Vai al contenuto


Foto

Idea:trapianto FUE nn definitivo!x Morselli


  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 25 agosto 2003 - 09:46

Dottore, potrebbe essere una buona idea x chi ha solo un problema frontale trepiantarsi con la FUE capelli dalle zone diverse da qulla di donor? In questo modo, se i capelli indigeni dovessero "cedere" per qualche motivo (tipo l'interruzione dei farmaci), presto cadrebbero anche quelli trapiantati evitando così un risultato antiestetico e preservando integra l'area donatrice x futuri trapianti. Se invece tenessero botta tutti quanti, il risultato sarebbe identico o quasi a quello con i capelli nn androgenetici... Ha senso tutto questo?

#2 MathiasREX

MathiasREX
  • Salusmaster User
  • 251 Messaggi:
  • Località:ITALY

Inviato 25 agosto 2003 - 10:44

beh, l'idea fa pensare...
ma se uno poi perdesse i capelli sarebbe pieno di cicatrici sul capo..

#3 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 25 agosto 2003 - 05:42

vero, dipende da come sono le cicatrici lasciate dalla FUE... però oggettivamente credo che al giorno d'oggi sia più che auspicabile nn perdere del tutto i capelli, grazie alle terapie attuali e future. E' invece possibile che a lungo termine si vada comunque incontro ad un peggioramento: in questo caso si diraderebbero un po' alla volta anche i capelli nelle aree del trapianto.Si otterrebbe quindi un risultato più omogeneo rispetto a quello che si avrebbe utilizzando capelli nn androgenetici.
Inoltre sono convinto che un chirurgo esperto saprebbe effettuare la FUE espiantando i capelli in modo da rendere le piccole cicatrici mascherabili da futuri trapianti dall'area donor, tradizionali o FUE che siano... Insomma nn mi sembra una cattiva idea, specie per chi nn ha bisogno di interventi massicci (diciamo sotto le 500 fu)


#4 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 26 agosto 2003 - 07:22

mi uppo il post... possibile che nn interessi a nessuno?

#5 Ronald

Ronald
  • Banned
  • 983 Messaggi:
  • Località:Terra di Nord Est

Inviato 27 agosto 2003 - 11:56

per me se ti riempi le tempie con sto metodo, rischia che ritorni come prima in poco tempo, dato che sono zone molto esposte all'alopecia

#6 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 27 agosto 2003 - 05:09

Invece per me no: penso che siano i follicoli dei capelli delle tempie ad essere + sensibili al DHT, nn la zona in sè. altrimenti cadrebbero anche quelli dell'area di donor una volta trapiantati, no?

#7 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 31 agosto 2003 - 12:25

Mi è venuta un'altra idea: le UF nn donor potrebbero venire prelevate con una certa densità per cmq, per poi venire direttamente sotituite subito dopo con un secondo intervento da FU donor. Se per ipotesi venissero prelevate 500 UF nn donor, queste andrebbero sostituite con ad esempio 350 UF donor. Sia il prelievo nn donor che il trapianto donor dovrebbero tenere conto del fattore estetico: in questo modo se i capelli indigeni dovessero cadere, le UF donor trapiantate a coprire i "danni" dell'espianto delle UF nn donor sarebbero così capelli effettivi da integrare con altre UF donor con interventi successivi... Spero di essermi spiegato, secondo me è un'idea valida, poi tecnicamente nn si sa se sia fattibile Ovviamente i costi si alzerebbero di molto, dovendo effettuare due trapianti con il risultato estetico di 1... xò forse così si annullerebbe qualsiasi controindicazione per chi, come me, è molto giovane ed ha soltanto bisogno di piccoli ritocchi nella parte frontale (diciamo < 500 UF). O forse sto solo delirando

#8 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 05 settembre 2003 - 11:33

scusate se mi uppo il post, ma vorrei proprio conoscere cosa ne pensa un esperto

#9 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 07 settembre 2003 - 03:18



#10 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 10 settembre 2003 - 12:54


anche se alla fine so che è una stupidaggine!

#11 nocalvono

nocalvono
  • Salusmaster User
  • 373 Messaggi:
  • Località:Italy
  • Interessi:cure anticalvizie

Inviato 10 settembre 2003 - 08:55

Allora anche io ho pensato spesso alla cosa.Se fai una fue diradi e pregiudichi l'area donatice.Ma ottime zone donatrici sono pure quelle laterali sopra le orecchie e la zona dietro le orecchie.Per la fue potrebbero essere utilizzati benissimo quelli senza scomodare l'area donor...

Se l'area donor è integra che ti frega puoi fare fino a tre sessioni di trapianto e icapelli messi con la fue ti tornano utili sempre,anche se attorno cadono


#12 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 12 settembre 2003 - 04:59

Mi sembra che le due soluzioni siano improponibili, anche se hanno una loro logica.
Utilizzare per il trapianto capelli che possono cadere significa esporsi alla possibilità di avere fatto un lavoro inutile, e di aver speso il proprio denaro per ritrovarsi come prima. D'altra parte, anche trasferire FU dell'area donatrice nucale per compensare il prelievo nella zona "non sicura" ti fa ritrovare con una copertura solo posteriore, nel caso che cadano tutti i capelli "non sicuri": cioè hai utilizzato capelli validi per compensare solo la zona posteriore.
Per converso, operando molto presto si rischia di "mettere allo scoperto" l'autotrapianto nella zona anteriore, ma deve essere anche chiaro che con un successivo intervento questa situazione si può ben rimediare: e sono 2 interventi anzichè 3.
Personalmente però preferisco attendere, in modo da non esporre mai il cliente a situazioni antiestetiche, anche se temporanee.


#13 GanjaMan

GanjaMan

    Asmed Manual Trapianto di capelli FUE

  • Salusmaster User
  • 1989 Messaggi:
  • Sesso:Maschio
  • Località:Istanbul
  • Interessi:Trapianto di capelli

Inviato 12 settembre 2003 - 05:15

Dottore in finale era questo che volevo sentire: che posso operarmi anche se sono in condizioni nn disastrose senza temere conseguenze "drammatiche"... grazie




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi