Vai al contenuto


Foto

x il DOTT.MORSELLI


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1 risposta a questa discussione

#1 gionni

gionni
  • Salusmaster User
  • 67 Messaggi:
  • Località:novara
  • Interessi:sport

Inviato 16 aprile 2003 - 09:43

dottore se ho ben capito lei dice che la cicatrice dietro la nuca si può completamente rimuovere?
si ma dopo ne rimane una seconda?
non riesco a capire come si possa fare!! ha qualche esempio da mostrare?
grazie per l'attenzione aspetto una sua risposta!!a proposito scusi ancora quanto verrebbe a costare grosso modo??

#2 Guest_Dott. Morselli_*

Guest_Dott. Morselli_*
  • Ospite

Inviato 24 aprile 2003 - 11:03

x gionni
scusa per il ritardo con cui ti rispondo,sì, la cicatrice nucale si può rimuovere sottominando abbondantemente i margini e risuturando in due strati: ne residua ovviamente una ferita chirurgica e di conseguenza una nuova cicatrice.
Se la cicatrice asportata non ha dimensioni gigantesche e la cute circostante è abbastanza elastica da consentire una sutura senza tensione, si può ragionevolmente prevedere che la nuova cicatrice sia poco o per niente visibile.
Quello delle cicatrici nucali visibili è un problema che nasce principalmente dalla cattiva valutazione preoperatoria della elasticità del cuoio capelluto, dalla cattiva scelta della zona nucale ove asportare il lembo (troppo in alto, troppo in basso etc.), e/o da una cattiva tecnica chirurgica (es., insufficiente scollamento dei margini).
Quanto ai costi non sono proibitivi, ma in proposito ti pregherei di contattarmi direttamente al mio indirizzo e-mail:
[email protected]
Immagini da mostrarti non ne possiedo, chiederò all'amico Prof. Uebel se ha qualcosa lui, e ti farò sapere.
Dott. M. Morselli




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi