Vai al contenuto


Foto

Per Dr Paolo Gigli


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 Bryan95

Bryan95
  • Salusmaster User
  • 1 Messaggi:

Inviato 30 novembre 2017 - 12:13

Buongiorno Dr Paolo Gigli

La contatto perché spesso su internet e non solo si fa confusione leggendo che la calvizia si erediterebbe dal nonno materno attraverso la propria madre mentre alcune testimonianze dicono contrariamente, nonostante il nonno materno calvo, di non soffrire di questo problema. ( un esempio è mio cugino a 40 anni senza problemi di capelli anche se il nonno materno completamente calvo)
È possibile dedurre, in base allattaccatura e alla tipologia di capello (spesso, fine, liscio o riccio), un ereditarietà legata alla nonna materna?
In altre parole è possibile che nel sesso femminile lereditarietà del carattere e più in generale dei caratteri sia trasmissibile da entrambi i genitori ?
Ciò significa che non si eredita per forza laga dal nonno materno ma anche dalla nonna materna ?
Faccio questa domanda perché credo che lei più di chiunque altro saprebbe darmi delle delucidazioni in merito.
In attesa di una sua la ringrazio anticipatamente per la cortese disponibilità
Cordiali saluti
AC

#2 Gigli

Gigli
  • Moderatore Salusmaster
  • 14327 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Pt,PO,TO,MI

Inviato 01 dicembre 2017 - 11:06

La trasmissione della calvizie e' poligenica ogni tipo di orevisiome fattibile e' solo probabilistica e spesso smentita dall' evoluzione clinica
Saluti




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi