Vai al contenuto


Foto

X DOTT MORSELLI


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 gionni

gionni
  • Salusmaster User
  • 67 Messaggi:
  • Località:novara
  • Interessi:sport

Inviato 07 maggio 2003 - 06:34

salve dottore premesso che ormai ho molta paura del trapianto per via della cicatrice che lascia per tutta la vita!!!io ho fatto una sola sezione e in effetti i capelli crescono e sono forti ma molto radi e perciò non ti danno sensazione di capelli giovanili!!!
la mia è solo una domanda ma se uno ha tanti capelli da donare facendo tante sedute si potrebbe arrivare ad una foltezza naturale e mettere i capelli vicini come quelli naturali??mi sembra strano che si possa un giorno prendere i capelli trapiantati e pettinarli normalmente,mettere gel senza che spariscano!!è una mia sensazione dettata anche dall'esperienza!!!è vero???

#2 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 08 maggio 2003 - 06:01

La cosiddetta area donatrice ha un numero limitato di capelli validi che si possono trapiantare, in una capigliatura normale in media circa 12.500. Questi capelli una volta trapiantati risulteranno tanto più folti quanto più ridotta sarà stata la superficie ricoperta. Se questa è molto ampia e completamente pelata l'aspetto sarà quello di un notevole diradamento anche dopo averli trapiantati tutti in varie sedute. Se invece l'area ricevente è piccola e/o contiene ancora una discreta quantità di capelli, la densità finale sarà maggiore, proporzionata all'entità di tali paramentri.
Il gradimento di un risultato è squisitamente soggetivo: c'è chi si contenta di non essere, e di non dover divenire mai completamente calvo, e c'è chi non tollera soluzioni "parziali".
Ai giovani consiglio sempre di aspettare, sia per valutare l'esatta entità della caduta, sia per evitare di anticiparla con un trapianto troppo precoce; e di tener presente che tutte le persone, anche non affette da alopecia, vedono i propri capelli assottigliarsi e cadere col passare degli anni: per questo motivo l'aspetto di chi ha avuto un trapianto da un'area donatrice valida può divenire più accettabile man mano che invecchia.
Dott. M. Morselli




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi