Vai al contenuto


Foto

31 Questions.


  • Per cortesia connettiti per rispondere
32 risposte a questa discussione

#21 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15586 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 09 settembre 2017 - 11:51

Se sei veramente calvo la zone dove attacchi è una zona di vellus e può crescere quanto vuoi e non compromette nulla. Anche capelli più forti compromettono poco perché il tape non è lo scotch da ufficio attaccato su un muflone, è un adesivo che o è molto denso oppure spappola e sta su una testa con un po' di peli cresciuti dopo.

 

Circa la data... è stata scelta in base a congiunture astrali, a tua cagarella per prima installazione quindi posticipandola il più possibile con ogni scusa o a saggia strategia antisgamo cercando un periodo in cui vedi poco altre persone e hai tempo?



#22 Brugnoc

Brugnoc
  • Salusmaster User
  • 112 Messaggi:

Inviato 09 settembre 2017 - 12:16

Mmm... "veramente calvo" cosa significa? Completamente senza capelli? No, se guardi le mie foto non sono senza capelli... altrimenti non mi sarei posto il problema, c'è una bella differenza tra capelli superstiti e vellus...

 

<info rimossa>


Messaggio modificato da zazza il 26 novembre 2017 - 02:31


#23 zazza

zazza

    Segretario di Medusa

  • Moderatore Salusmaster
  • 15586 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Francoforte
  • Interessi:convincere i newbie a studiare le FAQ

Inviato 09 settembre 2017 - 12:40

Significa che stai veramente perdendo tanti capelli e quindi la protesi copre una zona quasi glabra e poggia su una zona con solo vellus. Ti parrà incredibile ma c'è più di una persona che porta una protesi pur non essendo più di tanto calvo.

 

Son andato a guardarmi una tua foto e direi che sei veramente calvo!

 

Ottima scelta sulla data!



#24 Brugnoc

Brugnoc
  • Salusmaster User
  • 112 Messaggi:

Inviato 09 settembre 2017 - 01:06

Scusa ho confuso "veramente calvo" con "completamente calvo". Cioè ho confuso me con Ron Howard...

 

Quando sarò messo come Ron Howard il problema posto nella mia domanda sarà inesistente, devo velocizzare la perdita...  :sorriso-06:

 

Grazie mille Zazza, appena avrò maturato un po' di esperienza dirò la mia. Spero sarà in positivo. Nel frattempo aspettati altre domande idiote. Eh eh... :)

 

Ancora buon weekend a tutti!



#25 ZioBoris

ZioBoris
  • Salusmaster User
  • 496 Messaggi:

Inviato 10 settembre 2017 - 09:50

Buona fortuna allora Brugnoc! Se hai altre domande siamo qua



#26 Brugnoc

Brugnoc
  • Salusmaster User
  • 112 Messaggi:

Inviato 24 settembre 2017 - 10:53

Ben ritrovati! 

 

Ho letto di recente il post di Blayze e la sua irritazione. E ricordo anche un post di Pazzo tempo addietro dove aveva avuto problemi di irritazione. Non so se usasse lo Scalp Protector al tempo ma sicuramente lo usa ora, visto che la prima cosa che ha chiesto a Blayze era se usasse Scalp Protector.

 

Blayze ha risposto di no perchè non ne aveva mai avuto bisogno. Ora, visto che vorrei prevenire problematiche del genere, in mezzo alla lista (infinita perchè voglio provare tutto) delle cose da comprare da [email protected] ho messo lo Scalp Protector. 

 

Nel sito vedo però che c'è anche la versione "Thick". Qualcuno ha testato se c'è un'effettiva differenza tra i due?


Messaggio modificato da zazza il 24 settembre 2017 - 01:32


#27 Erelbr

Erelbr
  • Salusmaster User
  • 1123 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 26 settembre 2017 - 02:36

Francamente non ho mai notato una differenza tangibile, ho usato scalp protector perché mi creava una patina bianca una volta uscito dalla doccia (o almeno credo fosse per quello dato che da quando ho smesso di usarlo il problema non si è più presentato). Senza dubbio meglio quella che l'irritazione di Blayze, se ci penso mi vengono i brividi!



#28 Brugnoc

Brugnoc
  • Salusmaster User
  • 112 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2017 - 02:39

Ciao a tutti. Ho preso delle scallop ma, da mia proverbiale fortuna, tagliano così, può andare lo stesso?

 

https://imgur.com/a/TZxhw



#29 ZioBoris

ZioBoris
  • Salusmaster User
  • 496 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2017 - 04:03

Si va benissimo



#30 Agamenone

Agamenone
  • Salusmaster User
  • 31 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Ancona

Inviato 19 dicembre 2017 - 06:34

aggiungo un paio di domanda situazionale . Nessuno nel forum svolge lavori diurni tipo nei cantieri, costruzioni, o cmq penso a contesti lavorativi che d'estate sono particolarmente a rischio..mi viene in mente ad esempio il pizzaiolo o fornaio.

semplifica per chi si ritrova in questi contesti: al netto di una produzione sebacea normale/regolare , col beneficio della soggettività, una manutenzione ogni 7 giorni è plausibile?

- in termini di resa estetica/funzionalità leggo spesso pareri discordanti (forse meglio dire soggettivi) tra il ferro di cavallo e all lace.

Non vorrei ridurre il quesito a :cosa è meglio tra i due, poichè molto dipende da alcuni fattori.

Ma se si potesse fare una stima sommaria per chi pratica sport Anaerobici con cadenza normale (no agonismo) e vivendo su litorali balneari d'estate?

#31 Erelbr

Erelbr
  • Salusmaster User
  • 1123 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 19 dicembre 2017 - 07:03

aggiungo un paio di domanda situazionale . Nessuno nel forum svolge lavori diurni tipo nei cantieri, costruzioni, o cmq penso a contesti lavorativi che d'estate sono particolarmente a rischio..mi viene in mente ad esempio il pizzaiolo o fornaio.

semplifica per chi si ritrova in questi contesti: al netto di una produzione sebacea normale/regolare , col beneficio della soggettività, una manutenzione ogni 7 giorni è plausibile?

- in termini di resa estetica/funzionalità leggo spesso pareri discordanti (forse meglio dire soggettivi) tra il ferro di cavallo e all lace.

Non vorrei ridurre il quesito a :cosa è meglio tra i due, poichè molto dipende da alcuni fattori.

Ma se si potesse fare una stima sommaria per chi pratica sport Anaerobici con cadenza normale (no agonismo) e vivendo su litorali balneari d'estate?

 

Io ho lavorato per settimane al sole sudando costantemente, e ho fatto manutenzione dopo 12 giorni se ricordo bene. Forse mi sono spinto anche alle due settimane, non ricordo bene ma una manutenzione ogni 7 giorni va benissimo in qualsiasi contesto. La mia esperienza mi porta a suggerire che in casi di eccessiva e prolungata sudorazione il collante perfetto da usare è la colla acrilica, che con i giusti accorgimenti garantisce invisibilità e tenuta, al prezzo di una pulizia più ostica rispetto a determinati tape.

 

In merito alla questione "ferro sì, ferro no", se ne è parlato tante volte, e io credo che del ferro ne se può fare a meno, ma che non sia nemmeno terribile. In definitiva, secondo me non cambia molto.



#32 Agamenone

Agamenone
  • Salusmaster User
  • 31 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • LocalitÓ:Ancona

Inviato 19 dicembre 2017 - 07:09

Erelbr caro, prezioso feed il tuo.

Potresti dirmi, anche in MP se preferisci, che tipo di lavorazione hai svolto sotto il sole d'estate?


Quindi col ferro non cambia molto in pratica.
Cercherò nel forum ove se ne parla a fondo di questo confronto

#33 Erelbr

Erelbr
  • Salusmaster User
  • 1123 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 19 dicembre 2017 - 07:46

Nessun segreto caro mio, si era parlato anche di questo ahah ho lavorato in un campeggio come manutentore. In pratica facevo di tutto, dal giardinaggio alla falegnameria, muratura, lavaggio piatti, pulizia della piscina... Ho lavorato nelle settimane di caldo estremo e, credimi l'umidità era alle stelle!!




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi