caso di personaggi pubblici, come ad esempio il calciatore Iuliano, non è da escludere che subentri qualche stimolo in più da parte del chirurgo.
Un cliente famoso che appare di frequente in TV o sui giornali costituisce sempre un ottimo veicolo per farsi pubblicità.

#3 KapeLLon

KapeLLon
  • Moderatore Salusmaster
  • 738 Messaggi:

Inviato 30 dicembre 2003 - 12:12

De Sio dice bene.
E questo perchè purtroppo siamo in Italia. Gero ha centrato il punto.
Sono testimonial involontari (o volontari??) di chirurgia estetica.
Come le attrici del resto.
Si può sbagliare con Tizio ma non con Iuliano per es.
Tutti si sono chiesti di chi fosse il miracolo fatto su Conte; tanto che di quest'opera si sono vantati più di un chirurgo per farsi pubblicità gratuita ma falsa.
Vi siete mai chiesti perchè questi calciatori di oggi ricchi e viziati hanno pochissimi problemi di capelli in apparenza??
Date invece un'occhiata ai calciatori anni 70 e 80...ne vedrete di stempiati e diradati.
Lasciate stare poi il discorso fina-doping...che si aprirebbe una voragine pericolosa.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi