Vai al contenuto


Foto

Buongiorno A Tutti, Sono Nuovo Ma.....


  • Per cortesia connettiti per rispondere
76 risposte a questa discussione

#1 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 05 gennaio 2018 - 02:22

Salve ragazzi, vi racconto brevemente la mia storia e spero mi possiate aiutare nonostante abbia scoperto questo forum un pizzico in ritardo (dopo vi spiegherò perchè).
 
Ho 40 anni e combatto con la calvizia da quando ne avevo circa 20.
 
Mi sono sottoposto ad un primo trapianto di capelli a 27 anni,
ma purtroppo non avendo informazioni adeguate, mi è capitato un vero e proprio macellaio, che oltre a danneggiarmi la zona donatrice (tecnica strip), non mi diede alcun risultato tangibile.
 
Tre anni dopo, dopo molti studi sulla materia e determinato a non commettere più lo stesso errore, mi recai in Canada da uno dei top surgeon al mondo, ottenendo finalmente un discreto risultato nei primi 2 anni (tecnica fue). Ero indubbiamente contento, ma il tempo passa, i capelli continuano a cadere, ma soprattutto i trapianti non fanno miracoli se le zone da trattare sono tante. Per questo posso affermare con assoluta certezza, nel caso qualcuno leggendo possa avere dei dubbi, di lasciar perdere i trapianti nel caso di un diradamento "importante". E' solo una perdita di tempo e soprattutto di soldi
 
Ormai da 5 anni vado avanti a toppik, di cui sono diventato un grandissimo esperto, ma non ce la faccio più. Voglio riprendermi la mia vita. Passo le giornate a sistemare i capelli, nascondendo buchi e buchini vari. Non mi spaventano le manutenzioni, visto che dedico al toppik ore della mia vita.
 
Fatta questa doverosa premessa però, devo chiedervi subito di scusarmi perchè ho scoperto il forum solo da pochi giorni, e nonostante abbia letto già milioni di post, devo dirvi che prima di conoscere voi ho fatto il primo passo presso un centro estetico della mia città. Esaltato dal risultato ottenuto da un mio amico, terrorizzato dalla paura di dover fare le cose da solo, esasperato dall'uso infinito del Toppik e soprattutto senza ancora conoscervi, ho ordinato 2 protesi a Novembre che dovrebbero arrivare a Gennaio-Febbraio.
 
Ora vi starete chiedendo: perchè cavolo sei qui ??
Vi rispondo brevemente:
 
1- Ho visto che qui ci sono tanti utenti esperti che attraverso la pratica hanno ottenuti risultati incredibili. Voglio imparare a fare da solo. Voglio staccarmi da questo centro quanto prima se il risultato estetico è quantomeno decente
 
2- Le cose che mi hanno detto e le tecniche che utilizzeranno non mi hanno convinto al 100% e in alcuni casi sono in contrasto con quanto ho letto in questi giorni sul forum (dopo se volete vi racconto).
 
3- I costi sono ovviamente tripli rispetto a quanto letto qui con gli ordini congiunti.

 
Detto questo, vi allego qualche foto della mia situazione, con e senza toppik.
Spero vivamente in qualche vostro consiglio, scusandomi ancora per la mia decisione troppo affrettata ed impulsiva

 

 

https://imgur.com/a/nGg7x

 
https://imgur.com/a/3fZ35

 

https://imgur.com/a/9Kw4o

 

https://imgur.com/a/LN6kv

 

https://imgur.com/a/sdTth

 

 

Situazione attuale con Toppik 

 

https://imgur.com/a/KrOMW

 

 

ps: dimenticavo, grazie a chi ha scritto questo post

http://forum.salusma...re-via-i-soldi/


Messaggio modificato da Kenfalco il 05 gennaio 2018 - 02:36


#2 Buldus2

Buldus2
  • Salusmaster User
  • 318 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 05 gennaio 2018 - 03:14

Bravo. Hai letto bene i regolamento. Bella presentazione. Sei indubbiamente da protesi. Per quando riguarda QUALE dovrai sperimentare tu. Su questo forum troverai la maggior parte degli utenti che ti consiglierà ALL LACE, alcuni ti suggeriranno Lace con ferro di cavallo in pellicola e pochissimi altri, forse nessuno, ti consiglierà ALL PELLICOLA.
Io le ho provate tutte e i risultati migliori come front e insgamabilità lo ottieni sia con un lace sottile (tipo swiss) sia con le pellicole annodate (non iniettate) di ultima generazione. Hanno modi di installazione leggermente diversi e dovrai sperimentare.
Intanto dicci cosa hai ordinato nel centro...

#3 ZioBoris

ZioBoris
  • Salusmaster User
  • 533 Messaggi:

Inviato 05 gennaio 2018 - 03:16

Non scusarti kevin non è colpa tua! Anzi, la situazione ( a parte l'aspetto economico ) non è troppo drammatica: ti consiglio di postare qui le foto della prima installazione che ti faranno al centro, che non è detto faccia le cose alla ca$$o. Dopo potremmo darti consigli se volessi ordinare le prossime protesi qui.

Ti assicuro che se sei un mago del toppik imparare l'installazione/manutenzione della protesi non è una cosa troppo traumatica, ci vuole il giusto tempo ma è una cosa alla portata di tutti. Ovviamente capisco il terrore iniziale, ma con l'approccio giusto e uno studio approfondito del forum sarai preparato!

Certo che comunque uno scalpo così povero dopo due trapianti (tra l'altro uno dei due in Canada, penso di avere capito da chi) è strano, hai avuto effluvium anomali o altri problemi?

In ogni caso, se hai qualche dubbio noi siamo qui!



#4 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 05 gennaio 2018 - 09:06

Grazie per i vostri messaggi ragazzi, siete molto gentili. 

 

Chiaramente spero che questo centro faccia le cose per bene (d'altronde ho visto decine di casi con risultati eccellenti), ma nonostante questo devo comunque imparare a muovermi da solo dopo il primo passo "assistito". 

 

Allora quello che metteranno sarà:

 

- All Lace

- Densità 80%

- Capelli Indiani.

- Solo Tapes

 

Alla luce di quanto letto su questo forum, i miei dubbi sul loro modus operandi sono i seguenti:

 

1) Utilizzano solo tapes, nessun uso di colla. Anzi si sono dimostrati alquanto stupiti alla mia richiesta di utilizzare la colla sul front. Ritengono la colla inutile e più difficile da usare. Secondo loro anche con i tapes si ottiene un front insgamabile (ed effettivamente ho visto dei casi dal vivo in cui non si vedeva nulla). Mi è comunque parso un pochino strano il non prenderla proprio in considerazione. Mi è stato semplicemente detto che bisognerà capire quale tape sarà più adatto alla mia pelle, attraverso tentativi nel corso del tempo.

 

2) Il dubbio più grande riguarda il discorso sulla provenienza dei capelli. Secondo loro non esistono capelli europei, o meglio è una differenziazione creata ad arte su internet per giustificare la differenza di prezzo. I capelli vengono tutti da paesi poveri dell'Est Asiatico (Cina,India,ecc). "Secondo te un europeo si sveglia la mattina e va a donare i capelli?" (cit.) Gli impianti vengono creati tutti nelle factory cinesi e quello che li differenzia sono i trattamenti a cui vengono sottoposti, e in generale la provenienza è esclusivamente da India, Cina e paesi limitrofi.........anche qui sono uscito con un grande punto interrogativo in testa

 

3) La protesi sarà all lace, ed ok......ma swiss, french, intrecciato o cosa?? Boh non si sa. Tutto molto molto vago sul tema. Risposta "Fidati di noi, avrai un risultato incredibile come quelli che vedi qui, lo facciamo da anni e sappiamo cosa fare". Ho preferito non insistere.

 

Mi farebbe piacere conoscere le vostre considerazioni su questi 3 punti sopra :)



#5 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15733 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 05 gennaio 2018 - 09:38

Ciao.

 

Intanto ti ringrazio a nome del compianto Arn (l'autore del post da te citato).

 

Non ci fai vedere i parietali, ma poco importa perché tanto le protesi le hai già ordinate.

 

1) se i tape sono anelastici va bene. A naso non sembra male come centro: densità bassa, usano il lace, SPERO ti abbiano fatto il calco, le portesi arrivano in 3 mesi (buon segno!)

 

2) balle o meglio semiballe. I capelli europei sono capelli OVVIAMENTE non europei occidentali ma europei molto orientali. Per questo costano un pozzo di più e quelli lunghi molti pozzi di più

 

3) a meno che non sia lace spesso, dovrebbe andare bene



#6 Esteban8

Esteban8
  • Salusmaster User
  • 50 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Bergamo

Inviato 06 gennaio 2018 - 02:44

Ma scusate i capelli che provengono dalla Cina Da dove vengono??? cioè da parrucchieri che una volta tagliati ai loro clienti li danno a questi centri ?e praticamente poi dopo loro li selezionano in base al colore e all' ondulazione? E perché non potrebbero farlo anche i parrucchieri europei?

#7 Alby32

Alby32
  • Utenti Esperti
  • 2071 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 10:55

Ma scusate i capelli che provengono dalla Cina Da dove vengono??? cioè da parrucchieri che una volta tagliati ai loro clienti li danno a questi centri ?e praticamente poi dopo loro li selezionano in base al colore e all' ondulazione? E perché non potrebbero farlo anche i parrucchieri europei?


Esatto! Ti ricordi quando il parrucchiere raccoglieva con scopa e paletta i capelli tagliati?
Questi venivano conservati e attaccati a una parrucca in lace o pellicola.

#8 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 12:29

Ciao.

 

Intanto ti ringrazio a nome del compianto Arn (l'autore del post da te citato).

 

Non ci fai vedere i parietali, ma poco importa perché tanto le protesi le hai già ordinate.

 

1) se i tape sono anelastici va bene. A naso non sembra male come centro: densità bassa, usano il lace, SPERO ti abbiano fatto il calco, le portesi arrivano in 3 mesi (buon segno!)

 

2) balle o meglio semiballe. I capelli europei sono capelli OVVIAMENTE non europei occidentali ma europei molto orientali. Per questo costano un pozzo di più e quelli lunghi molti pozzi di più

 

3) a meno che non sia lace spesso, dovrebbe andare bene

 

Grazie a te delle risposte. A parte i miei tanti dubbi, il centro mi sembra molto serio o non sarei andato avanti. Mi hanno fatto il calco intorno a metà Novembre con arrivo previsto non prima di fine Gennaio. Tra l'altro ho dimenticato di dirti che c'era una differenziazione tra indiani normali e indiani remy. Non ho ben capito cosa voglia dire in termini pratici. E' stato scelto il secondo.

 

Cmq vi terrò informati e mostrerò il risultato finale, cosi mi date il vostro giudizio.

 

 

 

Ma scusate i capelli che provengono dalla Cina Da dove vengono??? cioè da parrucchieri che una volta tagliati ai loro clienti li danno a questi centri ?e praticamente poi dopo loro li selezionano in base al colore e all' ondulazione? E perché non potrebbero farlo anche i parrucchieri europei?

 

Si ma il senso era "chi si taglia i capelli in cambio di soldi ?? Solo i paesi molto molto poveri". Non è una pratica che un europeo adotterebbe, o comunque sarebbero talmente pochi che non basterebbero a soddisfare tutta la richiesta. 

 

Il discorso ha una logica sicuramente, ma come dice Alby, nulla vieta ai parrucchieri di raccoglierli con scopa e paletta :)


Messaggio modificato da Kenfalco il 06 gennaio 2018 - 12:30


#9 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15733 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 06 gennaio 2018 - 12:53

Ma scusate i capelli che provengono dalla Cina Da dove vengono??? cioè da parrucchieri che una volta tagliati ai loro clienti li danno a questi centri ?e praticamente poi dopo loro li selezionano in base al colore e all' ondulazione? E perché non potrebbero farlo anche i parrucchieri europei?

 

I capelli che vengono dalla Cina sono per lo più indiani, di indiani che li donano ai loro templi o che li vendono per pochissimi soldi. I mercanti indiani li vendono alle fabbriche cinesi.

Intanto il parrucchiere europeo NON PUO' vendere i miei capelli senza il mio consenso. Il contratto orale è che lui mi taglia i capelli e buttarli via è un servizio accessorio che gentilmente mi offre, non prevede che lui tragga profitto dalla vendita degli stessi. Andrebbero pagati al cliente, ma a noi europei occidentali non può pagarli due soldi, diciamo che meno di 5 euro per i capelli corti non ci fa nemmeno differenza.

Poi andrebbero raccolti ORDINATI.

Infine in Europa chi si fa tagliare VENTI CENTIMETRI di capelli (visto che 15+nodo è la lunghezza minima delle nostre protesi) ? Succederà una volta al mese a parrucchiere (e solo a quelli femminili) e non escludo che in quel caso la persona li voglia tenere per ricordo e comunque 20 cm se li farà pagare almeno 50 euro.

 

Per selezionarli in base a colore e ondulazione (per altro in maniera obiettiva, non dipendente dall'operatore), pensa al lavoro che ci sta dietro. Alluccinante e costosissimo, soprattutto fatto in Europa. GIà rido pensando al mio parrucchiere che bestemmia per molto meno...

Non lo fanno nemmeno i cinesi. Li sbiancano tutti e li colorano e arricciano, costa meno pure con il loro costo della manodopera!



#10 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15733 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 06 gennaio 2018 - 12:55

Indiani REMY voglio ben sperare  :P  Gli altri si ingrovigliano.



#11 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 02:00

Si si assolutamente Remy  :P

 

 

 

Approfitto della vostra gentilezza per un paio di domande veloci a cui non ho trovato risposta chiara nella ricerca:

 

 

1) Utilizzo del casco giornaliero (non integrale). Cosa comporta per il Lace? Accorgimenti particolari? Può generare spostamenti o criticità particolari?

 

2)  Prodotti per lo styling. Utilizzo di lacche e gel (ho visto che che tra i prodotti di Luca ce ne sono diverse). La gente è abituata a vedermi con Toppik e lacca fissante, quindi vorrei almeno nel primo periodo, cercare di manterene un'immagine simile....ma lacche e fissanti possono accorciare la vita dell'impianto? Vanno rimossi a fine giornata? C'è un prodotto in particolare da utilizzare ?

 

3) Shampoo e pulizia. Utilizzando solo tape senza colla, ogni quanto è consigliato fare lo shampoo ? 

 

Grazie  :adulazione-01:  :adulazione-01:


Messaggio modificato da Kenfalco il 06 gennaio 2018 - 02:01


#12 Alby32

Alby32
  • Utenti Esperti
  • 2071 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 02:12

Si si assolutamente Remy  :P
 
 
 
Approfitto della vostra gentilezza per un paio di domande veloci a cui non ho trovato risposta chiara nella ricerca:
 
 
1) Utilizzo del casco giornaliero (non integrale). Cosa comporta per il Lace? Accorgimenti particolari? Può generare spostamenti o criticità particolari?
 
2)  Prodotti per lo styling. Utilizzo di lacche e gel (ho visto che che tra i prodotti di Luca ce ne sono diverse). La gente è abituata a vedermi con Toppik e lacca fissante, quindi vorrei almeno nel primo periodo, cercare di manterene un'immagine simile....ma lacche e fissanti possono accorciare la vita dell'impianto? Vanno rimossi a fine giornata? C'è un prodotto in particolare da utilizzare ?
 
3) Shampoo e pulizia. Utilizzando solo tape senza colla, ogni quanto è consigliato fare lo shampoo ? 
 
Grazie  :adulazione-01:  :adulazione-01:


Non mi sembri un falco.....
Studia il forum....

#13 ZioBoris

ZioBoris
  • Salusmaster User
  • 533 Messaggi:

Inviato 06 gennaio 2018 - 02:46

Si si assolutamente Remy  :P

 

 

 

Approfitto della vostra gentilezza per un paio di domande veloci a cui non ho trovato risposta chiara nella ricerca:

 

 

1) Utilizzo del casco giornaliero (non integrale). Cosa comporta per il Lace? Accorgimenti particolari? Può generare spostamenti o criticità particolari?

 

2)  Prodotti per lo styling. Utilizzo di lacche e gel (ho visto che che tra i prodotti di Luca ce ne sono diverse). La gente è abituata a vedermi con Toppik e lacca fissante, quindi vorrei almeno nel primo periodo, cercare di manterene un'immagine simile....ma lacche e fissanti possono accorciare la vita dell'impianto? Vanno rimossi a fine giornata? C'è un prodotto in particolare da utilizzare ?

 

3) Shampoo e pulizia. Utilizzando solo tape senza colla, ogni quanto è consigliato fare lo shampoo ? 

 

Grazie  :adulazione-01:  :adulazione-01:

1) Io uso il casco quasi giornalmente e non ho nessun problema, magari di fare in modo che si appoggi sulla fronte e non faccia troppa trazione sullo scalpo. In ogni caso puoi stare abbastanza tranquillo

2) Lacche e gel li puoi utilizzare tranquillamente come per i capelli normali. I prodotti di Luca sono più indicati perchè sono appositamente pensati per gli impianti e quindi magari non contengono sostanze potenzialmente dannose per le protesi. C'è da dire che qui molta gente usa anche gel comuni (es quello della fructis di Marchisio è ottimo)

3) Io utilizzo solo tapes e non colla e faccio 3 shampoo a settimana. Sarebbe bene farne il meno possibile più che altro perchè alla lunga sciupano il colore della protesi. Comunque qui c'è gente (e parlo di utenti esperti!) che si lava i capelli tutti i giorni



#14 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 03:46

Grazie Boris gentilissimo e grazie anche ad Alby.....attendevo la sua sottile ironia già riscontrata (ed apprezzata) su altri post  :P

Soprattutto perchè "dopo l'ironia, aiuta sempre i nuovi"  :love-06:



#15 Alby32

Alby32
  • Utenti Esperti
  • 2071 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 06:17

Grazie Boris gentilissimo e grazie anche ad Alby.....attendevo la sua sottile ironia già riscontrata (ed apprezzata) su altri post  :P
Soprattutto perchè "dopo l'ironia, aiuta sempre i nuovi"  :love-06:


Solo se vedo impegno....
Studiati la BENEDETTA guida master.
Sono curioso di sapere che lavoro fa lo zio Boris.... ha pazienza da vendere

#16 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15733 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 06 gennaio 2018 - 07:19

1. Boh, son troppo vecchio

2. metti solo la lacca se vuoi sembrare toppicchizzato. Secondo me puoi usare quella che ti pare. Io avevo fatto un confronto tra protesi laccata invernale e protesi estiva non laccata e quella estiva si era schiarita molto di più

3. io faccio 3 a settimana, mi lavo i capelli assieme a zio Boris a casa sua  :love-06: . Più che altro secondo me lavando tutti i giorni la vedo difficile reggere più di 7.



#17 Erelbr

Erelbr
  • Utenti Esperti
  • 1144 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 06 gennaio 2018 - 09:30

Ciao Kenfalco! Spero che nel nome ci sia una citazione al mitico Guerriero dell'Orsa Maggiore!! 

 

Che belli questi nuovi che si presentano bene, l'anno comincia alla grande!

 

I parametri scelti dal centro sembrano ottimi, mi fiderei anche sui tape a questo punto. Moltissimi tra noi usano solo tape per tutta la protesi, io invece uso solo colla sia per il perimetro che per il front! Nobile anche la tua voglia di imparare ad essere autonomo, insomma hai tutte le carte in regola per un grosso successone!

 

Che pettinatura pensi di adottare? Il casco non dà grossi problemi, a meno che tu non porti i capelli tutti all'indietro, allora lì potrebbe esserci l'effetto schiacciatissimo che è bruttino. In generale, però il casco su protesi non porta problemi diversi rispetto a quelli che dà sui capelli normali! La mia gioventù da scooterista era segnata da continui check allo specchietto perché inevitabilmente il casco è nemico del ciuffo!

 

Per quanto concerne i prodotti per lo styling io uso gel e lacche commerciali e va sempre tutto alla grande.

 

Infine per lo shampoo... boh io lo faccio anche tutti i giorni. Importante che usi un buon balsamo che li tenga sempre morbidi!



#18 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 07 gennaio 2018 - 10:34

 

2. metti solo la lacca se vuoi sembrare toppicchizzato. Secondo me puoi usare quella che ti pare. Io avevo fatto un confronto tra protesi laccata invernale e protesi estiva non laccata e quella estiva si era schiarita molto di più

 

 

Ottimo quindi mi stai dicendo che addirittura la lacca in un certo modo li protegge. Ero terrorizzato dal fatto che prodotti per l'acconciatura accorciassero la vita dell'impianto.

 

 

Ciao Kenfalco! Spero che nel nome ci sia una citazione al mitico Guerriero dell'Orsa Maggiore!! 

 

Che belli questi nuovi che si presentano bene, l'anno comincia alla grande!

 

I parametri scelti dal centro sembrano ottimi, mi fiderei anche sui tape a questo punto. Moltissimi tra noi usano solo tape per tutta la protesi, io invece uso solo colla sia per il perimetro che per il front! Nobile anche la tua voglia di imparare ad essere autonomo, insomma hai tutte le carte in regola per un grosso successone!

 

Che pettinatura pensi di adottare? Il casco non dà grossi problemi, a meno che tu non porti i capelli tutti all'indietro, allora lì potrebbe esserci l'effetto schiacciatissimo che è bruttino. In generale, però il casco su protesi non porta problemi diversi rispetto a quelli che dà sui capelli normali! La mia gioventù da scooterista era segnata da continui check allo specchietto perché inevitabilmente il casco è nemico del ciuffo!

 

Per quanto concerne i prodotti per lo styling io uso gel e lacche commerciali e va sempre tutto alla grande.

 

Infine per lo shampoo... boh io lo faccio anche tutti i giorni. Importante che usi un buon balsamo che li tenga sempre morbidi!

 

Ciao caro e grazie per il benvenuto (la citazione non è per Ken il guerriero, ma per qualcosa di più "antico").

 

La pettinatura a cui in genere ero abituato era su questo genere: 

 

https://imgur.com/a/rJK0n

 

https://imgur.com/a/wnxqL

 

Quindi capelli che vengono in avanti (non indietro), e rialzati al centro. 

Eventualmente niente "ciuffo" sul front nel primo periodo, finchè non mi sento sicuro.

 

Che ne pensi ? E' fattibile ?



#19 ZioBoris

ZioBoris
  • Salusmaster User
  • 533 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2018 - 11:20

La cresta viene sconsigliata di solito, è possibile ma un pò complicata. Quelle che hai postato sono difficili perchè la zona laterale di confine protesi-indigeni ha capelli cortissimi, quindi appena installi un pò storto o appena i capelli protesici virano un pò di colore si nota. Invece se li mantieni più lunghi riesci ad "amalgamare" protesici ed indigeni meglio. Poi, ma questo è un parere personale, la cresta è un pò passata da quando sono scomparse le boyband dei primi 2000 quindi magari pensa a un taglio diverso (ci sono varie foto sul sito NHS da cui puoi prendere spunto).

Per Alby: sono uno studente quindi adesso non ho lezione ;) comunque Kenfalco si è posto in modo molto gentile e ha l'approccio giusto, non ha fatto le tipiche domande stupide dei newbie quindi valeva la pena rispondergli secondo me



#20 Kenfalco

Kenfalco
  • Salusmaster User
  • 24 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 07 gennaio 2018 - 11:56

La cresta viene sconsigliata di solito, è possibile ma un pò complicata. Quelle che hai postato sono difficili perchè la zona laterale di confine protesi-indigeni ha capelli cortissimi, quindi appena installi un pò storto o appena i capelli protesici virano un pò di colore si nota. Invece se li mantieni più lunghi riesci ad "amalgamare" protesici ed indigeni meglio. Poi, ma questo è un parere personale, la cresta è un pò passata da quando sono scomparse le boyband dei primi 2000 quindi magari pensa a un taglio diverso (ci sono varie foto sul sito NHS da cui puoi prendere spunto).
Per Alby: sono uno studente quindi adesso non ho lezione ;) comunque Kenfalco si è posto in modo molto gentile e ha l'approccio giusto, non ha fatto le tipiche domande stupide dei newbie quindi valeva la pena rispondergli secondo me

Grazie mille Boris. Non ti preoccupare Alby non mi ha detto nulla :) Grazie comunque.

Se vedi la seconda foto che ho postato non è rasato ai lati e non ha ciuffi particolari, semplicemente tendono a salire verso l'alto. Non è un capriccio, ma sto solamente cercando di mantenere un profilo il più simile a quello che ho ora per non generare dubbi al lavoro. Successivamente cercherò di seguire il tuo consiglio.

Comunque se posso linkare dei video su youtube (non so se è vietato), ci sono dei centri in Germania che fanno cose assurde rasando totalmente i lati con pettinature improponibili super hypster. A che tipo di problematiche vanno incontro quando questi tornano a casa ?

ps: tra l'altro non posso rasare troppo perchè ho una bella cicatrice dietro, regalo di un macellaio

Messaggio modificato da Kenfalco il 07 gennaio 2018 - 12:05





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi