Vai al contenuto


Foto

Bentrovati! Presentazione E Foto (Inquietanti)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
29 risposte a questa discussione

#1 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:26

Ciao a tutti, divido questo post in più interventi consecutivi per aver modo di inserire tutte le foto.

Innanzitutto non posso fare a meno di presentarmi con l'abusata formula "vi seguo da molti anni…" ma, al di là dei luoghi comuni, sono sincero nel congratularmi con questa community per il suo approccio al mondo delle protesi capillari.

Sono un uomo di 35anni che ha visto manifestarsi i primi sintomi di alopecia androgenetica a nemmeno 17 anni. Tutto è cominciato con un corposo effluvio in seguito all'uso di uno shampoo anti-parassitario - mia sorellina mi regalò i pidocchi poco prima dell'estate.

Da allora ho contrastato farmacologicamente l'avanzare della calvizie, optando per pettinature coprenti, per far fronte a un'alopecia che tendeva ad aggredire i lati della zona frontale, lasciando però intatto il centro del mio hairline (il classico ciuffo in mezzo). Ad oggi, interrotti da tempo i farmaci, quel ciuffo è un isola deserta:
la prima foto qui sotto è una testimonianza frontale del mio stato attuale (perdonatemi per il modo inquietante in cui ho oscurato il mio volto)

Negli ultimi anni l'alopecia si sta facendo strada dal front al vertex, e come si può vedere dalla seconda foto, scattata dall'alto, mi si è aperta una piazzetta dietro.


 

Allega File(s)



#2 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:32

Allego testimonianze della piazzetta esposta (prima foto) e coperta con i capelli (seconda foto)

 

Allega File(s)



#3 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:33

Allego per completezza anche foto dei parietali destro e sinistro

 

Allega File(s)



#4 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:34

Devo dire che con gli anni lo sconforto associato all'idea di soffrire di calvizie è andato mitigandosi, sebbene allo stesso tempo la prospettiva di rasarmi a zero, non essendo la forma del mio cranio particolarmente armoniosa, non mi attira molto. A questo punto mi chiedo se optare inizialmente per un impianto che copra solo la zona calva del front (riproducendo una hairline abbastanza 'stempiata') oppure per una soluzione più radicale. Vedi due foto qui sotto

 

Allega File(s)



#5 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:37

Un fattore di pura comodità (essendo io un novizio) mi porterebbe a propendere per la prima delle due soluzioni, ma non sono sicuro possa andar bene. Di certo la protesi più piccola mi consentirebbe un'istallazione molto più agevole e "a vista"; la seconda invece mi costringerebbe a rasare più capelli e alla difficile operazione di incollare l'impianto in un punto dietro la testa che posso vedere solo tramite uno specchio. Allo stesso tempo però la soluzione più drastica coprirebbe del tutto la mia calvizie, evitandomi di utilizzare il toppik, che come mi insegnate non va d'accordo con la pellicola e tanto meno con il lace. C'è però da dire che se usassi prodotti di camouflage sul back con la protesi più piccola, potrei evitare, facendo attenzione, che questi non entrino in contatto con l'impianto, essendo le due zone, di fatto, separate.  

Allego due scatti frontali di come porto i capelli normalmente

Allega File(s)



#6 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:40

In generale propenderei per un impianto all lace (da valutare eventuale ferro di cavallo) con una densità 80 o 70 (suggeritemi voi) e con un cm lungo la linea del front con densità minore. Proprio riguardo il tipo di stile che mi piace (capelli che cadono per lo più in avanti) sono consapevole che i tagli che svelano il front sono quelli più adatti a scacciare l'idea di qualche "trucchetto" però preferirei evitare i capelli all'indietro perché trovo che non mi donino. In questo senso c'è una questione che non sono riuscito bene a districare pur essendomi documentato sul forum; e cioè: tra il Brush Back, il Flat Back e il Free Style, qual è lo stile che consente più facilmente di ricreare una pettinatura con capelli che cadono naturalmente in avanti senza particolare volume (ho notato varie scuole di pensiero in tal senso) in linea con la foto qui sotto (che illustra, con un largo margine di approssimazione, come vorrei portare i capelli).

Vi ringrazio anticipatamente per eventuali consigli.
A presto!

Allega File(s)



#7 Stetorino

Stetorino
  • Salusmaster User
  • 193 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:torino

Inviato 15 gennaio 2018 - 01:54

Ciao, personalmente opterei per la seconda... più invasiva sicuramente , ma credo sia inutile mettere una toppa e usare il toppik ... per quanto tu stia attento Son microfibre e con i giorni macchiano i bordi del lace sicuramente , fosse anche solo durante la notte...
E , per di più , continueresti ( come stai facendo ora) a far opere di architettura con il toppik perdendo i benefici dell impianto ....

O, altra ipotesi, puoi metter la toppa ( senza usare toppik) per i primi mesi senza fare un cambiamento drastico ma molto graduale giustificandoti a terzi con cure miracolose...
Io , comunque, opterei sempre per il cambiamento drastico.
Se decidi di cambiare e intraprendere un percorso fallo fino in fondo :)

#8 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15864 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 15 gennaio 2018 - 03:28

Ciao e benvenuto.

 

Intanto la pettinatura: non farti pippe con gli stili, per quella pettinatura con uno stile libero viene benissimo. Ma viene anche con praticamente tutti gli stili.

 

Per il calco, se fai solo la protesi davanti allargala un pochino e NON METTERE toppik. 

Io comunque inizierei con l'altra, per la tua pettinatura anche se fai errori di installazione sei in una botte di ferro quindi puoi tranquillamente coprire tutto. Non esagerare con la densità.



#9 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 17 gennaio 2018 - 01:37

Grazie mille Stetorino e Zazza per le vostre risposte e i consigli. Provvederò domani ad iscrivermi agli ordini congiunti, per vagliare la possibilità di chiedere un parere "dal vivo" ad un incaricato regionale. Anche se ho letto che ormai è caldeggiato farne a meno, quindi mi trovo un po' in una impasse.

 

Il fatto di mettere una protesi solo sul front mi dà l'idea di una integrazione più facile, perché i capelli dell'impianto sarebbero parzialmente coperti da quelli miei dietro (che porto lunghi e in avanti). Se dovessi quindi scegliere in tal senso, visto che i miei sono abbastanza fini, dovrei optare per una protesi con capelli fini?

 

C'è un'altra questione sulla quale vorrei avere un parere: ho molti capelli bianchi e faccio ogni mese uno shampoo colorante castano/medio, che li copre parzialmente. Mi chiedo: per scegliere il colore della protesi, devo puntare a riprodurre il mio naturale e poi eventualmente tingere i capelli dell'impianto quando tingo i miei; oppure devo ricercare un colore simile ai miei dopo che li ho tinti?

 

Grazie ancora


Messaggio modificato da Ric322 il 17 gennaio 2018 - 01:58


#10 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15864 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 17 gennaio 2018 - 02:03

Io sul calibro dei capelli non mi concentrerei più di tanto, ma altri hanno idee differenti.

 

Ehhh daaaaai, che i capelli bianchi sugli uomini fanno fico! 

Vabbeh, prendi l'impianto del colore dei tuoi capelli tinti e continua a tingere i tuoi.



#11 Stetorino

Stetorino
  • Salusmaster User
  • 193 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:torino

Inviato 17 gennaio 2018 - 06:27

Se puoi tagliare la ciocca dai tuoi capelli tinti da spedire in factory dovrebbero riprodurre lo stesso colore e stesso calibro del capello...
ciao :)

Messaggio modificato da Stetorino il 17 gennaio 2018 - 06:29


#12 sarodido61

sarodido61
  • Salusmaster User
  • 235 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Genova
  • Interessi:Sci e bici

Inviato 17 gennaio 2018 - 07:37

Ciao ti rispondo x i capelli bianchi , io che ho una situazione analoga opterei x il colore della ciocca di capelli e la protesi prenderei con capelli bianchi al 20% . Io così , ho risolto il problema iniziale sul colore . Se te la devo dire tutta ,ora ordino la protesi col numero del colore , che mi è stato dato dal parrucchiere ( lista che ti verrà data dopo esserti iscritto ) che aveva il kit colore della factory

#13 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15864 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 18 gennaio 2018 - 07:36

Non son così sicuro che spedendo la ciocca determinino anche il calibro. Nella domanda sullo spessore non c'è l'opzione "spessore da ciocca"



#14 Stetorino

Stetorino
  • Salusmaster User
  • 193 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:torino

Inviato 18 gennaio 2018 - 09:15

Non son così sicuro che spedendo la ciocca determinino anche il calibro. Nella domanda sullo spessore non c'è l'opzione "spessore da ciocca"



Forse mi sbaglio io ma mi era parso di capire che nel nuovo format di Medusa non ci sia più la scelta dello spessore del capello ( difatti non ho più trovato la scelta nell ordine di ottobre) ma che avrebbero preso come riferimento la ciocca....
spero di non averlo sognato altrimenti Son messo proprio male :))))
Buona giornata

#15 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2018 - 06:47

Grazie ancora per le risposte e i consigli, siete molto belli! Per quel che riguarda i capelli bianchi devo dire che anche a me piacciono (cioè l'effetto brizzolato). Mi sono fatto l'idea (non so se me la confermate) che una buona percentuale di bianchi faciliti l'integrazione del colore, nel senso che è più facile che i capelli protesici si avvicinino cromaticamente a quelli naturali se entrambi virano al grigio. Il problema è che se dovessi aspettare che i miei capelli si scoloriscano per tornare al loro colore naturale dovrei ritardare l'ordine di almeno un paio di mesi...

 

Allora, in questi giorni facendo leva sul decennale senso di colpa di mia sorella (per chi si fosse perso le puntate precedenti, quella che mi attaccò i pidocchi) l'ho convinta a darmi una mano per il calco. Ho fatto un calco di protesi standard e uno di eventuale protesi parziale (se decidessi di coprire solo il front). Ecco quello standard

Allega File(s)



#16 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2018 - 06:48

Questo quello parziale

Allega File(s)



#17 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2018 - 06:52

Vi chiedo un parere riguardo a eventuale rosetta da segnalare nel calco standard: inutile complicazione o conviene farla? (Anche al riguardo di questo tema sul forum ho sentito diverse opinioni contrastanti). Allego foto del back in cui ho segnato due possibili punti rosetta: quello più in basso corrisponde alla mia rosetta naturale; vi chiedo: è troppo esterno? O potrebbe andar bene?

Allega File(s)



#18 Ric322

Ric322
  • Salusmaster User
  • 16 Messaggi:

Inviato 22 gennaio 2018 - 06:55

Ditemi secondo voi cosa c'è da aggiustare. Entrambi i calchi non hanno una superficie troppo "liscia" (gli strati adesivi che si sommano hanno formato una superficie un po' "bitorsoluta"). È normale, o dovrei sforzarmi a creare una superfce super-liscia?

 

Grazie mille in anticipo


Messaggio modificato da Ric322 il 22 gennaio 2018 - 06:55


#19 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15864 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 22 gennaio 2018 - 07:28

è normale.

 

Io prenderei quello lungho, quello corto ha dietro di sé una parte glabra!

 

Immagino le risate di tua sorella mentre ti faceva il calco!!!



#20 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15864 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 22 gennaio 2018 - 07:29

la protesi prima del 15 aprile non la indossi... fai tu per i bianchi.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi