Vai al contenuto


Foto

Chi scelgo : gli italiani o vado in Grecia?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
53 risposte a questa discussione

#1 pierone1

pierone1
  • Salusmaster User
  • 324 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2003 - 03:27

Devo fare un secondo intervento di autotrapianto, il primo l'ho fatto a Torino.

Ho la possibilità di scegliere di nuovo Torino oppure Rosati oppure Minotakis in Grecia alla clinica DHI.

Vorrei trapiantare il maggior numero di grafts, quelli della DHI mi hanno offerto 2500 grafts a 3 euro l'uno per risolvere il mio problema.

So che Minotakis è molto bravo, che trapianta con molta densità con il suo speciale strumento.

Secondo voi chi è più bravo tra Minotakis, Buttafarro, Rosati, Tesauro?

Sto aspettando una loro risposta riguardo alla percentuale di attecchimento garantita!

A proposito farò sicuramente l'intervento in Aprile, se qualcuno lo deve fare anche o vuole venire con me si faccia avanti!

#2 bigrino

bigrino
  • Salusmaster User
  • 310 Messaggi:
  • Località:Salerno

Inviato 21 marzo 2003 - 05:23

Io voglio farmi delle foto e mandarle al Dhi...così potranno farmi un preventivo online.
Poi valuterò.

#3 bigrino

bigrino
  • Salusmaster User
  • 310 Messaggi:
  • Località:Salerno

Inviato 21 marzo 2003 - 05:23

Sicuramente un domani opterò x il DHI di Atene.

#4 pierone1

pierone1
  • Salusmaster User
  • 324 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2003 - 07:21

Quindi reputi Minotakis meglio dei chirurghi italiani?

Mi hanno parlato bene anche di Bouhanna a Parigi, addirittura a detta di alcuni alla pari di Shapiro.

Ne sapete di più ?

#5 cheveux

cheveux
  • Salusmaster User
  • 237 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2003 - 08:50

Vai in Grecia...
Se non vuoi aspettare Cole, vai tranquillo con Minotakis

#6 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2003 - 09:03

A questo punto, caro cheveux, sarebbe interessante capire su quali elementi basi il tuo giudizio positivo e la tua fiducia sul dott. Minotakis, al punto tale da spingerti a consigliare Piero2 ad andare fino in Grecia per farsi operare da lui.

Hai incontrato di persona il dott. Minotakis?

Ti sei fatto visitare da lui e ci hai parlato assieme?

Hai visto dal vivo (ripeto...dal vivo e non attraverso inutili fotografie) alcuni suoi pazienti?

#7 cheveux

cheveux
  • Salusmaster User
  • 237 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2003 - 09:12

e tu invece li hai visti/conosciuti/incontrati Shapiro, Cole, Gho, Woods???
Abbi pietà...è chiaro che ci basiamo su esperienze indirette...sull'esperienza che hanno...sulla fama che hanno...sulle loro credenziali.
Minotakis sicuramente è il chirurgo con maggiore esperienza alla DHI...ti ricordo che è stato premiato da chirurghi italliani...quindi se hai intenzione di fare polemiche da quattro soldi dicendo che...ah si...tu hai conosciuto quelli italiani ...e...bla bla ...caschi male. Quel premio parla da solo...e se non dai importanza alla cosa allora crolla miseramente anche la credibilità dei chirurghi italiani che attribuirebbero premi senza fondamento.
Questo è quanto.
Io penso che il meglio sia farsi operare da Cole. Ma certo è che per una serie enorme di motivi: basto costo, megasessioni, clinica ultra organizzata, esperienza del chirurgo, esperienze indirette di altri sui forum e altre ancora....mi sento quindi di consigliare il DHI!!!

#8 linux51

linux51
  • Salusmaster User
  • 402 Messaggi:
  • Località:taranto

Inviato 21 marzo 2003 - 10:11

cheveux...sarebbe + giusto che non consigli nessun doc...lascia decidere a chi di dovere...ma quando ti decidi a farti operare da Cole???

#9 cheveux

cheveux
  • Salusmaster User
  • 237 Messaggi:

Inviato 21 marzo 2003 - 10:21

e chi sarebbe il "chi di dovere" ??!?!
Ma va là! PRRRRRRRRRR!

Io per ora (mi tocco per penino lì ) non ho affatto bisogno di trapianti

#10 pierone1

pierone1
  • Salusmaster User
  • 324 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2003 - 08:55

Sarebbe interessante sapere se c'è qualcuno che se può consigliarmi il più bravo chirurgo tra quelli che ho menzionato.

Magari fosse lo stesso Tesauro a consigliarmi ma non si fa sentire!

#11 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2003 - 10:57

Non me la sento di consigliarti unilateralmente anche perchè i pareri sulla DHI sono discordanti.
Di Rosati te ne può parlare credo benissimo Linux, e se Conte lo ha effettivamente operato il dottore di Ferrara non ci sono migliori esempi di trapianto che io abbia visto. Tra l'altro avresti il vantaggio di poter eseguire delle visite preliminari con le quali definire le aspettative e i risultati.
In caso di problematiche postoperatorie poi non saresti costretto a prendere l'aereo.
Tra l'altro ho un grosso dubbio sulla fattibilità con i Greci per gli interventi tradizionali. Come tutti noi sappiamo, i punti vengono generalmente tolti alcuni giorni (fino a dieci) dopo l'intervento, quindi questo ti costringerebbe o a riprendere l'aereo, oppure ad avere una lunga permanenza con i relativi costi associati.
Personalmente ad oggi l'unico dottore che mi ha impressionato per la sua tecnica è Woods, quindi non avendo problemi di disponibilità economiche mi rivolgerei a lui. Un esempio è David Tse di Hairsite che è probabilmente il maggior conoscitore in questo campo, che dopo aver subito un intervento tradizionale con relativa cicatrice e uno di FUE con Gho (del quale si dice soddisfatto), sta prenotando un intervento con Woods volendo utilizzare i peli del corpo per "sfumare" la cicatrice.
Per finire, attenzione alle megasessioni se devi rinfoltire zone nelle quali ci sono ancora capelli, perchè rischi di perderli in seguito allo shock operatorio.
Qualunque scelta tu faccia, tienici cortesemente aggiornati.

#12 oettam

oettam
  • Salusmaster User
  • 161 Messaggi:
  • Località:firenze
  • Interessi:sport, musica, donne

Inviato 22 marzo 2003 - 11:39

scusate ma una volta per tutte: che ne pensate riguardo a usare un trapianto per rinfoltire e non per riempire zone calve? mettiamo che un noto attore (che non può aspettare il famoso assestarsi della calvizie) volesse coprire con un trapianto un pò di diradamento, lo potrebbe fare? a volte mi viene da pensare: che me frega di avere un bel trapiantino a 40 anni? preferirei avere i capelli messi bene a 25 e se poi la calvizie avanza e a 40 mi ritrovo un pò a toppe chi se ne frega..che ne pensate?

#13 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2003 - 11:59

Le tue affermazioni si commentano da sole cheveux.

Quindi...tu reputi Minotakis come uno dei migliori semplicemente perché gli è stato attribuito il Premio Bancarella?

Credo che stà cosa farebbe ridere perfino il dott. Tesauro, che ha consegnato il premio al suo collega greco.

Il Premio Bancarella è un semplice riconoscimento di merito che, senza alcuna pretesa, viene attribuito ogni anno dalla Società Italiana di Chirurgia della Calvizie ad un professionista del settore. Non è certo l’Oscar dell’autotrapianto.

Io non ho mai conosciuto Gho, Woods o Cole…proprio per questo non mi azzardo nel consigliare ad un altro utente del forum di spararsi un viaggio fino in Australia o negli USA per andare a farsi operare da uno di loro.

Inoltre non è affatto vero che le esperienze di noi forumisti sono tutte basate su esperienze indirette.

Se avessi letto con maggiore attenzione i vecchi topic della sezione, invece di perder tempo a menarla come un bambino sulla storia delle foto di Birillo, avresti scoperto cose molto interessanti.

Ci sono persone come Lottatore che stanno girando mezza Europa per incontrare i migliori chirurghi e nonostante questo non sono riuscite ancora a sciogliere i propri dubbi.

Ci sono persone che, con coraggio e determinazione, hanno preso l’aereo e sono andate a farsi operare da Shapiro (come ad esempio gekko) ed altre ancora che sono in procinto di farlo.

Altri che hanno avuto occasione di esplorare il panorama americano, come whybob71.

Senza contare poi le numerose testimonianze di coloro che hanno fatto visite ed interventi presso chirurghi italiani.

Tutte queste persone hanno raccontato e giudicato per esperienza diretta, non per “sentito dire” come fai tu.

Tu che invece sei un saputello e stai seduto davanti al PC, non sei mai entrato nello studio di un chirurgo, non hai mai conosciuto un paziente operato, hai visto quattro foto del c a z z o, hai letto quattro minchiate su internet e poi vieni qui… con la pretesa di sentenziare giudizi e dispensare consigli.

L’unica cosa che ti riesce bene sono i tuoi “PRRRRR”, che rendono bene l’idea di quanto sia limitato il tuo bagaglio di argomentazioni e la tua incapacità nell’affrontare e sostenere un confronto serio di fronte a chi, riguardo a questo tema, ne sa molto più di te.

#14 garcia76

garcia76
  • Salusmaster User
  • 380 Messaggi:
  • Località:roma
  • Interessi:tanti

Inviato 22 marzo 2003 - 01:55

Ciao Geronimo,io negli studi dei chirurghi ci sono stato e come!Persino per farmi operare...Quindi credo che dopo anni di ricerche su ogni tipo di sito che trattasse di autotrapianto di capelli,mi sia concesso di esprimere il mio parere in modo sereno e onesto.Io non conosco personalmente Tesauro e nemmeno Buttafarro quindi non posso parlare male di loro,ma di sicuro sò che Minotakis è molto bravo,in quanto oltre alla sua abilità personale si avvale di un equipe preparata.Quindi a Piero2 tra i tre chirurghi da lui menzionati consiglio vivamente Minotakis.Ciao...

#15 cheveux

cheveux
  • Salusmaster User
  • 237 Messaggi:

Inviato 22 marzo 2003 - 01:57

ahahahahha! Ma ti pregooooooo
Chi ha totale mancanza di argomentazioni, tesoro, sei proprio tu.
Il premio è stato assegnato ad una persona...evidentemente non dovrà essere uno sprovveduto non pensi? Farei ridere a Tesauro? Beh...sapessi quanto a me fa ridere lui...non puoi immaginare eheheheh
Quanto alle accuse di non aver letto le discussioni del passato, tesoro, le ho lette proprio tutte.
Eppure frequento i forum americani...lì non ho trovato nessun Pinko pallino Geronimo...che discuteva la credibilità di foto "eloquenti" come quelle di Woods, Cole, ecc. Direi anzi che nei forum americani le scelte le fanno proprio in base a ciò che riescono ad apprendere per mezzo del Forum.
Fin quando non ti sottoponi ad un intervento la tua esperienza sarà solo ed esclusivamente indiretta...come tu potresti mettere in dubbio la fedeltà delle foto...io potrei dire che potrebbero farti vedere un presunto paziente del dottor tal dei tali che magari non è neppure stato operato dal chirurgo...eccetera eccetera. Quanto ai commentini di un whylob su un chirurgo basato solo su una mancata simpatia...direi che il commento parla da solo.
Nessuno potrebbe rispondere teoricamente a questa discussione, se non gli operati dai chirurghi citati...che evidentemente in questo Forum non ci sono (perlomeno per quanto riguarda Minotakis, Cole ecc). E anche nel caso una persona intervenisse qui come paziente operato, bisognerebbe prendere anche quel contributo con le dovute cautele del caso...dal momento che....qualora non te ne fossi ancora accorto...qua siamo su Internet...su Forum dove chiunque può scrivere qualsiasi cosa che potrebbe non avere alcun riscontro. Si tratta di un mezzo troppo facile per farsi pubblicità per dare credito a tutto ciò che qui si scrive.
Io ho risposto a Piero in base a tutto ciò che ho letto (e ho letto molto posso assicurartelo) sui Forum americani...dopo il numero degli utenti è ovviamente superiore a quello di questo forum e quindi una vaga idea ce la si può fare.
Questo è quanto.
Ah un consiglio...prenditi meno sul serio...perchè qua nessuno compreso te è depositario della verità rivelata. Io ho dato un mio consiglio e nessuno ti ha chiamato in causa...quindi anche un po' di affaracciacci tuoi potevi anche farteli
Ah dimenticavo...PRRRRRRRRRRRRR

#16 linux51

linux51
  • Salusmaster User
  • 402 Messaggi:
  • Località:taranto

Inviato 23 marzo 2003 - 12:59

geronimo: tesoro..tesoro..tesoro..ma ti pregooooooooo..... hahahah....scusa cheveux se non sei calvo come mai t'interssa tanto il settore trapianti? o sei interessato a qualcos'altro?

#17 pierone1

pierone1
  • Salusmaster User
  • 324 Messaggi:

Inviato 23 marzo 2003 - 05:15

Ho deciso per Minotakis.

Rischio anche la megasessione. La faccio. Mi farò trapiantare 2500 bulbi. O la va o peggio per me. Io rischio.
Con questa sessione avrò coperto se non tutto, quasi. Per il dopotrapianto farò di tutto per aiutare i capelli a morire, ad iniziare
dai prodotti Procyte, a finire con minoxidil 5% e 12% (Remox e Remox II).

ARAGON dici che inserire bulbi dove ci sono già capelli può far cadere quelli già esistenti per lo shock. Ma se ci pensi bene chi fa il secondo o terzo autotrapianto lo fa appunto per rinfoltire. Poi tu dici che i capelli si perdono del tutto oppure cadono solo in modo temporaneo?

Domani mattina prendo gli ultimi accordi con Alessia Fiumi. Chiederò anche la quale sarà la prossima volta che verrà Shapiro alla DHI (se verrà). Una cosa è certa, che Minotakis con me non deve scherzare, non deve sprecare bulbi ne niente, altrimenti peggio per lui, perchè gli farò pubblicità negativa.

Vi farò certamente sapere.

#18 Karime

Karime
  • Salusmaster User
  • 565 Messaggi:
  • Località:europe

Inviato 23 marzo 2003 - 09:08

In bocca al lupo.
*kamine*

#19 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 24 marzo 2003 - 11:01

Se parli di rinfoltimento nelle zone già trapiantate, nessun problema.
Come sicuramente saprai, i capelli trapiantati una volta ricresciuti sono molto resistenti.
Mi riferivo alle zone con capelli già deboli o sotto terapia (es. minoxidil) che subiscono molto più facilmente lo shock operatorio e tendono a cadere più velocemente.
Valuta comunque se prelevare una striscia di cute comprendente la vecchia cicatrice, così anche se tenderà ad allargarsi con il tempo, sarà sicuramente mimetizzabile dagli altri capelli.
2500 bulbi sono tantissimi e dovrebbero darti un risultato finale di 4-5K capelli, vedrai che sarà la fine dei tuoi problemi di capelli, l'anno prossimo il tuo dubbio sarà esclusivamente come tagliarli.
Un ultimo consiglio, per la cicatrice posteriore ti consiglio Iamin Gel della Procyte per migliorare la cicatrizzazione e non prima di un paio di settimane il minoxidil (comunque le altre "dritte" te le darà sicuramente il dottore).
Per aiutare la guarigione e la ricrescita, non è male utilizzare dopo qualche giorno il Folligen, magari diluito al 50% di acqua.
Tienici cortesemente al corrente dei risultati che sicuramente otterrai.

#20 Rachmaninov

Rachmaninov
  • Salusmaster User
  • 490 Messaggi:
  • Località:Salerno

Inviato 24 marzo 2003 - 11:58

Posso fare una domanda ?

Ma se in testa abbiamo 150.000 capelli ma che ce ne facciamo di 4-5k capelli trapiantati ? L'effetto sarà cmq di un capello rado , alopecico o mi sbaglio ?




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi