Vai al contenuto


Foto

A 22 Anni Posso Fare Il Trapianto?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
43 risposte a questa discussione

#1 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2003 - 07:10

ciao a tutti.......sono nuovo e trovo molto interessante questo forum di cui fanno parte persone molte più competenti di me che spero mi diano consigli e indicazioni utili riguardanti il trapianto....!ho 22anni compiuti da poko e anche io ho il problema della caduta dei capelli ormai ho un forte diradamento nella area frontale della testa che credo vada peggiorando.......sinceramente l'idea di restare con poki capelli alla mia età mi sconvolge parekkio quindi mi kiedevo se era possibile fare una operazione ed eventualmente che tipo di operazione effetuare data la mia situazione anagrafica!Vi ringrazio anticipatamente!

#2 Blu

Blu
  • Salusmaster User
  • 327 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2003 - 10:10

Ciao oakley, capisco la tua situazione anch’io mi sono ritrovato alla tua età con i tuoi stessi problemi.
Provai con l’autotrapianto e invece che migliorare è stato l’inizio di un calvario.
Secondo me alla tua età devi considerare l’autotrapianto come l’ultima arma a tua disposizione, curati con finasteride, saw palmetto e Minoxidil (magari abbinato a progesterone e spironolattone).

Se non vuoi seguire i miei consigli e vuoi intervenire chirurgicamente, indirizzati sulla fue che almeno sembra non lasci cicatrici evidenti nella zona di prelievo.
Devi considerare però due cose su questa tecnica: La prima è che devi andare all’estero perché in Italia nessuno utilizza questa tecnica.
La seconda è il costo molto alto che si aggira da Jones (Canada) il più economico, in circa 7$ a graft.

Ciao Blu

P.s.: Ho dovuto riscrivermi per avere il mio vecchio nick.
http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/ph34r.gif

#3 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2003 - 10:39

grazie per il consiglio tu sai sicuramente come si ci sente alla mia età...........!tu quando l'hai fatto.........cioè l'hai fatto con le texxxxxhe recenti.......?pensi veramente che facendo queste cure potrei recuperare qualkosa......?quando parli di calvario a cosa ti riferisci??

#4 Naquadar

Naquadar
  • Moderatore Salusmaster
  • 261 Messaggi:
  • Località:Terra delle CC
  • Interessi:Le belle ragazze

Inviato 14 ottobre 2003 - 11:45

Ciao Oakley. http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/wink.gif

Io ho fatto il trapianto quando avevo 21 anni... (ora ne ho 24) per risponderti ho "riesumato" un mio vecchio post del novembre 2001, se ti va di leggerlo potresti trovare alcune cose interessanti. Se poi hai domande mi trovi qui..

"........Dunque mi chiedi di raccontare la mia esperienza...bhe ce ne sarebbero di cose da dire... comunque volendo andare subito al succo del discorso ti dico che il trapianto l'ho fatto esattamente un anno fa (avevo 21 anni ora 22).... ero affetto da profonde stempiature e diradamento centrale... diciamo una via di mezzo tra hamilton 2 e 3 ma senza la "pizzetta" ..solo un po di diradamento dietro. L'intervento l'ho pagato 4 milioni. Il chirurgo e' di Roma ed e' abbastanza quotato..lo si vede spesso in trasmissioni di medicina a parlare di chirurgia plastica e altro.Comunque veniamo all'intervento...:
E' durato circa tre ore e mi hanno impiantato circa 1500-1700 capelli..non vorrei ricordare male... l'ho fatto in ambulatorio ed erano presenti:
1)L'anestesista (che mi ha fatto fare una bella dormita dall'inizio alla fine...)
2) il Chirurgo "Capo" se cosi' posso chiamarlo...il maestro .. che ha fatto l'incisione. A proprosito non me ne ha fatto una grande ma due piccole...
3)Un secondo chirurgo che ha fatto l'innesto.
4)Un "esperto" che tagliava le losanghe di capelli e preparava gli innesti.
Ho dormito per tutto il tempo. quando mi sono svegliato avevo tutta la testa fasciata e non provavo dolore... anzi ad essere sincero dolore non ne ho mai provato; e' andato tutto benissimo.
Dopo l'intervento.. ti parlo fino adesso mi sono "ritrovato fra le mani" solo 5-6 innesti che forse non hanno attecchito e dopo un po' sono caduti.Comunque i capelli trapiantati sono cresciuto normalmente (un centimetro al mese...come dicono nella pubblicita' di alcuni centri ladroni..heheheh)Praticamente con l'intervento le stempiature sono state riempite (anche se in modo un po'rado.. mi e'stato detto che gli innesti non possono essere messi troppo vicini gli uni agli altri perche mettendone uno farebbe uscire l'altro) e anche la parte centrale-frontale e' sta rinforzata. Ad un anno di distanza i capelli trapiantati si sono sviluppati bene.. purtroppo e' continuata la caduta e gli innesti centrali sono andati a sostituire quelli preesistenti(non lasciando comunuqe la zona scoperta.. inoltre utilizzando una pettinatura.."in avanti" (alla raul bova per intenderi..bhe' piu' o meno :lol: ) riesco a gestire abbastanza bene il problema. Non escludo in futuro di darmi una bella rinfoltita..te l'ho detto mi sono trovato bene...
Bhe se hai altre domande sono a tua disposizione.. ciao alla prossima....."


CCiao

#5 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 14 ottobre 2003 - 11:57

Tu quindi sei rimasto soddisfatto.......nn hai avuto nessun tipo di problemi.......!molti dicono che alla mia età non si può fare perchè la caduta dei capelli nn si è ankora arrestata e potrebbe succedere che copra una zona e poi magari in futuro se ne scopre un altra http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/sad.gif ....io sinceramente a meno che nn ci siano controindicazioni future catastrofiche penso che è meglio farla ora da qualke chirurgo all'estero davvero bravo così da nn diventare pelato in tempi brevi che è la cosa che mi preoccupa di più sinceramente!tu ke hai vissuto la mia situazione cosa puoi dirmi? http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/unsure.gif

#6 ceriale

ceriale
  • Salusmaster User
  • 139 Messaggi:
  • Località:Roma
  • Interessi:Sport e Informatica

Inviato 15 ottobre 2003 - 01:32

Il trapianto lo puoi e lo dovresti fare quando la situazione per te diventa inaccetabile da un punto di vista psicologico e di convivenza con gli altri. Solo in quel momento è giusto farlo, quindi vedi tu

#7 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 01:44

Sinceramente sto già vivendo questa situazione di imbarazzo........porto quasi sempre il capello e mi vergogno a stare senza perchè secondo me sono messo davvero male consierando l'età............!io il trapianto lo farei volentieri.....economicamente nn sarebbe neanche un problema basta che risolva la situazione........ho l'incubo di fare il trapianto e che questo nn risolva niente..........tipo che lo faccio e dopo un anno i capelli trapianti mi cadono tutti......forse questa mia paura sarà dovuta alla mia ignoranza in materia....anke per questo ho deciso di parlarne qui nel forum con voi che siete molto più competenti di me e che sapete istruirmi un pò e consigliarmi!
Per farvi rendere conto della mia situazione potete vedere delle mie foto:
http://groups.msn.co...hoto&PhotoID=18

http://groups.msn.co...hoto&PhotoID=19

#8 Blu

Blu
  • Salusmaster User
  • 327 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 03:34

Ho visto le tue foto in effetti per avere solo 22 anni non sei proprio un capellone!
Secondo me dovresti provare a rasarti per vedere se ti trovi bene con il look rasato.
Non per portarti sfxxx ma temo che la tua calvizie non sia stabile, quindi se decidi di intraprendere la strada dell’autotrapianto, sappi che dovrai sottoporti a varie sessioni negl’anni a venire per star dietro alla tua calvizie.
Le foto non sono chiare, ma credo che come minimo avresti bisogno di almeno 2500 u.f., per avere una densità accettabile considerata la tua età nella zona frontale.
Ma che cure stai seguendo?

Ciao Blu

#9 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 04:07

Lo sò sono proprio messo male.......e anche io come te penso che ancora si svilupperà anche se credo che si fermerà a metà testa.............almeno spero!Sto prendendo il minoxidil 5% ma con scarsi risultati siceramente.....!per quanto riguarda il trapianto quale tipo mi consigliate...la strip o la fue?? per le più sessioni sinceramente spererei di farne una sola.....e poi magari bloccare la caduta nelle altre zone con lo stesso minoxidil o la propecia....!

#10 RonalOld

RonalOld
  • Banned
  • 54 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 05:12

dovresti usare finasteride per stabilizzare la situazione, e se questo avviene pensare a un trapianto. magari prova il toppik per sembrare + folto

#11 Blu

Blu
  • Salusmaster User
  • 327 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 06:05

Se prendi solo il Minoxidil è meglio che incominci a prendere subito anche la finasteride.
Al Minoxidil ti consiglio vivamente di aggiungerci come ho già scritto progesterone e spironolattone.
Se i soldi non sono un problema punta sulla fue.
Ma con un solo intervento non penso che risolverai definitivamente la tua calvizie, quindi rifletti bene prima di scegliere questa strada.

Blu

#12 JEREMY

JEREMY
  • Salusmaster User
  • 38 Messaggi:
  • Località:PUGLIA

Inviato 15 ottobre 2003 - 06:14

hai provato a tagliarti i capelli a 2-3 mm ? a rasarti insomma, non proprio a zero .
secondo me sarebbe la soluzione migliore, certo all'inizio ti sembrera' strano, ma poi ti abbitui,e se hai una bella testa ....
quindi mantieni per un po' di anni con minoxidil e fina, poi quando sarai piu' grande penserai al trapianto, magari tra 5-6 anni ci saranno nuove tecniche sicure e affidabili, io aspetterei.
io ho i capelli rasati 2-3 mm da 6-7 anni , certo non ho la densita di ronaldo o trezeguet ma non mi posso lamentare (cosi mi chiamano i miei amici) e devo dire che all'inizio ero un po' imbarazzato e infastidito della a.a. ma poi abbituatomi tutto è andato liscio, grazie anche alla finasteride che assumo da 3 anni. La fina mi ha "salvato" e bloccato la caduta, menomale, almeno quello.
E tutto una questione psicologica, le donne nn mi sono mai mancate, con capelli, con cappello, rasato.
a te le conclusioni
ciao

#13 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 06:51

Si ci ho pensato di tagliarli........ma primo non ho una bella testa altrimenti visto che ormai và tanto di moda nn avrei avuto problemi secondo così corti secondo me si vede ancora di più perchè sono mlto più evidenti le aree lucide....!Lo sò che è tutta una questione psicologica sinceramente io il problema lo vedo molto più difficile da accettare ora che magari fra 6/7anni questo perchè l'idea di avere poki capelli a questa età mi sconvolge e mi crea disagi.........ecco perchè sto valutando la possibilità del trapianto.......qui nel forum nn cè nessuno con più o meno la mia età che recentemente ha fatto il trapianto e che può consigliarmi e farmi capire un pò di più...........?!

#14 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 07:49

Se posso dirti la mia, la tua situazione non mi pare affatto grave.
La zona frontale secondo me (le foto non sono chiarissime) tornerebbe densa con una sessione ben eseguita da 1000-1500 u.f. considerando anche il fatto che porti i capelli mediamente lunghi.
Concordo con Blu che se non hai problemi economici andrei sulla FUE (Jones o Cole) o come alternativa più economica ma sicuramente eccellente sulla strip di H&W che disegnano delle splendide attaccature e che riescono a minimizzare le cicatrici in zona donatrice.

Se credi che il tuo problema sia importante sotto il profilo psicologico ed è comprensibile che sia cosi data la tua giovane età farei l'intervento quanto prima, chiaramente affidandomi a seri professionisti perchè altrimenti rischieresti le odissee vissute da molti amici del forum.
Credo che tra non molti anni ci saranno alternative per la cura dell'AA, quindi perchè privarsi della propria giovinezza in attesa di qualcosa di risolutivo.
Se hai motivazioni (e denaro) sufficienti, mi darei da fare per riottenere la mia capigliatura.

Da parte mia i migliori auguri http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/wink.gif

Ciao

#15 Dott. Tesauro

Dott. Tesauro
  • Salusmaster User
  • 352 Messaggi:
  • Località:Na

Inviato 15 ottobre 2003 - 07:57

Caro Oakley

se non avessi 22 anni direi che hai una buona indicazione per eseguire un autotrapianto.

Il problema riguarda sempre la lungimiranza di questo intervento, che indipendentemente dalla tecnica (e dai casi assolutamente eccezionali di prelievi corporei), comporta la ridistribuzione dei propri capelli.

Aspetterei consultando un buon dermatologo per una terapia supervisionata.

I motivi sono tre.
1) hai la possibilità di valutare a pieno e senza interferenze l'efficacia di una terapia.

2) crei i presupposti per una maggiore stabilità dell'eventuale area ricevente.

3) hai un'idea più precisa dell'andamento dell'alopecia e della tua capacità di eseguire terapie con regolarità per un periodo prova di almeno due anni.

Bisogna comunque fare attenzione in forme così precoci ed aggressive a scegliere schemi di intervento che ti consentano una estrema naturalezza di attaccatura anche dopo molto anni. Questo può voler dire rinunciare ad attaccature "giovanili"

Un cordiale saluto

Dott. Tesauro

#16 rorin

rorin
  • Salusmaster User
  • 144 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 08:16

A me queste discussioni dell'eta' mi fanno un po' sorridere,non capisco cosa cambi dai 22 anni ai 27 o 35,l'unica cosa fondamentale e' l'individuo non la "media" degli affetti da a.a.
Oakley,saprai senzaltro da quanti anni stai perdendo i capelli,saprai pure come sono messi i tuoi parenti (parlo di geni)...bisogna aspettare per stabilizzare la situazione?e questi anni come te li passi?
Io ho evidentemente la filosofia di vita "dell' uovo oggi" anche perche' i capelli trapiantati NON cadono piu' quindi non riesco proprio a capire come l'HT possa essere dannoso visto e considerato che non esiste farmaco che ti assicuri una ricrescita.

#17 oakley

oakley
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 15 ottobre 2003 - 08:23

Caro dottore ho seguito con molto interesse i suoi consigli e sicuramente andrò da un ottimo dermatologo! penso che le sue siano motivazioni molto valide ma penso che anche le mie siano altrettanto valide.........e mi riferisco al fatto del mio estremo disagio che mi porta questa situazione...........come può immaginare non è una cosa facile da acettare specialmente alla mia età....nn per offendere qualkuno ma se avessi avuto 7/8anni in più forse non staremmo neanche qui a parlarne perchè non avvertirei nessun disagio.......e forse mi sarei già abituato all'idea di rimanere senza o con poki capelli......ma ripeto che così giovane è difficlissimo da digerire e sinceramente provare per 2anni una cura che poi molto probabilemte mi farà crescere 2peletti e soprattutto convivere per questo tempo con questo estremo disagio ....mi sembre una perdità di tempo che magari non porta a nessun miglioramento......preferirei nella situazione in cui sono effettuare un intervento che per ora migliori la situazione critica in cui mi trovo.....cioè se avessi la sicurezza che i nuovi capelli inseriti durino nel tempo senza magari cadere tutti dopo un anno o due nn ci penserei molto e la effettuerei senza problemi.......!
Ronin la penso esattamente come te ........ http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif http://forum.salusma...tyle_emoticons/default/smile.gif

#18 Dott. Tesauro

Dott. Tesauro
  • Salusmaster User
  • 352 Messaggi:
  • Località:Na

Inviato 15 ottobre 2003 - 09:36

E' un problema di cultura.
Intendo cultura generale.
Voglio ....prendo
desidero....ottengo


quanto si impara dal solo desiderio e quanto nei ricordi si rammenta solo un evento dall'attesa che fu !

E quanto si è più contenti poi!!

Dott. Tesauro

#19 Naquadar

Naquadar
  • Moderatore Salusmaster
  • 261 Messaggi:
  • Località:Terra delle CC
  • Interessi:Le belle ragazze

Inviato 15 ottobre 2003 - 09:58

Dottore non per contraddirla.... ma avere un problema come quello di Oakley e avere 22 e' una bella bastatonata sui.... sulle parti basse....

Lei a 22 anni come era.. capellone..?

E' facile dire che e' un problema di cultura... desiderare quello, quell'altro... di saper aspettare ecc ecc.. ma aspettare cosa ..? di avere 30 anni e passare da quasi calvo a gravemente diradato..?

Bho saro io a non capire.

CCiao

P.s dottore non mi fraintenda, ho molta stima nei sui confronti ma come le ho detto all'inizio avere l'eta' di Oakley e vedere talmente compromessa la propria immagine e' un qualcosa difficile da digerire..

#20 nocalvono

nocalvono
  • Salusmaster User
  • 373 Messaggi:
  • Località:Italy
  • Interessi:cure anticalvizie

Inviato 15 ottobre 2003 - 10:22

Oakley,per adesso prova una protesi,sono davvero ottime le all lace,se ti trovi male la butti nel cesso!!!!
La Top lace costa solo 160 euro..

Fai un prova,magari per adesso risolvi...




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi