Vai al contenuto


Successo dell'Autotrapianto


  • Per cortesia connettiti per rispondere
140 risposte a questa discussione

#21 linux51

linux51
  • Salusmaster User
  • 402 Messaggi:
  • Località:taranto

Inviato 18 aprile 2003 - 08:58

naturalmente non è rivolto al dottore!!!!

#22 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 18 aprile 2003 - 10:21

Antonio/Raffaele,

ti avevo chiesto di rispondermi in privato.

Non ci siamo mai incontrati di persona, non sai nemmeno come sono fatto.

Mi riesce difficile capire come fai a dire che sono un perdente battuto da tutti nella vita, un mediocre, una persona di basso livello e che tu stai dieci scalini più in alto di me nella scala sociale (che c'entra poi la scala sociale?).

Se vuoi darmi una spiegazione ti sarei molto grato perchè la cosa mi incuriosisce...davvero.

Ciao shon,

ho letto il tuo post e capisco la tua presa di posizione. Non so quale idea ti sei fatto dell'autotrapianto e dei risultati realisticamente raggiungibili grazie a questa tecnica. Tuttavia mi ha lasciato un pò perplesso il punto dove dici:

"i pazienti si aspettano densità consistenti e non 4 peli in testa".

Cosa intendi per "densità consistenti"?

#23 Karime

Karime
  • Salusmaster User
  • 565 Messaggi:
  • Località:europe

Inviato 19 aprile 2003 - 12:48

...una buona densita' di c-a-p-e-l-l-i e non quattro p-e-l-i
*kamine°

#24 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 19 aprile 2003 - 01:27

E vabbè,cerchero' di essere talmente chiaro che mi sentiro' uno sciocco:
Una persona con una buona densità capillare,cioè che abbia la possibilità di scegliersi una pettinatura secondo il proprio gusto,ottenendo sempre un gradevole effetto di uniformità in tutte le zone(comprese quelle del vertex e delle tempie),dovrebbe "possedere" un numero di capelli(o meglio ancora di unità follicolari)pari ad una 50ina per cm2.
I piu' bravi chirurghi al mondo in fatto di capelli,alcuni dei quali operano alla DHI di Atene,sostengono di poter andar molto vicino a questa situazione con interventi "megasession"con cui riescono a garantire densità capillari di 45u.f. per cm2:questo io lo chiamo un buon risultato,il resto lo chiamo ....lasciamo stare.
Tutto chiaro? Grazie per l'attenzione.
P.S.
A Maggio incontrero' J.Cole ad Atene per una consulenza,vi faro' sapere.
Se invece un giorno dovessi aver bisogno di farmi trapiantare i peli del dorso della mano,forse mi rivolgerei a qualche medico italiano,dato che la densità pilifera che loro offrono(20u.f. x cm2)ben si adatterebbe allo scopo.
Con osservanza,
-Shon-

#25 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 19 aprile 2003 - 12:48

Per rispondere a garcia 76, ho visto le foto del dr Victor Hasson di Vancouver, sono belle anche se non evidenziano l'attaccatura frontale.
Per formulare una prognosi sul successo degli interventi bisognerebbe conoscere la progressione dell'effluvium al momento della decisione di procedere alla chirurgia.
Se perderà ancora molti dei capelli originali, sarà tassativo aver fatto un bel trapianto, che a quel punto diventerà più "esposto" di quanto non sia ora.
Sarà importante in tal caso avere conservato abbastanza area donatrice per far fronte a ogni evenienza, di ulteriore diradamento o di correzione di inestetismi "provocati" con opportuni ritocchi.
Tra qualche giorno vorrei parlare un po' di megasession, per ora vi invio fervidi megaauguri pasquali
Dott. Morselli

#26 Sammy

Sammy
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 19 aprile 2003 - 02:35

Grazie per gli auguri Dott Morselli. Potrebbe rispondere alle domande fatte da un po' di persone nel forum su "urgente rispondetemi perfavore"
buona pasqua anche a lei.

#27 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 19 aprile 2003 - 05:42

Dottor Morselli,oltre a fare gli auguri di buona Pasqua;che ovviamente le ricambio e che purtoppo non migliorano la vita di chi ha problemi inerenti la calvizie,puo' dirci quante unità follicolari è in grado di trapiantare per cm2?
Se non supera le 25,non credo che ci sia bisogno del suo aiuto sul forum.
Grazie,
-Shon-

#28 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 20 aprile 2003 - 12:02

Come ad esempio questo intervento di Cole .
Settanta u.f. per cm. quadrato !!!!
http://www.hairlossh...&threadid=19535

#29 shon67

shon67
  • Banned
  • 598 Messaggi:

Inviato 20 aprile 2003 - 12:24

I miei piu' sentiti auguri di una serena Pasqua a tutti gli utenti del Forum.Un particolare saluto a Pal mal(una o 2 "elle"? mah....scusami se ho sbagliato)che finalmente ho sentito al tel.,a pep1930,che finalmente ho incontrato(a presto rivederci!),a Stopardi(ti telefonerò stasera o domani al massimo,all'ora che mi hai indicato).
Ribadisco che il 29 Maggio sarò ad Atene in visita da Cole,chiunque voglia aggregarsi,mi faccia sapere.
P.S.
Grazie anche ai consigli di un valente avvocato e di un amico chirurgo plastico(che conobbi quando un paio d'anni fa mi recai al suo studio e lui mi disse che non aveva la possibilità di farmi raggiungere la densità capillare che avrei voluto),sto preparando il modo piu' "inattaccabile"(fatto di foto autenticate,relazioni mediche in dettaglio riguardanti la mia situazione attuale, in termini di densita'follicolare,dichiarazioni di responsabilità e garanzia che dovranno firmarmi ad Atene).
Metterò tutto quanto a disposizione di chiunque voglia servirsene.
Rinnovati auguri e saluti-
-Shon-

#30 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 20 aprile 2003 - 01:12

Auguri di buona Pasqua a tutto il forum anche da parte mia.

Un sincero augurio di "buona fortuna" a tutti i xxxxx che, come shon, andranno al DHI di Atene per farsi operare.

#31 Karime

Karime
  • Salusmaster User
  • 565 Messaggi:
  • Località:europe

Inviato 20 aprile 2003 - 02:35

Auguri a tutti.
Una domanda: meglio fare l'autotrapianto in inverno o in estate?
*kamine*

#32 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 24 aprile 2003 - 11:31

Per Shon 67: mi chiedi quante FU sono in grado di trapiantare, perchè giustamente valuti il risultato principalmente in base al numero di capelli che avrai per cmq. Si può arrivare a 50 FU e oltre ma non in un'unica seduta.
Nessun chirurgo della calvizie con una certa esperienza inserisce i capelli a meno di 1,8 - 2 mm nella singola seduta: non ci sarebbero difficoltà a collocarli più fitti, ma l'obbiettivo è mantenere la vitalità di tutti i follicoli, e sotto tale distanza questa si può ridurre anche drammaticamente.
Meglio pertanto mantenere la distanza di sicurezza per garantire la crescita di tutti i capelli, e procedere a un nuovo rinfoltimento dopo 8 mesi.
Dott. M. Morselli

#33 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 24 aprile 2003 - 11:50

Per *kamine*:
non esiste una stagione "migliore" per l'autotrapianto, nel senso che il risultato non varia a seconda delle stagioni.
Nella stagione "fresca" (più o meno da ottobre a maggio) l'intervento è meglio tollerato, il caldo può rendere meno sopportabili i bendaggi, le irritazioni, i gonfiori più o meno cospicui che possono presentarsi nel post-operatorio; è tuttavia possibile operare in ogni stagione.
Dott. M. Morselli

#34 whybob71

whybob71
  • Salusmaster User
  • 75 Messaggi:
  • Località:Napoli

Inviato 24 aprile 2003 - 01:09

vorrei precisare un concetto riguardo l'autotrapianto che mi sembra sia non adeguatamente messo a fuoco.

L'autotrapianto è una metodica che permette di ridistrubuire i capelli; non li moltiplica.

Ogni soggetto pur avendo un numero di capelli/cm2 variabile in zona donatrice, ha una densità di UF/cm2 abbastanza costante, che si aggira intorno a 80/cm2.

Il che significa che se voglio coprire una zona di circa 20 cm2 con una densità di 40 UF/cm2 devo asportare una striscia in zona donatrice di 10 cm2. Ne consegue che se voglio coprire una zona di circa 20 cm2 con una densità di 70 UF/cm2 devo asportare una striscia in zona donatrice di ben 17.5 cm2. Il tutto ammettendo che TUTTE le UF trapiantate ricrescano.

Il problema non è nella densità ma nell'ampiezza della zona da coprire.

#35 misterfreddi

misterfreddi
  • Salusmaster User
  • 574 Messaggi:
  • Località:cagliari
  • Interessi:patinaggio

Inviato 24 aprile 2003 - 02:58

W Foza Italia e Berlusconi

#36 RAFFAELE

RAFFAELE
  • Banned
  • 69 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2003 - 05:58

scusate xxxxx ma in questi ultimi post state affermando che la densita problema principe del trapianto non sussiste?allora tutti quelli che non hanno una situazione disperata con il trapianto possono riavere quasi tutti i capelli di prima mi sa che qualcosa non quadra se bastasse farsi una cicatrice di 17 cm x riavere una densita ottimale tutti se la farebbero fare ci stanno quelli che si avvelenano con la dutasteride e non sono neanche sicuri che faccia minimamente effetto!se come dite la densita media di una persona e di 80 e con il trapianto effettuato in zone non eccessivamente esteso gia sarei sul lettino della sala operatoria...ho letto centinai di vostri post persone che con il tempo ho capito che hanno una cultura in questo campo che affermavano che non andavano a farsi il trapianto xche la densita dei capelli trapiantati e scarsissima ora dite il contrario nchi mi puo chiarire un po le idee

#37 RAFFAELE

RAFFAELE
  • Banned
  • 69 Messaggi:

Inviato 24 aprile 2003 - 06:13

ultima cosa si parla cosi bene della clinica greca xche ti garantisce una densita di 45u.f. x cm. Cole invece riesce ad ottenere tramite le megasessione una densita di 70 u.f. il dott morselli dice che si puo anche superare 50 u.f. con varie sedute facendo i confronti risulta la clinica greca quella che offre i risulati peggiori xo dai vostri commenti è la migliore xcio qualcosa non quadra!da i vostri ragionamenti si evince che chi non ha un grado di calvizia disperato ha una buona zona donatrice (ha i soldi a disposizione)se va alla clinica in grecia e si fa operare da Cole con una seduta denominata megasessione ha risolto il problema e cosi?se e cosi xxxxx io affito il pulmino e vi vengo a prendere a tutti e occupiamo tutte le camere della clinica

#38 Karime

Karime
  • Salusmaster User
  • 565 Messaggi:
  • Località:europe

Inviato 24 aprile 2003 - 08:04

Grazie per la risposta Dott. Morselli.
*kamine*

#39 RAFFAELE

RAFFAELE
  • Banned
  • 69 Messaggi:

Inviato 25 aprile 2003 - 09:50

NESSUNO MI CHIARISCE LE IDEE

#40 Lottatore

Lottatore
  • Salusmaster User
  • 203 Messaggi:
  • Località:Olanda
  • Interessi:Musica, Sport, Arte

Inviato 25 aprile 2003 - 04:58

Antonio1,

Permettimi 2 parole. Il trapianto ed il risultato conseguente sono essenzialmente una questione numerica e legata al altri fattori.


Dipendentemente dal grado di alopecia e bonta' della zona donatrice potrai avere un risultato piu' o meno buono, che richiede comunque due o piu' sessioni a distanza di 8 mesi un anno l'una dall'altra, per avere veramente il "grosso" salto. Quindi almeno 2 anni dall'inizio alla fine, diciamo in media 3; TIENI CONTO DI QUESTO SUBITO.


L'area donatrice e' MOLTO limitata, al massimo 6000 UF, diciamo che 4000 le avrai di sicuro. 4000 UF sono circa 9-10.000 capelli. 1 UF e' composta da 1,2,3,4 o a volte anche 5 capelli.

Il gioco consiste nel ridistribuire questo serbatoio di UF in modo uniforme nelle aree riceventi, tenendo conto di questo fondamentale gioco: FINO A QUANDO non perdi il 50% dei capelli in una zona, "sembra" che ce li hai ancora tutti. Quindi, si ridistribuiscono le UF in una densita' che e' la meta' ( o un quarto ) della densita' normale che rimane 80 UF ( ma che e' tale sono nell'area donatrice, nelle tempie ad esempio e' sempre molto meno anche in condizioni normali ).

Insomma, e' una questione numerica, punto e basta: non esistono miracoli.

Inoltre, GRANDE GIOCO lo fanno alcune caratteristiche come il contrasto fra colore dei capelli e cute, lo spessore del capello e infine se sono mossi, ricci o no.

- I capelli ricci danno sempre piu' copertura, come effetto.

- Quelli biondi su carnagione abbronzata o scura danno ( a parita' di densita' di UF ) piu' copertura dei capelli neri su scalpo bianco cadavere.

- I capelli piu' grossi ( a parita' sempre di UF ) danno piu' copertura di quelli piu' sottili - Il diametro si puo' misurare con uno speciale calibro.

Ora metti assieme tutti questi fattori, e capisci che il trapianto non e' affatto ne' scontato, ne' di semplice previsione come risultato ...

Tieni conto che, ANCHE, in TUTTI i trapianti anche da quelli fatti da Cole, Shapiro, Seager non tutte le UF sopravvivono: statisticamente un 5% non ce la fa a ricrescere, anche con tutte le precauzioni.

QUINDI LA TUA DONOR AREA E' UGUALE AL 95% DELLA STESSA.

Bel casino, eh ?




4 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 4 ospiti, 0 utenti anonimi