Vai al contenuto


Foto

La Ballata Delle Ondine


  • Per cortesia connettiti per rispondere
19 risposte a questa discussione

#1 Erelbr

Erelbr
  • Utenti Esperti
  • 1159 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 29 gennaio 2019 - 11:38

Buonasera bella gente!

Da un po’, ormai, non ci si sente,

non credo qualcuno l’abbia notato

e mi stupirei se vi sono mancato!

 

Sapete da luglio ho trovato lavoro,

faccio teatro, canto in un coro,

nella mia vita c’è una gran confusione

ho appena il tempo per la manutenzione!

Di capelli, ovviamente, ne ho ancora molti

Anche se adesso sono molto più corti.

 

Credo di aver fatto una grande scoperta

Su un argomento che non è mai di scorta:

Le odiate ondine, che pensavo ormai estinte,

son ricomparse sulla mia fronte.

Ma non temete, ho la spiegazione

L’origine certa della formazione!

 

Da qualche settimana la caduta è copiosa

Ad ogni doccia perdo ciuffi a iosa;

Son costretto così, ad ogni manutenzione,

A rifilare il front con molta attenzione.

Non so di preciso quanto ho tagliato

Fatto sta che la forma il calco ha perduto

Io appoggio l’impianto, ma non aderisce alla testa

Non ne segue la forma né bene si assesta.

Perciò tolti i tape e incollata la striscia

Il front si spiegazza come una biscia.

 

Dunque è assodato: non c’entra tirare,

Sebbene in quel caso possa pur capitare

Se ha perso la forma o il calco è sbagliato,

il front con le ondine è, ahimè, assicurato!

 

 

Oggi mi è girata così! Ma torno alla prosa per le spiegazioni qualora servissero; dopo mesi e mesi e mesi di installazioni praticamente perfette (Pazzolivo sarebbe fiero di me ahah), stasera fa proprio schifo, ma pazienza è comunque accettabile. Lo scrivo anche così nel caso in cui non si fosse capito: la causa delle ondine (secondo quanto sperimentato) è da individuare nel fatto che la protesi non segue la reale forma del cranio; quindi calco sbagliato, protesi stock o front rifilato di un bel po', come nel mio caso (e succede anche a persone con una testa particolarmente piccola - come ho avuto modo di vedere di persona - o con una curvatura del cranio particolarmente accentuata).

 



#2 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1506 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 12:59

Complimenti Erelbr! Non per le ondine che produci ma per la tua vena poetica e per aver trovato lavoro come artista.. Sai, credo che le persone pagate per fare arte siano le più fortunate.. Tornando alle ondine hai ragione, anche se devo dire che a me non si formano più neppure adesso che ho il front tutto spostato a destra, si perché quando tengo l'impianto oltre un mese succede che "slitta" a dx, ieri ho fatto manutenzione solo front e zero ondine.. Cmq si, un calco specie se troppo ampio fa tante belle ondine!



#3 ilmago94

ilmago94
  • Salusmaster User
  • 115 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 05:15

Concordo sulla causa delle ondine, ho provato una stock e sebbene sistemata a regola d'arte non "calzava" allo stesso modo. In più spesso basta sbagliare l'altezza del front per cadere in problematiche del genere.



#4 ilmago94

ilmago94
  • Salusmaster User
  • 115 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 05:17

Complimenti Erelbr! Non per le ondine che produci ma per la tua vena poetica e per aver trovato lavoro come artista.. Sai, credo che le persone pagate per fare arte siano le più fortunate.. Tornando alle ondine hai ragione, anche se devo dire che a me non si formano più neppure adesso che ho il front tutto spostato a destra, si perché quando tengo l'impianto oltre un mese succede che "slitta" a dx, ieri ho fatto manutenzione solo front e zero ondine.. Cmq si, un calco specie se troppo ampio fa tante belle ondine!

Per qualche ragione in realtà per me le ondine sono un problema nei primi due giorni dopo la manutenzione. Tu le avevi avute anche negli ultimi giorni pre-manutenzione?



#5 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15965 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 30 gennaio 2019 - 10:33

STANDING OVATION!



#6 DiavoloPerCapello

DiavoloPerCapello
  • Salusmaster User
  • 599 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2019 - 12:24

Io faccio un appunto sulle ondine per la mia esperienza. Ho fatto un calco dal mio primo ordine e ho preso in tutto 8 impianti(ora ho fatto un calco nuovo e da maggio avrò un calco diverso). All'inizio avevo il problema delle ondine anche io come tutti penso e il problema è durato dei mesi(ora non ricordo quanti...probabilmente 6/8). Sono riuscito a camuffare un po' con la pettinatura però il problema per me era sempre evidente e non mi dava tranquillità. Poi ho imparato a stendere nel modo giusto senza fare mai un ondina e ricordo che l'impianto per una questione di estetica,per abbassare il front, gli ho addirittura cambiato posizione avanzandolo,quindi fuori dalla posizione originale. Ora ho qualche problema con il back perché ogni tanto tirando mi si creano delle pieghe,ma riesco sempre ad aggiustare il tutto,di sicuro con il calco nuovo metterò a posto anche quel piccolo difetto. Cmq quello che voglio dire è che nonostante abbia spostato l'impianto riesca sempre a fare un installazione perfetta del front senza ondine...io faccio anche il ritoccone dopo una settimana a tutto il front solo con colla(ghost bond platinum) e ondine non ce né traccia. Quindi secondo me è anche un problema di metodo...anche perché secondo tutte le teorie io avendo spostato l'impianto dalla posizione originale mi dovrei trovare con le ondine,ma questo non accade. Poi di sicuro ci saranno altre ragioni alle ondine...ma come ho visto anche in sayan che il lace è bello che dritto senza fili tirati o quant'altro...è un problema di metodo. Poi ho visto anche lace che facevano le ondine tenuti in mano e di sicuro quelli erano fili tirati, ma negli altri casi deve essere proprio una questione di metodo.

#7 Arkantos

Arkantos
  • Salusmaster User
  • 65 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2019 - 01:46

Io faccio un appunto sulle ondine per la mia esperienza. Ho fatto un calco dal mio primo ordine e ho preso in tutto 8 impianti(ora ho fatto un calco nuovo e da maggio avrò un calco diverso). All'inizio avevo il problema delle ondine anche io come tutti penso e il problema è durato dei mesi(ora non ricordo quanti...probabilmente 6/8). Sono riuscito a camuffare un po' con la pettinatura però il problema per me era sempre evidente e non mi dava tranquillità. Poi ho imparato a stendere nel modo giusto senza fare mai un ondina e ricordo che l'impianto per una questione di estetica,per abbassare il front, gli ho addirittura cambiato posizione avanzandolo,quindi fuori dalla posizione originale. Ora ho qualche problema con il back perché ogni tanto tirando mi si creano delle pieghe,ma riesco sempre ad aggiustare il tutto,di sicuro con il calco nuovo metterò a posto anche quel piccolo difetto. Cmq quello che voglio dire è che nonostante abbia spostato l'impianto riesca sempre a fare un installazione perfetta del front senza ondine...io faccio anche il ritoccone dopo una settimana a tutto il front solo con colla(ghost bond platinum) e ondine non ce né traccia. Quindi secondo me è anche un problema di metodo...anche perché secondo tutte le teorie io avendo spostato l'impianto dalla posizione originale mi dovrei trovare con le ondine,ma questo non accade. Poi di sicuro ci saranno altre ragioni alle ondine...ma come ho visto anche in sayan che il lace è bello che dritto senza fili tirati o quant'altro...è un problema di metodo. Poi ho visto anche lace che facevano le ondine tenuti in mano e di sicuro quelli erano fili tirati, ma negli altri casi deve essere proprio una questione di metodo.


Quoto al 100%. I primi 3 impianti che ho ordinato li ho installati spostando di volta in volta il front anche di 2/3cm, e, una volta imparato il metodo corretto, mai avuta mezza ondina.
I nuovi impianti che ho ordinati hanno un calco sbagliato, decisamente troppo largo: mi da qualche problema sul back, ma zero ondine sul front.

Secondo me è davvero solo un problema di metodo. Se si inizia a installare dal front, attaccando prima peak e poi passando progressivamente Fino alle tempie, facendo pressione dallalto verso il basso sui tape, le ondine (per quella che è la mia esperienza) non vengono

#8 Erelbr

Erelbr
  • Utenti Esperti
  • 1159 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 03:47

Non saprei. Io uso lo stesso metodo da anni e non ho mai problemi, ieri sono ricomparse dopo questa modifica. La forma del cranio è determinante secondo me; se si ha una testa normale, con un'ampiezza normale allora va benissimo qualunque stock, ma con forme e grandezze del cranio più particolari credo non si possa pretendere che una stock calzi a pennello. Io ho usato una stock perché un fornitore me l'ha voluta fare provare e le pieghe sul back erano scontate come il petto di pollo al Lidl, ma non sono il tipo che si preoccupa troppo di cose che non si potrebbero vedere mai. Sul front però possono essere un problema...

Messaggio modificato da Erelbr il 30 gennaio 2019 - 03:49


#9 DiavoloPerCapello

DiavoloPerCapello
  • Salusmaster User
  • 599 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2019 - 04:31

Non saprei. Io uso lo stesso metodo da anni e non ho mai problemi, ieri sono ricomparse dopo questa modifica. La forma del cranio è determinante secondo me; se si ha una testa normale, con un'ampiezza normale allora va benissimo qualunque stock, ma con forme e grandezze del cranio più particolari credo non si possa pretendere che una stock calzi a pennello. Io ho usato una stock perché un fornitore me l'ha voluta fare provare e le pieghe sul back erano scontate come il petto di pollo al Lidl, ma non sono il tipo che si preoccupa troppo di cose che non si potrebbero vedere mai. Sul front però possono essere un problema...

Io ho proprio quella forma di cranio del menga che menzioni tu erelbr...dalla rosetta ed andare al collo,il cranio è come appiattito...però le prime volte che installavo a posizione corretta del calco fatto avevo le ondine sul front e zero pieghe nel back...cambiando posizione e affinato il metodo,zero ondine sul front e pieghe sul back(queste di sicuro per la errata posizione del calco che dal prossimo ordine a maggio,fatto calco nuovo, dovrei aver risolto anche questo problema).

#10 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1506 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 04:49

Per qualche ragione in realtà per me le ondine sono un problema nei primi due giorni dopo la manutenzione. Tu le avevi avute anche negli ultimi giorni pre-manutenzione?

No, come ti dicevo io installo ed ondine non ne faccio né prima né dopo.. Comunque come dice Diavolo e altri è anche questione di metodo, rimane il fatto però, che se il calco è conformato male non aiuta di sicuro.



#11 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1506 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 04:54

Io ho proprio quella forma di cranio del menga che menzioni tu erelbr...dalla rosetta ed andare al collo,il cranio è come appiattito...

Hai guardato troppo le api (quelle finte che girano) quand'eri nella culla, pure io le avevo ma per fortuna non mi interessavano granché..



#12 DiavoloPerCapello

DiavoloPerCapello
  • Salusmaster User
  • 599 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2019 - 05:20

Hai guardato troppo le api (quelle finte che girano) quand'eri nella culla, pure io le avevo ma per fortuna non mi interessavano granché..

Guarda Dani...delle volte mi dicevo...ma si raso tutto e chissene...poi mi guardo il cranio di profilo e dico: ma con sta testa di caxxo appiattita non si ci può vedere!! C'è un ragazzo che lavora con me che ce l'ha uguale alla mia e a guardarla non mi piace proprio...grazie protesi!!!!

#13 Erelbr

Erelbr
  • Utenti Esperti
  • 1159 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 05:23

Se ci pensate, tra l'altro, cosa succede se provate ad adattare un foglio di carta ad una palla? Si spiegazza! Chiaramente è un esempio estremo, ma credo renda l'idea. D'accordissimo che il metodo giusto le mitiga o le fa scomparire. Io parlo più che altro di prime installazioni quando devi ancora capire come si comporta l'impianto e quando deve ancora prendere la forma (perché con il tempo lo fa!). Però ecco forse contrariamente ad alcuni tra noi, darei un maggior peso alla forma della testa e della protesi piuttosto che al metodo (il quale, ribadisco, è importantissimo)

#14 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1506 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 08:21

Si Erelbr, anche secondo me prima bisogna fare tutto il possibile per ottenere un impianto come si deve, e solo dopo iniziare a parlare di metodo..

 

Diavolo, il mio ferramenta che è calvo ma non rasato (mantiene i parietali) ha una testa a punta, ma così a punta che se fa un tuffo rischia di piantarsi nel fondo sabbioso tipo palina https://it.wikipedia.org/wiki/Palina



#15 DiavoloPerCapello

DiavoloPerCapello
  • Salusmaster User
  • 599 Messaggi:

Inviato 30 gennaio 2019 - 08:41

Si Erelbr, anche secondo me prima bisogna fare tutto il possibile per ottenere un impianto come si deve, e solo dopo iniziare a parlare di metodo..
 
Diavolo, il mio ferramenta che è calvo ma non rasato (mantiene i parietali) ha una testa a punta, ma così a punta che se fa un tuffo rischia di piantarsi nel fondo sabbioso tipo palina https://it.wikipedia.org/wiki/Palina

🤣🤣🤣🤣

#16 Alby32

Alby32
  • Utenti Esperti
  • 2134 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 gennaio 2019 - 10:47

Buonasera bella gente!
Da un po, ormai, non ci si sente,
non credo qualcuno labbia notato
e mi stupirei se vi sono mancato!
 
Sapete da luglio ho trovato lavoro,
faccio teatro, canto in un coro,
nella mia vita cè una gran confusione
ho appena il tempo per la manutenzione!
Di capelli, ovviamente, ne ho ancora molti
Anche se adesso sono molto più corti.
 
Credo di aver fatto una grande scoperta
Su un argomento che non è mai di scorta:
Le odiate ondine, che pensavo ormai estinte,
son ricomparse sulla mia fronte.
Ma non temete, ho la spiegazione
Lorigine certa della formazione!
 
Da qualche settimana la caduta è copiosa
Ad ogni doccia perdo ciuffi a iosa;
Son costretto così, ad ogni manutenzione,
A rifilare il front con molta attenzione.
Non so di preciso quanto ho tagliato
Fatto sta che la forma il calco ha perduto
Io appoggio limpianto, ma non aderisce alla testa
Non ne segue la forma né bene si assesta.
Perciò tolti i tape e incollata la striscia
Il front si spiegazza come una biscia.
 
Dunque è assodato: non centra tirare,
Sebbene in quel caso possa pur capitare
Se ha perso la forma o il calco è sbagliato,
il front con le ondine è, ahimè, assicurato!
 
 
Oggi mi è girata così! Ma torno alla prosa per le spiegazioni qualora servissero; dopo mesi e mesi e mesi di installazioni praticamente perfette (Pazzolivo sarebbe fiero di me ahah), stasera fa proprio schifo, ma pazienza è comunque accettabile. Lo scrivo anche così nel caso in cui non si fosse capito: la causa delle ondine (secondo quanto sperimentato) è da individuare nel fatto che la protesi non segue la reale forma del cranio; quindi calco sbagliato, protesi stock o front rifilato di un bel po', come nel mio caso (e succede anche a persone con una testa particolarmente piccola - come ho avuto modo di vedere di persona - o con una curvatura del cranio particolarmente accentuata).
 


Ci sei mancato come Andrea di Cosenza

#17 MAXMAGNUM

MAXMAGNUM
  • Utenti Esperti
  • 2552 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Lombardia

Inviato 31 gennaio 2019 - 12:16

io invece ritengo che il primo elemento che determini le ondine sia l'installazione, cui segue la curvatura della testa
il lace non ha rigidità, tutto sommato anche se gli viene data una curvatura, si adatta alla superficie
per quanto riguarda l'eventuale eccessiva larghezza dell'impianto, se si comincia dal peack e si fanno le cose per bene, eventualmente si andrà a sovrapporsi ai parietali, ma le pieghette non dovrebbero venire cmq

#18 DiavoloPerCapello

DiavoloPerCapello
  • Salusmaster User
  • 599 Messaggi:

Inviato 31 gennaio 2019 - 02:15

io invece ritengo che il primo elemento che determini le ondine sia l'installazione, cui segue la curvatura della testa
il lace non ha rigidità, tutto sommato anche se gli viene data una curvatura, si adatta alla superficie
per quanto riguarda l'eventuale eccessiva larghezza dell'impianto, se si comincia dal peack e si fanno le cose per bene, eventualmente si andrà a sovrapporsi ai parietali, ma le pieghette non dovrebbero venire cmq

Giusto Max...è il concetto che volevo esprimere anche io!

#19 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1506 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 01 febbraio 2019 - 08:17

Bisogna vedere anche di quanto il calco si discosta dalle forme del cranio, perché se è un po' diverso con la tecnica puoi tamponare, ma se è davvero troppo diverso o grande la tecnica te la attacchi pure quella.. e sai dove? Le ondine continueranno ad uscire anche facendosi le pences di lace in eccesso dietro le orecchie, che poi, pure raccogliere il lace in eccesso sui lati della fronte non è una soluzione, è una piegozza pure quella che da fastidio al tatto, e si vede nei tagli corti. Quindi, direi di impegnarsi prima di tutto nella creazione di calchi perfetti ed evitare le stock, in particolar modo quando si ha un cranio a zeppa, a punta, a onda oppure a ciambella.. Secondo me :pirata-01:



#20 Kevinprince

Kevinprince
  • Utenti Esperti
  • 1052 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato Ieri, 06:05

Questo è un problema che mi affligge da sempre e non riesco a risolvere. Sia che non tiri la protesi in fase di installazione, sia che la tiri mi si formano 7-8 ondine che mi obbligano a portare la frangia. Ho provato mille metodi ma non cè soluzione. Però ho notato che man mano che la protesi si sfilaccia e quindi devo ritagliarla e rimpicciolirla il problema delle ondine diminuisce e si verifica molto meno. Quindi penso anche io sia un problema di calco




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi