Vai al contenuto


Foto

Capolinea?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
51 risposte a questa discussione

#1 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 11:59

Come da oggetto...credo di essere arrivato al capolinea della mia avventura.
Dal 2015 ad oggi ho avuto la fortuna di intraprendere questo percorso, togliendomi tante soddisfazioni.
Il piacere di vedermi di nuovo coi capelli, andare dal barbiere e chiedere un taglio piuttosto che un altro, invece di fare il solito taglio corto coi riporti, il piacere e la soddisfazione di vedere la gente, le ragazze apprezzare i miei capelli o il mio taglio.
Tutte cose che mi hanno sicuramente ridato tanta sicurezza e autostima che avevo perso da anni.
Tutto perfetto.. Fino a luglio.
Non so cosa sia successo, a cosa e a perché.. Ma da luglio la mia pelle non ne vuole sapere piu.
Non ho cambiato metodo si installazione, manutenzione, preparazione della cute ecc.
Da luglio ho iniziato a soffrire di ondine sul front.
Manutenzioni sempre piu vicine.. Installazioni da sclero, con tape, anche i piu tenaci che mi durassero 4,5 giorni massimo.
In piu tutto questo stress della protesi me lo sono portato alla vigilia del mio matrimonio. Per fortuna almeno quel giorno é andato tutto bene.. Ma anche perché sono andato sulla difensiva facendo un front semicoperto.
Torniamo al problema..
Preparo l impianto, preparo la cute, come sempre.. Installo e spuntano le ondine.
Nemmeno stiro, appoggio piano piano il lace e dopo due secondi su tutto il front da tempia a tempia almeno una decina di onde.
Levo la protesi e da tempia a tempia ho dieci solchi.. Senza rossore, prurito, croste.. Ma dieci solchi profondi da fare impressione, sembra che ho la testa martellata.
Ho provato strongtape,lfs, 3mil, supertape, blue tape, i tape della walker quello blu e quello bianco, pure quelli rigidi e non adatti al front tanto per fare test.. Come duotac e stickit.
Ho provato con la ghostbond.. Anche con la colla si formano le ondine.
Il calco voi direte... Il calco é lo stesso di sempre dal 2015.
Dal 2015 a giugno 2018 non ho mai avuto problemi di ondine.. Se non un breve periodo perche installavo troppo sotto.
Ma parliamo di due tre volte.

Sono.. Boo, depresso, distrutto emotivamente.. Perché ero completamente rinato grazie alle protesi, ai risultati ottenuti, alla bellezza di riavere i capelli.
Credo che la mia pelle si sia desensibilizzata ai collanti.. Non ha altre spiegazioni.
Le ho provate tutte.. Davvero.
Ho messo la fissan, l aloe 99%, shampoo per dermatite, creme al cortisone, ho messo lo scalp, o installato senza scalp, ho messo l'allume di rocca, anteprima..
Ho messo tape arretrati, tape tagliati in modo diverso..
Ho installato partendo dal back.. Poi dal front.
Davvero... Ho cercato in rete, sui forum stranieri, sul nostro.. Le ho provate tutte ragazzi.
Ho il morale sotto ai piedi

#2 Esteban8

Esteban8
  • Salusmaster User
  • 77 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Bergamo

Inviato 24 settembre 2018 - 12:16

Ma da profano mi sembra che la tua cute si sia lasciata andare.... cioè non è tesa e ogni tapes che applichi la tira e fa le onde.... visto che hai detto che ti rimanere la cute a onde anche dopo aver tolto tutto... È stranissimo ma forse hai una pelle sul cuoio capelluto che è come si sia deformato... un po' come la pelle delle dita quando restano a mollo nell acqua per molto tempo...
Mai pensato alla trico?
Se proprio le hai provate tutte...

Messaggio modificato da Esteban8 il 24 settembre 2018 - 12:19


#3 medusa

medusa
  • Amministratore del forum
  • 7752 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 12:21

Il problema probabilmente non è la tua cute, ma il calco.

Con il tempo e l'uso che ne fanno per realizzare le protesi tende a deformarsi ed appiattirsi, quindi troppo lace e senza curvatura nella hairline crea le ondine.

Se non lo cambi da 3 anni sarebbe ora.

Fanne uno ben solido nel front e vedrai che si risolve.



#4 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 12:32

Il problema del calco secondo me é relativo.
Perché mi si formano le onde e le piaghe anche con protesi datate, in cui prima non mi succedeva. Cioé, é un problema che ho da luglio.
Ho provato a posizionare un tape sulla cute del front, senza protesi.. E gli scalini mi compaiono ugualmente.
Quindi non penso proprio sia la forma del calco.
Non so se dipende dal forte caldo che sta facendo a Catania da luglio ad oggi.. E la pelle con il sebo reagisce cosi.

#5 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 12:36

Ma da profano mi sembra che la tua cute si sia lasciata andare.... cioè non è tesa e ogni tapes che applichi la tira e fa le onde.... visto che hai detto che ti rimanere la cute a onde anche dopo aver tolto tutto... È stranissimo ma forse hai una pelle sul cuoio capelluto che è come si sia deformato... un po' come la pelle delle dita quando restano a mollo nell acqua per molto tempo...
Mai pensato alla trico?
Se proprio le hai provate tutte...


Se dovessi togliere tutto e arrendermi definitivamente (cosa che ancora non sto facendo.. Anche se é dura) sicuramente non levo tutto e resto pelato.
Almeno la trico per compensare la farò.
Ma non é il mio intento per ora.. Avere i capelli in testa non é la stessa cosa che avere dei puntini e una pelata.
Vorrei trovare una soluzione.. ma non ho idea di che fare se non attendere l autunno e vedere se con il fresco la situazione torni normale

#6 guitarboy85

guitarboy85
  • Salusmaster User
  • 74 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 01:09

ciao captain84,
sono estremamente dispiaciuto di questo tuo problema, è veramente serio e potrebbe capitare a chiunque di noi. Per questo tempo fa avevo letto discussioni aperte a tale problema, così ho iniziato a cercare sul web, anche in altri forum americani. Sembra sia un problema di deformazione plastica della pelle: nastri e colle creano tensioni di trazione e taglio sulla superficie, ciò fa si che negli anni la pelle si deforma, si stira, un po' come un pongo elastico che non ritorna alla posizione di "partenza", un po' come la pelle della pancia che quando si è obesi è in tensione, quanto si dimagrisce troppo si ha pelle in abbondanza perchè stirata (smagliature-stirature).
Mi verrebbe da pensare che per ripristinare il tutto, l'unica cosa sarebbe la chirurgia plastica che ti ritira la pelle. Spero con tutto il cuore invece che abbia ragione medusa e che il problema non sia così grave. Tienici aggiornati, mi sembra di aver capito che siamo una bella comunità pronta a darci manforte e l'idea di perdere un "fratello protesizzato" non è piacevole.



#7 tisch

tisch
  • Salusmaster User
  • 76 Messaggi:

Inviato 24 settembre 2018 - 02:45

Ciao Captain, mi dispiace tantissimo per quello che stai attraversando.

Penso sia il timore più grande di chiunque indossi una protesi: che un bel giorno la pacchia finisca, che saremo costretti a dire addio alle nostre chiome perchè la cute è irritata da migliaia di ore passate con colle e tapes, o perchè le protesi non tengono più bene o per chissà quale altro motivo.

Se non hai arrossamenti, bruciore, piaghette, forse il motivo è proprio quello accennato da guitarboy85: pelle in costante trazione che finisce per rilassarsi e perdere elasticità.

 

Non sono un esperto di queste cose, ma credo che prima di finire sotto il bisturi, si possa fare qualcosa di non chirurgico per ridare tono ed elasticità alla pelle. Acido ialuronico, filler, creme rassodanti, creme antirughe, non saprei cosa consigliarti perchè non ne capisco un'acca, ma prima di gettare la spugna e pensare alla trico, farei prima una prova con qualche crema o gel pensato specificatamente per questo scopo.

Perchè arrendersi, tornare da normocrinuto a pelato, è una botta psicologica non indifferente.



#8 marco60

marco60
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 24 settembre 2018 - 04:17

Ciao captain, so che non è la stessa cosa , perché non provi con una protesi con bordo in pellicola se non sei un fanatico del front scoperto da degli ottimi risultati, essendo più rigida probabilmente risolvi il problema.



#9 Massimo Decimo Meridio

Massimo Decimo Meridio
  • Utenti Esperti
  • 1969 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 04:28

Successo anche a me, la storia delle pieghe sul cuoio capelluto.

Qualche volta, tolto l'impianto, vedevo ondine sulla mia crapa!

 

Ho cercato le ragioni in più aspetti e, francamente, non è che abbia trovato le risposte, ma ho risolto il problema, anche un po' in maniera casuale.

 

Primo motivo: impianto su calco molto vecchio (come detto da Medusa)...le misure tendono a modificarsi;

Secondo motivo: impianto vecchio, ovvero portato da oltre due mesi...le manutenzioni ne modificano le dimensioni e, dunque, cambia la sua resa sulla crapa.

Terzo motivo: potenza relativa delle adesioni, che può cambiare per più ragioni.

 

Prima di mollare, obbligatorio un calco nuovo perfetto (in tre anni, la factory può avertelo modificato e non di poco, a furia di utilizzarlo per lo stampo).

 

Non mollare.

 

MDM 



#10 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 24 settembre 2018 - 05:25

Intanto grazie a tutti per il supporto ragazzi.
Per la questione del calco, sono d'accordo con voi sulla teoria, ma torno a ripetere io ho protesi ancora di un anno fa, che tengo per emergenza estrema, e quando le indossavo ed indosso, non mi hanno mai dato problemi.. Le ho provate in questo periodo e magicamente mi si formano quelle onde.
Poi torno a ripetere, ho provato a mettere proprio solo il tape sulla cute del front senza protesi per vedere la reazione, e dopo un minuto inizia ad ondeggiare tutto con gli scalini.
Ho fatto manutenzione ieri, in teoria dovrei farla venerdì che faccio il compleanno e do un taglio ad una protesi.. Vi mostrerò nel dettaglio con le foto la situazione

#11 tisch

tisch
  • Salusmaster User
  • 76 Messaggi:

Inviato 25 settembre 2018 - 12:19

Premesso che non sono nè medico, nè dermatologo, ma solo affine al ramo scientifico, te la butto lì:

 

https://www.my-perso...a/elastina.html

https://www.my-perso...elle-bella.html

 

è la stessa cosa che succede, a livello molecolare, quando prendi un elastico e lo stiri più e più volte: alla lunga si rompe perchè a ogni trazione si spezzano alcune catene polimeriche.

Quello che è successo sotto la tua pelle potrebbe essere qualcosa di analogo: a forza di metterla costantemente in trazione, le catene di elastina e collegane che la sostengono si sono spezzate, facendo perdere elasticità e tono generale alla pelle.



#12 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1522 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 27 settembre 2018 - 01:10

Quindi? All'addio al celibato hai fatto il figo lasciandoti passare la mano sul ciuffo, poi ti sei sposato senza problemi pieno di riso tra i capelli, ed ora te ne esci che devi togliere tutto.. Tieni duro dai, utilizza prodotti naturali e prova la mia "tecnica talco e aloe".. rifai il calco, e confida nella stagione fresca! Anche perché la sposa cosa dice? E' d'accordo sul fatto che ti togli tutto? In fondo lei ha appena sposato un capellone :happy-05:



#13 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 27 settembre 2018 - 07:54

Quindi? All'addio al celibato hai fatto il figo lasciandoti passare la mano sul ciuffo, poi ti sei sposato senza problemi pieno di riso tra i capelli, ed ora te ne esci che devi togliere tutto.. Tieni duro dai, utilizza prodotti naturali e prova la mia "tecnica talco e aloe".. rifai il calco, e confida nella stagione fresca! Anche perché la sposa cosa dice? E' d'accordo sul fatto che ti togli tutto? In fondo lei ha appena sposato un capellone :happy-05:


No Dani, diciamo che l addio al celibato, il matrimonio e qualche altro sporadico giorno da luglio ad oggi é stato piu fortunato.
Lei vorrebbe perché mi vede stare male e sclerare, però vabe anzi lei mi ha sempre appoggiato in questo percorso e mi ha sempre aiutato.
Oggi comunque farò manutenzione e provo come mi ha consigliato qualcuno ad installare un po piu sopra del solito punto. Più tardi vi farò il resoconto.
Da due giorni a CT fa fresco autunnale e le temperature si sono abbassate notevolmente.. vediamo se la cosa gioca a mio favore.
Vi tengo aggiornati

#14 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1522 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 settembre 2018 - 01:02

Se la tua donna è con te sei 10 passi avanti. Mettici volontà e se mantenere l'impianto è davvero ciò che vuoi ci riuscirai, esattamente come è capitato a me, che giravo con l'essudato da dermatite che mi colava sugli occhi.



#15 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 settembre 2018 - 02:15

Come detto vi lascio un piccolo resoconto dell'ultima manutenzione fatta ieri.
Posto in più pagine perchè non mi fa caricare tutte le foto insieme, non so perchè. 
La pelle si presentava così dopo aver staccato tutto 

 

111hwd0.jpg 

 

Dopo aver fatto lo shampoo ho sciacquato con aloe vera e passato uno strato di Fissan

 

Poi ho preparato l'impianto nuovo con strongtape ovunque e  LFS sul front così

 

2yo4y6o.jpg
 



#16 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 settembre 2018 - 02:25

Stavolta ho deciso di installare in modo diverso dal mio solito.
Io da 3 anni a  questa parte installo sempre partendo dal centro,poi back e finisco sul front.
Stavolta, con l'aiuto di mia moglie, ho installato pezzo per pezzo dal front al back.
Ho deciso anche di installare 1 cm più su dal solito punto in cui ho attaccato negli ultimi due mesi e mezzo.

Credo, probabilmente che nell'arco di questi mesi ho fatto crescere di mezzo / 1 cm  il punto finale del back, quindi questo ha comportato che io installasi probabilmente più sotto.

Dico questo perchè installato più sopra la situazione è questa

 

ao57vc.jpg

 

4v5nau.jpg

 

2a9v1bd.jpg



#17 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 settembre 2018 - 02:31

Nessuna ondina.
il cm di pelle dove prima installavo risulta ovviamente più bianca, in quanto per due mesi e mezzo ho preso il sole con la protesi attaccati su quel pezzo di cute, quindi adesso ha lo stacco.

Ma onestamente è l'ultimo dei miei problemi per ora.

Evidentemente l'insieme di fattori sopra elencati hanno fatto si che installando troppo sotto , e forse stirando  non so, si formavano ste benedette ondine.

 

questa è una foto alla " foto artistiche Dani" del risultato completo, visto dall'esterno  col sole in faccia

 

2s14va9.jpg



#18 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 290 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 28 settembre 2018 - 02:34

La prossima manutenzione per questioni di precisione estetica voglio provare ad installare mezzo cm più sotto di dove ho installato ieri..per cercare una via di mezzo tra il prima e il dopo.

Anche per testare fin dove mi iniziano a spuntare le ondine.

Volevo ringraziare di cuore tutti quelli che mi hanno sostenuto in questa discussione con i commenti e tramite messaggi privati.

Grazie per l'aiuto e il conforto.

 

Sono molto più sereno , spero di poter tornare alla normalità con i miei capelli.



#19 ZioBoris

ZioBoris
  • Salusmaster User
  • 551 Messaggi:

Inviato 28 settembre 2018 - 03:40

Grande captain! Leggo ora la discussione, sono contento che tu stia risolvendo ;)

#20 tisch

tisch
  • Salusmaster User
  • 76 Messaggi:

Inviato 28 settembre 2018 - 06:56

Risultato notevolissimo, di una naturalezza estrema! :sorriso-02:

Bravo bravo bravo, e sono felice che tu abbia risolto il problema ondine/pelle stirata. A volte ci fasciamo la testa per nulla....

 

 

 

E pensare che ti eri già proiettato mentalmente in un universo parallelo in cui sei un rasato con la crapa tatuata :happy-05: 






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi