Vai al contenuto


Foto

Protesi E Sonno


  • Per cortesia connettiti per rispondere
3 risposte a questa discussione

#1 captain84

captain84
  • Salusmaster User
  • 204 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2017 - 10:31

Apro questa discussione che in teoria nelle ricerche non ho trovato.
Come da titolo,apro questa discussione  per sapere le vostre esperienze e "tattiche" al mattino appena svegli.
Si sa che durante la notte mentre dormiamo è la fase più critica di stress per le nostre protesi.
E' due anni esatti che porto la protesi, ricordo che i primi 6-8 mesi che portavo tagli cortissimi o mediamenti corti , non avevo tanti problemi al risveglio. 
Si erano spettinati , ma con un pò di acqua  o una passata di narciso tutto tornava nella norma.
Adesso diciamo che le cose sono totalmente diverse . Da un anno ormai porto i capelli con un doppiotaglio abbastanza medio lungo di sopra e la mattina mi sveglio sempre con una mega cresta .
Io ho poi il problema che ho un sonno molto movimentato. Mi giro tante volte nel letto, non sono uno di quelli che riesce ad addormentarsi in una posizione e amen. 
No, mi giro sempre , continuamente ..pancia in su, in giu di lato, testa sotto al cuscino.
Al mattino infatti la prima cosa che faccio è spruzzino con acqua, pettinata ,narciso, pettinata e tutto poi torna normale. 
Ho provato anche a dormire col berretto in inverno.. ma con scarsi risultati. 
Diciamo che il capello lunghetto e i continui stress di trazione causati durante il sonno , riducono un pò la durata dell'adesione. Per lo meno ho notato che tra un taglio corto e uno lungo la durata mi si è ridotta di una settimana. Ovviamente parlo di me. Magari a voi non accade questo.
Ma le procedure di installazione sono sempre le solite, anzi , dopo due anni ,l'esperienza e la manegevolezza ovviamente è anche migliorata.
Non saprei onestamente.

Vostre esperienze in merito ? 

 


Messaggio modificato da captain84 il 22 dicembre 2017 - 10:54


#2 Buldus2

Buldus2
  • Salusmaster User
  • 318 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 22 dicembre 2017 - 10:52

Mi pare che tu la soluzione l'abbia già trovata. Narciso con spruzzino e via. Ci metto sicuramente meno che mia moglie o di quando dovevo camuffare con il toppik. Considerato uno styling mattutino. Anzi, io che non mi faccio nemmeno la barba perché seguo la moda della barba media in 5 minuti sono a posto.

#3 Bea1234

Bea1234
  • Salusmaster User
  • 49 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2017 - 11:14

voi ometti non siete abituati ma i capelli quando si supera una certa lunghezza o si legano la notte o la mattina ti svegli e hai un carciofo in testa! sopratutto per le lunghezze medie

#4 Danibellicapelli

Danibellicapelli
  • Utenti Esperti
  • 1328 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 22 dicembre 2017 - 05:58

una spruzzata di idrolato di rosa misto ad un buon balsamo (tutta roba bio e senza siliconi/parabeni/sles ecc..), spazzolata e via..






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi