Vai al contenuto


Foto

Incontro con il prof. carlos Uebel: impressioni e consideraz


  • Per cortesia connettiti per rispondere
16 risposte a questa discussione

#1 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 04 settembre 2003 - 08:42

Ieri pomeriggio io e Massimo (omi62) siamo andati a Modena per incontrare il prof. Carlos Uebel.

La visita medica era gratuita.

Il professore è una persona affabile, sorridente e dall’aspetto giovanile. Dopo le presentazioni e le formalità di circostanza siamo passati ad un tono confidenziale, dandoci del “tu” senza problemi.

La sua età è sulla cinquantina…età che reputo ideale per un chirurgo professionista…non troppo giovane (quindi con solida esperienza alle spalle) e nemmeno troppo vecchio (quindi con vista buona e mano ancora salda).

La sua formazione di base è quella di chirurgo plastico, non è quindi un dermatologo convertito alla chirurgia.

Capisce bene la nostra lingua ma parla con una sorta di portoghese italianizzato che, sotto certi aspetti, suona anche divertente e piacevole da ascoltare. Nonostante tutto riesce a farsi capire bene e comunque il dott. Morselli, sempre al suo fianco, lo aiuta con qualche traduzione simultanea nei momenti di maggior difficoltà.

La visita medica si è svolta individualmente: sono entrato nella stanza per primo, poi è stato il turno di omi62.

Appena seduto sullo sgabello il professore ha cominciato a muovere i miei capelli con un pettine per analizzare bene la situazione. Poi, con un pennarello, ha tracciato delle linee sulla mia fronte disegnando l’ipotetica attaccatura ed ha attaccato a spiegarmi, mettendomi uno specchio tra le mani, in quale modo riteneva opportuno intervenire nel mio caso.

Mi ha proposto una sessione da 1850 u.f. che, tradotte in termini pratici, significano 4000 capelli circa.
Stiamo parlando ovviamente di innesti monobulbari, distanziati l’uno dall’altro di 1 o 2 millimetri.

Ho chiesto quale tipo di bisturi utilizza: ha risposto che si avvale di quello monolama perché lo ritiene il più idoneo. Morselli in seguito ha aggiunto che, i bisturi multilama, vengono usati da quei chirurghi che…per dirla in breve….non vogliono perdere molto tempo.

Ho chiesto quale tipo di cucitura pratica per chiudere l’incisione: non ricorre alla doppia sutura ma soltanto ad una giunzione dei lembi superficiale, evitando quella sottocutanea.

Uebel lavora con i ritmi scanditi dallo “stick and place”…ovvero il bulbo, appena estratto dalla losanga, deve essere subito innestato.

Passiamo allo staff medico: quando Uebel viene in trasferta in Italia si porta dietro, dal Brasile, due infermiere della sua equipe personale addette alla sezione delle u.f. Io personalmente ne ho vista una, in camice azzurro, che parlava al telefono passeggiando nel corridoio. Il dott. Morselli svolge le funzioni di assistente in seconda ma sinceramente non ho chiesto se, durante l’intervento, lo aiuta in qualche modo o meno. L’anestesista invece presumo non sia di “importazione brasiliana”.

Terminate le rispettive visite la chiacchierata è proseguita a porte aperte,
tutti insieme.

Morselli ci ha mostrato un libro/trattato scritto da Uebel sulla tecnica dell’autotrapianto monobulbare.

In seguito ci ha accompagnato nella sala operatoria, ci ha concesso di dare uno sguardo fugace poiché le infermiere stavano per cominciare la sterilizzazione.
Annessa alla sala operatoria c’è anche una stanza arredata di tutto punto, con due letti ed una TV, ad eventuale disposizione dei pazienti per le ore che seguono l’operazione.

Sguardo fugace lo abbiamo dato anche ad un ragazzo, seduto di spalle su una sedia, che era in procinto di andare “sotto i ferri”. Morselli ha preferito non farci entrare a diretto contatto con lui, per non violare la sua privacy (giustamente).

Morselli ci ha raccontato un episodio: anni fa Shapiro ed Uebel si trovavano insieme all’IDI di Roma durante un convegno di chirurgia della calvizie. I due hanno eseguito, in due sale separate, due sessioni su due diversi pazienti. Il tutto mentre le telecamere riprendevano in diretta le loro gesta e la platea dei presenti le seguiva sullo schermo.

Considerazioni finali personali: al primo impatto e sotto il profilo del curriculum-vitae il prof. Uebel sembra essere uno davvero quotato: ha cominciato a fare interventi negli anni ’80, è stato uno dei precursori della tecnica monobulbare, ha scritto vari libri e pubblicazioni medico scientifici sul tema, ha ottenuto il “Platinum Follicle Award”, durante oltre vent’anni di carriera dice di aver eseguito 6000 interventi, è stato invitato al prossimo convegno della International Society of Hair Restoration che si terrà negli USA (non ricordo bene quando).

Avrete di sicuro intuito che Uebel appartiene alla scuola di chirurgia plastica brasiliana. Io non lo sapevo (me lo ha spiegato omi62) ma la scuola di chirurgia plastica brasiliana è una delle migliori al mondo, secondo alcuni è addirittura superiore rispetto a quella statunitense. Nel corridoio dello studio di Modena compare una gigantografia di Morselli insieme al dott. Pitanguy.

Adesso però manca un altro elemento di valutazione importante: vogliamo approfondire ulteriormente e desideriamo parlare e preferibilmente incontrare pazienti di Uebel già operati oppure in procinto di farlo. Abbiamo avanzato una richiesta esplicita a Morselli, il quale cercherà di soddisfare questa nostra legittima curiosità nei limiti della privacy e della disponibilità dei potenziali interlocutori.

In auto, durante il viaggio di ritorno verso Milano, io e Massimo chiacchierando abbiamo portato alla nostra mente alcune domande importanti che, come spesso accade in queste situazioni, ci siamo dimenticati di rivolgere ai diretti interessati.
No problem, le faremo pubblicamente qui sul forum nei prossimi giorni, in modo tale che le risposte vengano date nell’interesse di tutti.

Mi fermo qui e ringrazio Uebel e Morselli per la gentilezza e la disponibilità mostrata nei nostri confronti.

#2 boro

boro
  • Salusmaster User
  • 2716 Messaggi:
  • Sesso:Sconosciuto

Inviato 04 settembre 2003 - 08:49

...."e nemmeno troppo vecchio (quindi con vista buona e mano ancora salda)."....
eheheh

#3 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 04 settembre 2003 - 09:02

Lo sapevo che avresti cercato il pelo nell'uovo.......

Avrei intenzione di venire a Roma a gennaio......stà a vedere che magari ci scappa una bella magnata insieme in qualche trattoria

Abbracci, miao

#4 boro

boro
  • Salusmaster User
  • 2716 Messaggi:
  • Sesso:Sconosciuto

Inviato 04 settembre 2003 - 09:10

ehhe portati kendì

#5 vertex

vertex
  • Salusmaster User
  • 48 Messaggi:
  • Località:ferrara

Inviato 04 settembre 2003 - 11:04

A Minneapolis gekko ha chiesto a shapiro se conosceva uebel e lui ha risposto no e ha detto che in brasile il migliore e' un altro del quale scusate non ricordo il nome.
Francamente vista la tua preparazione in materia mi aspettavo domande piu'specifiche su densita' disegno inclinazione post-operatorio shoc-post operatorio sharpoint costruzione della linea frontale ecc.
Mi lascia perplesso che blu sia uscito con una benda in testa per 400 graft e io e gekko la sera stessa eravamo al ristorante senza niente in testa con 2000 graft impiantate tre ore prima senza avere problemi.Comunque e' troppo poco per giudicare.

#6 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 04 settembre 2003 - 11:25

Mi spiace averti deluso, la prossima volta cercherò di fare meglio, stavolta è andata così.

Comunque, se vuoi avere maggiori chiarimenti riguardo alle questioni sulle quali sono stato (a tuo giudizio) carente, nessuno ti vieta di rivolgere domande al dottor Morselli sul forum.

Tu ti sei fatto operare da Shapiro, ti sei trovato bene e giustamente mostri la tua gratitudine verso di lui osannandolo sul forum.

Anche io ritengo che Shapiro sia uno dei migliori al mondo ed a gennaio, quando verrà a Roma, vorrei cogliere l'occasione per incontrarlo.

Però...anche se Shapiro dice di non conoscere Uebel...questo per me non rappresenta certo un giudizo "divino".

#7 boro

boro
  • Salusmaster User
  • 2716 Messaggi:
  • Sesso:Sconosciuto

Inviato 04 settembre 2003 - 11:55

ah, ma allora vieni x shapiro e non x me, okokokok
a questo punto mi faccio visitare pure io da shap,famme sapé gerò che avverto il fratellone underdog
abbracci
miao

#8 omdav

omdav
  • Salusmaster User
  • 496 Messaggi:

Inviato 05 settembre 2003 - 07:50

francis non ti preoccupà se io vengo a roma lo faccio x te (e soprattutto per tutte le tue amiche )

#9 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 05 settembre 2003 - 08:48

"Io personalmente ne ho vista una, in camice azzurro, che parlava al telefono passeggiando nel corridoio."

Vertex, secondo me Geronimo non è stato dettagliato perchè ha passato tutto il tempo a pensare all'infermiera brasiliana.

#10 maxim62

maxim62
  • Salusmaster User
  • 53 Messaggi:

Inviato 05 settembre 2003 - 09:26

cari xxxxx, Gero ha spiegato bene il nostro incontro con Uebel.
Certo non abbiamo potuto stare le ore con lui e parlare di tutto (oltretutto io avendo già fatto un intervento credo di avere una discreta esperienza).
Restano tuttavia alcuni interrogativi che ho già provveduto a "inviare" a Morselli.
Sono tuttavia deluso da una certo gruppo di forumisti che sembra essere la sponsorizzazione di alcuni chirurghi considerando spazzatura tutto il resto.
Nessuno discute Shapiro o perlomeno nessuno lo critica, si sta solo cercando (utile a tutto il forum) se possono esistere alternative migliori o più accessibili in termini di lontananza.
Dopo il mio primo intervento dettagliai in un lungo post tutta l'operazione.
I shapiristi...a parte il simpatico e disponibile Linux51 decantano lo Shap ma alla fin fine (e parlo a titolo personale...avendolo chiesto personalmente) si sono rifiutati anche ad un incontro.
Vertex spara subito sulle sole 400 UF di Blu..se avesse letto meglio probabilmente avrebbe capito che purtroppo erano le uniche rimaste ..nel danno provocato da Gambino.
Voglio dire xxxxx...prima di criticare a priori..esaminiamo bene i fatti.
Nessuno dice che Uebel è la panacea dei nostri mali..ma credo sia stupido non indagare sulle capacità di un chirugo che è stato il pioniere del trapianto e che a detta di molti resta uno dei più bravi al mondo.
Del resto è questo ve lo confermo avendolo visto con i miei occhi ....la sua linea frontale "ritoccata" (lui stesso ha confermato) non farebbe esistare nessuno di voi a sceglierlo.
Vi giuro xxxxx era perfetta..forse meglio dire eccelsa..nessuno di noi non pagherebbe oro per avere un risultato del genere.
Questo non significa che Uebel sia il migliore o uno dei migliori..appunto Gero ed io stiamo cercando di capirlo..:-)
Finisco ringraziando Morselli e Uebel per l'incontro (gratuito..) e sperando che la nostra collaborazione nel forum sia un pò più aperta..se no diventa inutile parlare.
E' un mio parere..ma credo di essere in linea con tanti.
un ciao a tutti ..

#11 gordongekko

gordongekko
  • Salusmaster User
  • 106 Messaggi:
  • Località:miami

Inviato 05 settembre 2003 - 10:00

Raga io a cena con Vertex e Shapiro chiesi se conosceva Uebel,lui mi disse di no ma nn escludo che non abbia capito bene il nome poiche' la conversazione andava abbastanza veloce,mi rispose che conosceva un chirurgo brasiliano molto bravo pero' il nome nn lo ricordo,infatti lo Shap aveva la morosa brasiliana una volta e quindi ci andava spesso.

Comunque io ho gran fiducia nei chirurghi Brasiliani,da loro la chirurgia Plastica e' davvero avanti(vedi il grande Ivo Pitanguy)

Vedi anche le Brasiliane(trans e non)da loro e' come andare dall estetista....
Pensate che il primi risparmi li investono subito sul corpo gia a 16 anni le ragazze brasiliane......
Ovvio che il corpo per loro e' oggetto di culto e di guadagno anche purtroppo....

..

#12 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 05 settembre 2003 - 11:20

Nei prossimi giorni mi rifarò vivo, scusate la momentanea assenza.


#13 vertex

vertex
  • Salusmaster User
  • 48 Messaggi:
  • Località:ferrara

Inviato 05 settembre 2003 - 04:18

Ci tengo a dire che quello che avresti ricavato da informazioni dettagliate sarebbe stato per me a titolo informativo ma forse ad altri di fondamentale importanza per una scelta piu'precisa.
Non essere cosi'permaloso ho stima nei tuoi confronti ma se ti posso fare un appunto sei troppo buonista e non parli mai di quello che per te non era positivo cosa che aiuterebbe parecchio.
Ti porto un paio di esempi:tu hai incontrato birillo e hai parlato benissimo di tutto hai osannato gambino dopo aver visto un suo paziente ma non hai mai scelto per te gambino o tesauro mentre altri avrebbero potuto farlo se qualcuno non avesse parlato anche di esperienze negative.
Con questo non voglio dire che siano spazzatura perche'non lo posso sapere ma che si cerca la persona che si avvicini piu' possibile a quei guru americani che pero'raggiungono dei risultati.
E credimi deluso era anche in tono ironico.
Per quanto riguarda le 400 graft non mi riferivo al numero ma alla bendatura che mi porta a pensare che sotto ci siano incisioni larghe che determino un facile sanguinamento cosa che con dovrebbe essere.
Vi ricordo che ho fatto una sessione nel 97 con rinaldi e due sessioni con shapiro quindi l'eperienza l'ho fatta sul campo e la porto qui solo perche'abbia un utilita'a qulcuno di voi.
Aggiungo che in questo forum e geronimo lo sa mi sono anche fatto vedere da chi aveva veramente bisogno.

#14 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 05 settembre 2003 - 07:37

Ciao vertex,

ti ho lasciato un messaggio sulla posta privata.

#15 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 05 settembre 2003 - 07:41

Per Aragorn....

l'infermiera brasiliana non è che fosse stò granchè......

ciao

#16 boro

boro
  • Salusmaster User
  • 2716 Messaggi:
  • Sesso:Sconosciuto

Inviato 05 settembre 2003 - 08:45

kendì,sto litigando con tutte,eheh

sempre a pensare alle donne,'naggia
x tutti ma x ME SOPRATTUTTO:

"Chi crede alle donne ara il mare e semina nella sabbia".
perdonatemi per l'out topic
prima o poi anche io x il trapianto

#17 maxim62

maxim62
  • Salusmaster User
  • 53 Messaggi:

Inviato 08 settembre 2003 - 09:34

cia Vertex..non sapevo che avevi fatto una sedura da Rinaldi.
Come sai ne ho fatta una anch'io 2 anni fa..
Ora per finire il lavoro (meglio..!!) dovrò scegliere..cosa molto difficile..pertanto aiutami!!!!
Con lo Sharp ti sei trovato benissimo..ma credo che solo fra alcuni mesi conoscerai meglio i risultati ...ti mando un ms privato...mi piacerebbe chiederti alcune cose.
ciao




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi