Vai al contenuto


Foto

INFO Autotrapianto: giungla DISINFORMAZIONE


  • Per cortesia connettiti per rispondere
20 risposte a questa discussione

#1 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 01:07

Ciao a tutti,
sono Michael e mi sono appena registrato a questo forum del quale mi complimento per la copletezza e la competenza dei participanti.

No, il mio post non voleva essere una critica ma soltanto una richiesta di chiarimenti, un urlo d'aiuto da parte di uno come me, afflitto da un diradamento, e che dopo avere letto di specialisti stranieri e macellai italiani, di costosi viaggi tra il Canada e gli Usa, vissuti anche come esperienza di viaggio vacanza, mi ritrovo con mille pensieri nella testa.

Isole, Uf...2000...40000...e terminologie a me sconosciute che non mi aiutano a capire.

Abbrevio il tutto sintetizzando. Ho 36 anni e dopo aver scooperto di perdere i capelli ho preso su consiglio del medico la Propecia. Tutto ok, blocco della caduta ma verso l'anno scorso e' ripresa. Ho provato ad abbinare Minox ma ho forti irritazioni.

La mia area diradata (non calvizie con pelle lucida per capirci), sarà pressappoco delle dimensioni di una mela, o giu di li. Siccome sono perfezionista ed amo i capelli perchè sono l'immagine di una persona e la sua sicurezza, vorrei recuperarli, e allora anche se continuo a prendere la Fina, voglio infoltire, che bella parola, si infoltire la zona incriminata.

Vi faccio una sola domanda, se poteste darmi qualche schiarimento a me poverello che non ci capisco nulla e non sono cosi ricco da poter sprecare 6000-7000 euro a vuoto, ma vorrei conoscere un po i metodi che fanno al mio caso, chi e dove e un cenno ai costi.

Io lavoro e mi faccio il **** , non ho vergogna di dirlo, ma sono disposto a spendere per la mia immagine alla quale tengo molto, ma odio gli imbroglioni e i lestofanti che arrivano a speculare sui drammi altrui, ma se c'e gente che uccide questo è il minimo.....

A parte le considerazioni di rito, mi complimento sinceramente per la completezza di questo sito, ringraziandovi anticipatamente se poteste illuminarmi un po su questo mondo cosi ingarbugliato.

Vorrei e credo, che le esperienze negative di alcuni di voi, con quelle posiitive di altri, debbano rappresentare un modo pe fare chiarezza e far si che chi fa questo passo del trapianto, lo faccia con un minimo di preparazione in modo da evitarne gli aspetti negativi.

Ancora grazie anticipate per le gentili risposte che vorrete darmi, spero di avere trovato dei buoni amici, anche se virtuali.

Saluti e buoni capelli a tutti.
Michael

#2 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 01:16

Logicamente, scusate il repost, la mia richiesta di chiarezza riguardava secondo le vostre esperienze e preparazioni in materia:

- se esiste qualche valido professore in italia a parte i vari canadesi e brasiliani (visto anche la minore entità del mio intervento).

- qualche accenno al n. di capelli trasferiti (io non capisco molto di Uf..isole ecc.) sono rimasto a un servizio in tv che parlava di risultati eccellenti nel post della nuca con in media 2500 capelli... Nel mio caso si tratta di una diradazione da reinfoltire quindi non di una calvizie estesa (se ci pettino bene i capelli piu lunghi dal davanti e nel centro si vede poco, ma basta vento, pioggia, bagni di mare ecc. e si vede.

- cosa importante: i costi comprensivi di tutto (parlo di italia non di estero).

- ultima: ma davvero in italia la situazione è cosi drammatica? eppure siamo al top per altri interventi, eseguiamo trapianti di fegato cosa difficilissima.

Grazie a tutti per le gradite risposte. Io soffro molto di questa situazione.

Michael

#3 conguero

conguero
  • Salusmaster User
  • 281 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 09:31

Ciao Michael, se si tratta solo di infoltire la zona della chierica puoi benissimo risolvere con un chirurgo italiano a tua scelta fra quelli più affidabili, non vorrei fare nomi a discapito di altri ma ad esempio Buttafarro ha una grande reputazione anche come chirurgo plastico, infatti un mio caro amico che fà il dermatologo (non si occupa di trapianti) e partecipa a tanti convegni si è stupito che io andassi in Canada quando a suo dire potevo andare a Torino da Buttafarro.
Ma il mio caso è molto più complicato del tuo e non potevo correre il rischio di sbagliare di nuovo.
Se Buttafarro risultasse troppo caro puoi benissimo risolvere con Morselli o con Tesauro che scrivono su questo forum, fanno sicuramente prezzi migliori offrendo penso una ottima qualità rispetto agli standard italiani.
Ciao

#4 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 21 settembre 2003 - 10:46

Io in Italia mi farei operare da Uebel e Morselli a Modena.Comunque ognuno di noi ti darà un parere diverso e tu andrai ancora più in confusione...Ti dò quello che ritengo il consiglio migliore:vai in Canada a Vancouver e fatti operare da Hasson&Wong,oppure vai a Minneapolis negli Stati Uniti e ti fai operare da Shapiro.Il costo dipende dal numero di capelli che ti mettono(le famose unità follicolari),ma in generale sono molto più bassi che in Italia.Questione di strutture.E' vero in Italia ci sono medici bravissimi,ma per quanto riguarda l'autotrapianto siamo molto ma molto indietro.Il costo di un biglietto aereo per Vancouver si aggira sugli 800 euro A/R.Hasson&Wong ti pagano due notti in albergo e ti rimborsano una parte del biglietto aereo.Credo(tu dici che la zona che devi infoltire è grande come una mela)che non avrai bisogno di più di 1500 unità follicolari,quindi potresti spendere intorno ai 4000 euro per l'intervento.Ti ho consigliato Hasson e Shapiro che sono indiscutibilmente i più bravi al mondo.Ma la testa è la tua,quindi puoi anche provare altre strade.Ciao e in bocca al lupo!

#5 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 21 settembre 2003 - 10:49

Gli indirizzi internet:
www.hasson&wong.com
www.shapiromedical.com

#6 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 21 settembre 2003 - 10:51

Scusa!!! www.hassonandwong.com

#7 rorin

rorin
  • Salusmaster User
  • 144 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 11:46

Non vedo perche' anche se devi fare un "piccolo intervento" (stessa situazione mia tra le altre cose)non puoi scegliere cmq il meglio che il mercato ti offre ossia usa o canada.Cmq credo che i link di garcia potranno convincerti meglio di qualsiasi post.
In bocca al lupo!

#8 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 03:55

Un saluto a tutti,

Vi ringrazio innanzitutto per la vostra gentile accoglienza e per le risposte che mi avete dato. Sto visitando i siti segnalati e sono rimasto molto colpito dalle "Immagini" pubblicate, dei vari "prima e dopo".

Dalle esperienze raccolte in questo forum mi sembra di capire che il risultato migliore, quindi la bravura del chirurgo, sta proprio nel numero di capelli trasferiti per cm.2° quindi nella "densità" che si ottiene.

La maggioranza di immagini che ho visto su questi siti, riguarda la zona frontale, ma ho trovato (HAsson & Wong), una immagine abbastanza assomigliante al mio caso http://www.hassonand...atient_f_TN.jpg

In queste paziente il problema è stato risolto con 2,006 Grafts.

Prendo come riferimento questo intervento dato che mi immedesimo moltissimo in questa persona (anche se la mia è un po piu indietro come area, ma similare).

Vorrei quindi capire questo termine "Grafts", rispetto ai riferimenti di "densità" e capelli trasferiti. Si leggono spesso aggettivi diversi per definire un intervento e la sua riuscita.

Posso dire che con 2.006 grafs potrei risolvere il mio problema, ma vorrei comprenderne il significato ed il costo economico (anche se credo che grosso modo la soglia dei 3500 euro sia stabilita)

Nb: giorni fa su breve articolo di giornale si diceva che un buon intervento di 2500 capelli (non grafts!), non poteva costare meno di 2000 euro e piu di 4000 altrimenti c'era puzza di bruciato.

Grazie a tutti per le risposte, vi leggo sempre con molto interesse.
Michael

#9 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 04:08

In particolare per Garcia,
ho letto con molto interesse la completezza della tua risposta, (se non ho letto male sei uno di quelli che sono stati in Canada - perdona ma ho letto tanti di quei posts in una notte che non vi ricordo tutti!).

Quindi, mi dici che con 1.500 Unita' Follicolari (ti prego se puoi solo dirmi la differenza tra Unita Follicolari e Grafts, e siamo posto!

Si, sto valutando questo punto il Canada, se come mi si dice tutto sommato l'aereo A/R costa 800 Euro è ok, mentre solo per l'intervento speravo in qualcosa in meno, sai avevo pronosticato 2500-3000 euro......4000 sono tantini!

Ti ringrazio per le tue risposte, infine se puoi accennarmi quanto tempo occorre prenotare prima dell'intervento. Grazie ancora.
Michael

#10 conguero

conguero
  • Salusmaster User
  • 281 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 04:11

Non credere agli articoli scritti da giornalisti che non sanno un tubo.
Per 2000 unità follicolari:
Se vai in grecia al DHI ti costa 10.000 euro
In italia circa 8.000 Euro
Da Hasson & Wong 5.500 euro + l'aereo che se prenoti due mesi prima e stai almeno un sabato ti costa circa 468 euro.
Prezzi della strip classica.
Se vuoi la Fue ti costa assai di più.

#11 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 06:51

Ciao, questo argomento di discussione è molto interessante, ma io tra "Unità Follicolari" e "Fue" non ci capisco un tubo (come i giornalisti).

Ho letto che questi Canadesi rimborsano parte del viaggio, e cmq 800 euro di volo a/r sono nella media se poi risparmi li nell'intervento.

Io non ho una calvizne molto accentuata ma come detto un diradamento che vorrei andare ad infoltire e sinceramente se devo spendere quasi 5.000 euro (alias 20 mijoni) me ne sto a casa.

Una cosa interessante è che avevo letto una discussione che ora non trovo più e che riguardava i prezzi x numero di unità trasferite (mi sembra nell'ordine di 1.80 euro cad), come a dire che 2000 u.f. costerebbero quindi sui 4000 euro.....ora inizio a capirci qualcosa in piu anche se a giudicare dalle foto viste, una media di 1500 dovrebbe essere sufficiente.

l'unico dubbio è che se gli stranieri sono cosi bravi mi viene da chiedermi come mei gli italiani non sono in grado di fare altrettanto. dopo tutto si preleva la zolla con i bulbi, si seziona, si effettuano le incisioni e in real time l'assistente le passa al chirurgo che le impianta.....una sciocchezza!

scherzo, ma per favore potreste chiarismi questa differenza tra U.F. e FUE???? vorrei come voi comprendere cosa fa la differenza in un intervento.

mi sembra di aver capito che si possono impiantare unità singole o piu unità. come vedete c'è un po di confusione. è logico che uno vuole il miglior risultato questo è chiaro.

forse c'è anche differenza tra chi ha una grossa area frontale calva da ricoprire ed uno che ha il vertex diradato e forse non necessita di una bravura eccelsa nel dover restituire un immagine data la differenza tra fronte=viso e nuca.

credo che piano piano capirò, grazie ai vostri interventi, le varie terminologie, ma mi occorre che si dica il significato, altrimenti vado al manicomio. U.F e FUE queste le due terminologie da comprendere credo....

grazie a tutti.

#12 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1980 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 21 settembre 2003 - 07:37

5000 euro = 10 milioni

#13 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 21 settembre 2003 - 08:38

ehm...si scusa.

#14 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 21 settembre 2003 - 10:45

Allora brevemente:il graft è un innesto.Possono esserci graft da un capello solo(u.f.,unità follicolari appunto),da due capelli e da tre capelli.Quelli da un capello verranno usati per la linea frontale per avere l'effetto più naturale possibile.Quelli da due e tre capelli vengono utilizzati per le altre zone e servono a dare densità.Per esempio per la chierica si utilizzeranno grafts da due e tre capelli,anche se Hasson tende ad utilizzare sempre le u.f.,che sono appunto i grafts da un capello.Comunque graft significa innesto.Se hai domande sarò lieto di risponderti.

#15 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 21 settembre 2003 - 10:49

La FUE è la tecnica alternativa alla strip(la strip è la tecnica tradizionale,viene prelevata una striscia di cuoio capelluto da dietro la nuca e poi viene suddivisa in tanti grafts).I bulbi vengono prelevati singolarente dalla zona donatrice(la nuca per esempio)e poi innestati nella zona da infoltire.Il vantaggio di questa tecnica è che non lascia cicatrici.Gli svantaggi sono che costa tantissimo e permette di fare sessioni molto piccole(massimo ,ma massimo 1000 grafts).

#16 Perfezionista

Perfezionista
  • Salusmaster User
  • 140 Messaggi:

Inviato 22 settembre 2003 - 12:13

Grazie, sto comprendendo poco alla volta molti aspetti della chirurgia dei capelli che onestamente ignoravo prima della scoperta di questo forum. adesso ho compreso la differenza tra Fue ed intervento classico ed gli altri termini.

domande? si, certo.
ho considerato che in base alle foto che molti di voi hanno postato ed in base ai siti letti, che avrei bisogno approssimativamente di 1500 grafts, quindi la domanda sul costo intero dell'operazione vorrei conoscerla paragonata a questo intervento, appunto "1.500 grafts".

la seconda èd anche importante è sulla differenza Rasati oppure no?

infatti ho letto parecchi pareri contrastanti sul fatto che la rasatura agevoli il chirurgo e che in casi come il mio (diradato e non glabro), non rasarsi potrebbe essere traumatico per i capelli circostanti l'area dell'intervento (differenza tra il canadese e il brasiliano, quest'ultimo non rasa).

quindi a parte aver ammirato la tecnica della Fue credo che sia troppo cara e limitata o forse buona da abbinare ad un intervento classico.

le mie domande quindi se ti va (vi va) di rispondermi, sono relative al costo per 1.500 grafts e per la differenza tra "rasati e non rasati" rispetto agli eventuali traumi per i capelli circostanti.

Nb: un ultimo dubbio mi sovviene ora, ma se il HAssan & Wang trasferiscono circa 50 x cm2 rispetto a Shapiro con 25, 1.500 grafts riempiranno un'area piu' estesa col brasiliano e una piu ristretta coi canadesi?

ciao e grazie ancora per le risposte.
Michael

#17 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 22 settembre 2003 - 09:37

Hasson&Wong danno una maggiore densità rispetto a Shapiro,anche se qualcuno lo mette in dubbio.Comunque sì,la differenza è grosso modo quella che hai detto tu.Ti ripeto per 1500 grafts non dovresti spendere più di 4000 euro se vai da Hasson&Wong.La differenza tra rasati e non rasati in quanto al trauma non esiste.E' solo preferibile rasare i capelli per determinare meglio l'angolazione dell'innesto e la direzione(entrambi parametri determinanti per un valido risultato estetico).I capelli che cadono per lo shock dell'intervento ricrescono dopo qualche mese,quelli che non ricrescono vuol dire che erano destinati comunque a cadere anche senza intervento.

#18 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 22 settembre 2003 - 09:41

Shapiro è americano!Hasson ti mette 1500 grafts in uno spazio dove probabilmente Shapiro ritiene opportuno metterne 1000,o anche meno.Naturalmente più grafts per centimetro quadrato=maggiore densità.

#19 Rachmaninov

Rachmaninov
  • Salusmaster User
  • 490 Messaggi:
  • Località:Salerno

Inviato 22 settembre 2003 - 01:53

LA fue è molto + cara e sicuramente per prelievi importanti diventa quasi proibitiva ma considera anche il tuo ggrado di calvizie.

Secondo me è preferibile spendere un po' in + anzichè ritrovarsi una cicatrice che rimane la a vita e il cui esito/cicatrizzazione non è prevedibile.

#20 vertex

vertex
  • Salusmaster User
  • 48 Messaggi:
  • Località:ferrara

Inviato 22 settembre 2003 - 10:46

Garcia io sono contento che tu abbia avuto quello che cercavi ma personalmente continui a parlare secondo me a vanvera conoscendo solo un risvolto della medaglia e parlando di quello a te sconosciuto solo per sentito dire perche' ritieni che dove sei stato tu non sia possibile che ti siano state dette alcune mezze verita'tipo quella che shapiro sia andato da hasson per carpire segreti quando shapiro come in realta' molti americani era andato in vacanza a vancuver che pare sia una citta' bellissima e in quella sede sia andato a trovare un amico .
Ripeto che non hai una grossa esperienza in termini di trapianti americani e sul tuo racconto c'erano molte lacune alquanto discutibili sopratutto sulla densita' e la superficie quadrata che non hai mai voluto dire e una foto preoperatoria che non hai mai voluto far vedere il che puo' essere comprensibile se non fosse che a tre quattro mesi invece dici che la metterai.
Pur essendo arrivato da poco perfezionista ha capito il nocciolo della questione e cioe' che le graft sono quelle e quindi diminuendo la densita'aumenta la superficie da trattare e viceversa quindi con 1500 graft credimi che non vai tanto in la in termini di superficie e quindi ho paura che da 70 sono passate a 50 e forse alla fine saranno 25 come quelle di shapiro.
Ad ogni modo ritengo che tu non abbia sbagliato scelta anche se forse prima di consigliarlo ti converrebbe aspettare 10 mesi e poi dare giudizi certi e magari obiettivi.
Vorrei sapere una cosa dopo tutto cio' che hai detto riuscirai ad ammettere se le cose non sono andate come credevi?




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi