Vai al contenuto


Foto

1ma c'e una vera speranza...o solo semplici rimedi???


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4 risposte a questa discussione

#1 rob78

rob78
  • Salusmaster User
  • 41 Messaggi:

Inviato 20 maggio 2003 - 01:25

Ciao, e' da qualche tempo che leggo assiduamneto questo forum......ora ho deciso di scriver!
ho visitato il sito di questo luminare che risponde al nome di Shapiro www.dermaweb,com/htc/ (almeno cosi, la mia dermatooga ha detto che queste foto sono trapianti fatti da Shapiro)e i trapianti non ne e' siano poi cosi' stupefacenti..voi che ne dite??....si, e' veoo che c'e di peggio, ma con tutta questa fama, mi spettavo id vedere qualcosa id meglio.
Ho poi visto le foto di Hasson (seguendo l'indirizzo pubblicato su questo stesso forum) .....sono rimasto meravigliato dalla foltezza.....ma poi, dopo 1 sec, e cioe' dopo aver letto (nel forum) il commento di Morselli, le mie speranze sono ritornate illusioni.
Quello che in sostanza vorrei sapere e':
c'e' qualcuno che ha fatto un microautotrapianto ed ha ottenuto una capigliatura folta (cioè da non riuscire a vedere il cuoio capelluto)?
E' proprio inevitabile subire un microautot. senza far cadere i cabelli 'buoni' (che uno ancora ha), in conseguenza al trauma dell'intervento?
Se vengono trap. 1000 capelli, qual'e' la percentuale di quuelli che attecchiscono?Perche non attecchiscono tutti?
CON QUESTE 3 DOMANDE VORREI CAPIRE SE L'AUTOTRAPIANTO E' UNA VERA SOLUZIONE ALLLA CALVIZIA O SEMPLICEMENTE UN RIMEDIO (e purtroppo io credo che vada x la seconda)
Io,personalmente, sono allostato iniziale della calvizia (25anni) con la linea frontale che e' retrocessa di 1 cm e le tempie un po' piu', sono stato da Bouhanna (Ditemi se lo conoscete e cosa ne pensate) e x il momento mi ha rispedito a casa dicendome che non e' il momento x fare un trap., in quanto avrei rischiato che, con il trauma dell'intervento, mi sarebbero caduti anche i capelli buoni che ancora ho (e non so x quanto). Le sue testuali parole sono state:
IO, X IL MOMENTO, TE LO SCONSIGLIO VIVAMENTE, MA SE TU INSISTI NEL VOLERLO, TE LO FACCIO PURE.(questo tanto x raccontarmi la mia esperienza.....ma quello che vermante vorrei chiedere con questo post, e' scritto nel titolo)
Risposte, critiche, opinioni ed insulti sono ben accetti ( non fatevi scrupoli).
Saluti e grazie.

#2 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 20 maggio 2003 - 10:44

caro Speriamobene..
io ne ho fatto 1 e credo che Bouhanna ti abbia dato il giusto consiglio.
Il trap. è una metodica che se ben eseguita porta senz'altro delle soddisfazioni.
Tuttavia come avrai letto o avrai modo di leggere x una buona foltezza non è sufficiente 1 sessione....esistono dei limiti che nei vari post sono spiegati + che bene.
Tieni presente che ritengo giusto, così come consigliato dai dottori ..aspettare che la tua calvizie si sia stabilizzata e questo purtroppo non è facilmente programmabile.
L'età è senz'altro un fattore primario..ecco perchè il doc ti ha consigliato di aspettare.
Curati e mantieni i tuoi capelli nel miglior modo possibile e poi ...a mio avviso ..puoi pensare all'intervento che così sarà programmato nel migliore dei modi.
ciao

#3 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 21 maggio 2003 - 07:28

Caro Speriamobene,
non vorrei averti depresso più del necessario con il commento alle immagini del dott. Hasson: facendo riferimento anche al dott. Shapiro, non conviene basarsi sulle immagini per valutare la qualità di un chirurgo, perchè non tutti i chirurghi abili nell'operare sono altrettanto abili fotografi: omettere di evidenziare la linea frontale può essere un'ingenuità anzichè una voluta omissione.
Vorrei aggiungere che con un po' di pratica si riescono a costruire immagini virtuali assai belle e accattivanti da lanciare in rete, e che non tutti i chirurghi sono esenti da questo "vizietto". E' il motivo per cui alcuni operatori, dopo un periodo di esperienza digitale sono tornati alla vecchia pellicola che è un documento "solido", meno manipolabile e di conseguenza più credibile.
La previsione sulla caduta indesiderata non è sempre possibile, ci si basa principalmente sullo stato dell'effluvium e sulla qualità dei capelli residui. Generalmente, operando su una situazione di diradamento ormai stabilizzato i capelli che eventualmente si perdono sono pochi e molto sottili, ampiamente compensati da quelli trapiantati. Se sei in uno stadio molto precoce di diradamento, è probabile che il dott. Bouhanna abbia ragione.
La percentuale di caduta di capelli autotrapiantati è trascurabile se la tecnica è corretta.
La copertura completa del cc si può avere se l'area non è eccessivamente ampia e/o diradata: se l'autotrapianto sia soltanto un rimedio o diventi in certi casi una vera soluzione dipende anche da questi parametri.
Dott. M. Morselli

#4 oettam

oettam
  • Salusmaster User
  • 161 Messaggi:
  • Località:firenze
  • Interessi:sport, musica, donne

Inviato 21 maggio 2003 - 08:03

scusi dottore, ma è possibile rinfoltire zone con i capelli radi e non zone glabre senza che i capelli ancora esistenti ne soffrano troppo?

#5 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 21 maggio 2003 - 05:30

Vista la paura che incute, mi sembra che il pericolo di caduta indotta dall'autotrapianto sia stato sovrastimato.
Per sgombrare il campo, posso dire che il problema non sussiste nelle forme stabilizzate, nelle quali la eventuale caduta può interessare minime quantità di capelli miniaturizzati.
Attenzione bisogna invece porre negli effluvium in atto, cioè nei casi in cui la caduta è ancora cospicua, nei quali un autotrapianto provocherebbe una precoce perdita dei capelli più deboli e di minor spessore.
Se tale maggiore perdita, ove si verificasse, sia da imputare all'autotrapianto, o sia un evento che si sarebbe verificato indipendentemente da esso non è mai possibile accertare con sicurezza.
E' comunque buona norma non operarsi in queste condizioni, e conservare intatta l'intera area donatrice per utilizzarla al meglio al momento opportuno.

Dott. M. Morselli




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi