Vai al contenuto


Foto

Non si potrebbe fare cosi?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1 smxs

smxs
  • Salusmaster User
  • 52 Messaggi:
  • Località:castel di lama

Inviato 02 maggio 2003 - 11:07

Magari questa idea e' gia venuta ad altri o forse no pero' anche se puo sembrare assurda credo si possa realizzare, mi spiego: invece di star a prelevare bulbida riposizionare ,sempre godendo di una folta capigliatura sulla parte retro della testa non sarebbe possibile con un unico grande taglio staccare retro e cima del cuoio capelluto dal cranio , invertirlo , e ricucirlo con chirurgica precisione ?! L'unico problema nel caso sarebbe la cicatrice che rimarrebbe sulla fronte appena sotto la nuova attaccatura ma credo che la chirurgia estetica abbia fatto passi da giganti e risolverebbe il problema.
Allora e' un pazzia secondo voi ?

#2 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 02 maggio 2003 - 11:26

Non è una pazzia ed è già stato fatto.
Tecnicamente si chiama rotazione dei lembi.
E' un intervento eccessivamente invasivo dalla discutibile riuscita e fortemente invalidante a livello cicatriziale.
Era una delle soluzioni adottate negli anni '80 e credo che non venga più praticato da anni.

#3 RAFFAELE

RAFFAELE
  • Banned
  • 69 Messaggi:

Inviato 02 maggio 2003 - 03:17

una domanda:come zona donotracice oltre alla nuca non si potrebbe usare anche i lati della testa (specialmente con la tecnica usata in grecia che e meno invasiva) che cmq sono provvisti di capelli che come quelli della parte posteriore non cadono con l avanzare dell alopecia

#4 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 02 maggio 2003 - 06:30

Con la FIT/FUE può essere fatto, così come possono essere utilizzati i peli per una maggiore densità.
In Grecia solo Cole opera con tale tecnica, gli altri utilizzano ancora la convenzionale (strip).
Credo che nel breve periodo saranno molti ad impiegare tale innovazione, dal momento che anche Cole ha ammesso di aver imparato da Woods e Rassman, ritenendo obsoleta la tecnica classica con cui operava.
Ti allego la mail della DHI che formalizza tale novità:
____________________________________________
Dear DHI Clients,
WE are very happy to inform you that the new NON STRIP method of hair transplantation is now available at the DHI CLINICS.
DHI Medical Director Dr J COLE will be working at the DHI PLASTIC SURGERY HOSPITAL every month performing the new FOLLICULAR ISOLATION TRANSPLANT.
This method is performed only by 3 Hair Surgeons world wide and has become the latest and most talked about invention in hair restoration.

In the future we will see less and less the need of STRIP EXCISION says Dr J COLE, the inventor of the FIT procedure.
With FIT there is NO VISIBLE SCAR in the donor area and we can transplant a greater number of grafts in just a few days. The placement is done with the DHI IMPLANTER - a new device that has replaced the OLD CHOI implanter. The new device uses a 21 cage needle and is another DHI invention.

The procedure will be demonstared live from the Athens DHI-PHS PLASTIC SURGERY HOSPITAL VIA THE INTERNET. FOR DETAILS PLS VISIT OUR WEB SITE www.dhimedical.com. Live demonstration will also take place during the AEGEAN MASTERS MEETING on JUNE 1st in ATHENS where 45 MASTER HAIR SURGEONS FROM AROUND THE WORLD will be present.

Dr J COLE, Dr MINOTAKIS, Dr DIM GRIGORIOY, Dr MANOS PANTELIDIS, Dr ALEX CABONI and Our Global Coordinator Carolina Salinas will be consulting in LONDON, PARIS, MILAN every week & MANCHESTER every other week. Consulting dates in these and other CITIES around the globe will also be posted in our site. If you wish to plan a consultation in the next weeks PLEASE email us at [email protected] or phone our UK NUMBER 020 75840557. ADVANCED BOOKING IS ESSENTIAL.

Kindest regards, DHI Medical Group

read more news...

#5 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 02 maggio 2003 - 06:45

Non conviene ricavare follicoli al di fuori dell'area occipitale, perchè non offrono le stesse garanzie.
Quella occipitale è la regione nella quale troviamo le unità follicolari di migliore qualità, con la più intensa fase anagen e una crescita attiva e continua che non subisce modificazioni significative con il passare degli anni.
Raramente vediamo pazienti con calvizie in questa regione, sebbene col tempo si possa verificare una diminuzione della densità e dello spessore dei capelli.
Queste caratteristiche dell'area donatrice sono mantenute nei capelli trapiantati.
E' bene che i pazienti sappiano che per questa ragione dopo 5 o più anni può rendersi necessario un nuovo intervento.

#6 RAFFAELE

RAFFAELE
  • Banned
  • 69 Messaggi:

Inviato 02 maggio 2003 - 06:59

capisco allora si potrebbero utilizzare no sulla linea frontale ma xaumentare la densita nel centro male che vada dopo 5anni ti fai un altra sessione pero cmq con questa tecnica si aumenta a dismisura l aria donatrice che leggendo i vostri post e il vero problema!bisogna cercare soluzione simili xche x un rimedio ottimale bisognera aspettare altri 20anni e io allora ne avro 40 e dei capelli non me potro fregar di meno.cmq grazie doc della vostra presenza costante




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi