Vai al contenuto


Foto

Un'amicizia Può Diventare Amore?!?


  • Per cortesia connettiti per rispondere
18 risposte a questa discussione

#1 circus

circus
  • Salusmaster User
  • 927 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 07:20

...come da titolo del topic...

#2 -C85-

-C85-
  • Unregistered
  • 1709 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 08:47

...come da titolo del topic...

<{POST_SNAPBACK}>

se c'è atrazione e alchimia da entrambe le parti sì.
la storia che ho ora prima era una bella amicizia e ora è diventata amore(prendete sto termine cn le pinze).
ciao

#3 Abyss

Abyss
  • Salusmaster User
  • 127 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 09:00

Ma scusate ma gli 883 non dicevano che...la regola dell'amico non sbaglia mai... :lol:

#4 -C85-

-C85-
  • Unregistered
  • 1709 Messaggi:

Inviato 30 giugno 2006 - 11:56

Ma scusate ma gli 883 non dicevano che...la regola dell'amico non sbaglia mai...  :lol:

<{POST_SNAPBACK}>

e ti fidi di uno così??? :D
Immagine inserita

#5 Abyss

Abyss
  • Salusmaster User
  • 127 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 02:06

mi ricorda un po Galliani lol!
:o

#6 circus

circus
  • Salusmaster User
  • 927 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 11:48

mi ricorda un po Galliani lol!
:o

<{POST_SNAPBACK}>

ma quindi nn ritenete ke approfondendo l'amicizia,uno dei 2 o entrambi si possano poi innamorare?credete ke se si raggiunge tale feeling,si possa poi kimare davvero amore,o è solo qualcosa che molto gli somiglia ma ke poi amore nn è?

#7 minoxidil2

minoxidil2
  • Utenti Esperti
  • 3888 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 01 luglio 2006 - 12:25

Come qualcuno dice l' amicizia tra uomo e donna è difficile perchè alla fine qualcuno dei due si innamora.La cosa è molto piu comune di quanto si pensi.
Mi è successo piu volte e devo dire che poi finisce tutto male ovvero finisce l ' amore, l' amicizia, alla fine per qualche sco.....ta.
Per questo ora sto piu attento e cerco di evitare di andare oltre l' amicia....insomma non sto ocn le mie amiche.

#8 Lady Marmelade

Lady Marmelade
  • Unregistered
  • 7242 Messaggi:
  • Sesso:Femmina

Inviato 01 luglio 2006 - 12:59

se c'è atrazione e alchimia da entrambe le parti sì.
la

<{POST_SNAPBACK}>


se c'è attrazione e alchimia non è amicizia nemmeno prima...
l'amicizia è asessuata.
io ho avuto amici uomini e ho un amico,uno dei miei migliori.
se l'amicizia è davvero amicizia per quel che mi riguarda non può diventare amore, parlo per me per carità, ma ho avuto una esperienza negativa in proposito con quello che era il mio migilore amico,e che è tornato ad esserlo. siamo stati amici per 4 anni, cioè lui è stato mio amico,io non ero sua amica,gli piacevo oltre ad essere un'amica. ci siamo messi insieme,e tutto l'affetto e la complicità che provavo per lui che erano aarrivati a un livello tale da farmi pensare di essere altro,perchè lui per me era importantissimo, nel tempo sono tornati 'normali' cioè ho capito che era solo un amico quando invece mi sono innamorata di un altro. allora l'ho lasciato. èè stata dura,perchè sapevo di perdere una persona importante. adesso sono passati anni e anni,ma da 5 anni siamo tornati amici e solo amici, ci consigliamo,ci confidiamo e ridiamo insieme come se non fosse passato nemmeno un giorno dai vecchi tempi. ma ho capito che per me un amico che è davvero un amico non può diventare un innamorato.
poi ci sono le amicizie che non sono amicizie,e sono quelle che dice carlo. quelle in cui c'è attrazione fisica e chimica eheh che sono ANCHE amicizie,ma non solo, allora lì tutto è possibile,perchè c'è quel quid che potenzialmente potrebbe fare nascere qualcosa di più,sai che ti potrebbe piacere molto la persona. ma non si chiama semplice amicizia.

#9 circus

circus
  • Salusmaster User
  • 927 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 01:05

se c'è attrazione e alchimia non è amicizia nemmeno prima...
l'amicizia è asessuata.
io ho avuto amici uomini e ho un amico,uno dei miei migliori.
se l'amicizia è davvero amicizia per quel che mi riguarda non può diventare amore, parlo per me per carità, ma ho avuto una esperienza negativa in proposito con quello che era il mio migilore amico,e che è tornato ad esserlo. siamo stati amici per 4 anni, cioè lui è stato mio amico,io non ero sua amica,gli piacevo oltre ad essere un'amica. ci siamo messi insieme,e tutto l'affetto e la complicità che provavo per lui che erano aarrivati a un livello tale da farmi pensare di essere altro,perchè lui per me era importantissimo, nel tempo sono tornati 'normali' cioè ho capito che era solo un amico quando invece mi sono innamorata di un altro. allora l'ho lasciato. èè stata dura,perchè sapevo di perdere una persona importante. adesso sono passati anni e anni,ma da 5 anni siamo tornati amici e solo amici, ci consigliamo,ci confidiamo e ridiamo insieme come se non fosse passato nemmeno un giorno dai vecchi tempi. ma ho capito che per me un amico che è davvero un amico non può diventare un innamorato.
poi ci sono le amicizie che non sono amicizie,e sono quelle che dice carlo. quelle in cui c'è attrazione fisica e chimica eheh che sono ANCHE amicizie,ma non solo, allora lì tutto è possibile,perchè c'è quel quid che potenzialmente potrebbe fare nascere qualcosa di più,sai che ti potrebbe piacere molto la persona. ma non si chiama semplice amicizia.

<{POST_SNAPBACK}>

e come le kiami quelle situazioni nelle quali ti torvi a coltivare un rapporto nel quale:riconosci ke lei o lui hanno caratteristiche fisiche tali da nn lasciare indifferenti i tuoi ormoni,ci sn caratteritstiche comportamentali per la quali sai ke da partner,litighereste spesso,ma che per quel feeling che c'è e le altre caratteristiche che poi sn anke quelle ke ti hanno fatto legare,identifichi nell'altra/o un potenziale prototipo della tua donna/uomo ideale,o cmq un'icona che spesso utilizzi per "misurare" chi incontri nella vita...ke tipo di rapporto è?hai presente quelle situazioni nelle quali dici ke stai da Dio cn lei/lui,ma ke nn sai se potresti maimettertici insieme!??!

#10 Lady Marmelade

Lady Marmelade
  • Unregistered
  • 7242 Messaggi:
  • Sesso:Femmina

Inviato 01 luglio 2006 - 01:19

ripeto,l'amicizia vera è asessuata,è tra persone,senza attrazione. se mi attrae molto una persona può essere anche mia amica,ma non parlerei di amicizia pura,quindi che problema c'è? non capisco il quesito. non tutte le storie possono essere portate avanti,in amore bisogna essere molto simili,e molto affini. se sai che con una persona ci stai bene come amico ma non la sopporteresti come ragazza allora perchè devi mettertici insieme? solo per attrazione fisica? non ha senso,anche perchè forse sarebbe destinata a finire presto la cosa. e poi pensa anche che forse l'attrazione è la molla che ti fa dire che ci sei amico perchè in realtà non vuoi farti sfuggire l'occasione di frequentarla,non perchè tieni a quella persona. può essere anche quello che dici siamo amici per tenere la porta a perta a eventuali sviluppi sessuali. ma non si chiama amicizia.. io non abuserei del termine.
cmq per sapere con certezza se una persona ti si adatta come partner l'unica cosa che si può fare è provare a starci insieme. male che vada finisce. valuta tu. metti sulla bilancia l'attrazione fisica da una parte e l'amicizia dall'altra. se poi le cose no vanno bene potresti perdere l'amicizia. magari ritrovandola dopo un po' di tempo. se vanno bene meglio.

#11 circus

circus
  • Salusmaster User
  • 927 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 01:28

ripeto,l'amicizia vera è asessuata,è tra persone,senza attrazione. se mi attrae molto una persona può essere anche mia amica,ma non parlerei di amicizia pura,quindi che problema c'è? non capisco il quesito. non tutte le storie possono essere portate avanti,in amore bisogna essere molto simili,e molto affini. se sai che con una persona ci stai bene come amico ma non la sopporteresti come ragazza allora perchè devi mettertici insieme? solo per attrazione fisica? non ha senso,anche perchè forse sarebbe destinata a finire presto la cosa. e poi pensa anche che forse l'attrazione è la molla che ti fa dire che ci sei amico perchè in realtà non vuoi farti sfuggire l'occasione di frequentarla,non perchè tieni a quella persona. può essere anche quello che dici siamo amici per tenere la porta a perta a eventuali sviluppi sessuali. ma non si chiama amicizia.. io non abuserei del termine.
cmq per sapere con certezza se una persona ti si adatta come partner l'unica cosa che si può fare è provare a starci insieme. male che vada finisce. valuta tu. metti sulla bilancia l'attrazione fisica da una parte e l'amicizia dall'altra. se poi le cose no vanno bene potresti perdere l'amicizia. magari ritrovandola dopo un po' di tempo. se vanno bene meglio.

<{POST_SNAPBACK}>

si,ma vedi,a volte si incontrano certe xsone in contesti diversi e per i motivi più svariati...ti spiego,io qst ragazza la conosco da tantissimo,lei poi era anke la ragazza del mio ex migliore amico...poi lei e lui si lasciarono,io cmq stavo con un'altra,ma nel frattempo avevo legato tantissimo con lei...nel tempo ci siamo legati giorno dopo giorno sempre di più,vivendo cmq due vite sessuali separate...
io le mie storie,lei le sue...ma poi crescendo,entrambi abbiamo notato crescere la gelosia reciproca...lei a volte s'infastidisce al solo sentirmi parlare di altre ragazze,ma al contrario mi parla in modo disinvolto delle sue conoscenze,creando qstvolta in me l'effetto gelosia...molto spesso fa la "gatta" con me,ma nn accade mai nulla...ci cerchiamo molto durante il giorno e per qualsiasi cosa...a volte poi litighiamo in maniera molto sporpositata rispetto al rapporto ke abbiamo,o meglio litigate ke in un'amicizia proprio non ci stanno,anke se devo ammettere ke sn io ke attacco quasi sempre per primo...molto spesso a lei sn volate frasi del tipo "se tu fossi il mio ragazzo io nn ci starei un minuto...",oppure "io non potrei mettermi con un ragazzo che fa come te..."...voglio dire sn frasi al negativo perchè ovviamente tirate fuori in contesti di litigate,ma che non hanno un senso nella discussione...ma ke mi fanno pensare o forse "illudere" ke anke lei nel suo intimo mi abbia immaginato come partner...attenzione dico immaginato,nn desiderato...ke ne pensi?

#12 Lady Marmelade

Lady Marmelade
  • Unregistered
  • 7242 Messaggi:
  • Sesso:Femmina

Inviato 01 luglio 2006 - 01:46

la mia storia col mio migliore amico è nata proprio per un senso di gelosia che avevo nei suoi confronti. e come è finita l'ho già scritto. non era gelosia,io peraltro non sono affatto gelosa, era senso di possesso,lui era il mio amico,importante per me,e il fatto che venisse distratto da altre persone o altre ragazze (dato che sapevo di piacergli) mi disturbava. ho pensato per un sacco di tempo di essermi innamorata di lui per questo,e poi ovvio perchè eravamo affini ecc lui era fisicamente normalissimo e io lo vedevo bellissimo :) che tenerezza.. beh avevo 18 anni insomma.. cmq alla fine si è rivelata la cosa come stava. niente più.
io non so se tu hai mai considerato questa persona una amica davvero o solo una conoscente. perchè conoscente è una cosa amica un'altra. e poi se infondo ti è sempre piaciuta un po',a parte l'avere vite sessuali separate. se ti è sempre piaciuta un po' è un rapporto inquinato dall'attrazione. non saprei cosa dirti,a me ancora viene in mente il senso di angoscia che mi veniva alla fine.. se vuoi provarci pur sapendo che non ti piacerebbe come compagna provaci,alla fine non si può mai dire con certezza. ma sii pronto a perdere l'amicizia,se mai c'è stata davvero, perchè se poi lei è coinvolta davvero difficilmente potete rimanere amici subito. ci vorrà un po'. poi se anche lei capisce che non c'è coinvolgimento,nel caso, allora forse tornate amici (se vi interessa) e vi siete tolti una curiosità...
non ci sono formule magiche per capire o avere certezze al 100%.

#13 -C85-

-C85-
  • Unregistered
  • 1709 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 02:01

hai ragione lady,ho abusato del termine "amica"...
quello che volevo dire è che a volte il contesto in cui nasce un'amiciza muta...quindi può capitare che un rapporto iniziato cm un'amicizia cn la a minuscola,diciamo a livello di frequentazione e confidenze,poi possa mutare in qualcosa di più...
ed è quello che è capitato a me ora, prima nn vedevo le altre perchè ero innamorato di un'altra...e nei momenti difficili c'era sempre la ragazza con cui sto ora...e la vedevo come una sorellina...
Poi con la ragazza tutto è finito...ed è capitato che mentre parlavamo nn la vedevo più come una sorellina ma come una donna,sentivo che aveva molte cose che a me piacciono...e più passava il tempo e più desideravo averla vicino nn cm amica ma come partner...per giorni ci parlavo mentre magari in testa pensavo a come poterle dire che mi piaceva...
Va bè...i lresto è noioso e sn sempre le stesse cose...
QUesto per dire che dipende dal contesto, se le due persone son "sincronizzate" (nel senso che magari c s accorge d piacersi nello stesso momento) e ovviamente dall'atrazione fisica che,cm dice lady,in una vera amicizia nn dovrebbe esserci...ma io preciso che parlo d amicizie cn la a minuscola...
l'unica cosa che puoi fare è provare a starci insieme...e vedere.

#14 curvadong

curvadong
  • Salusmaster User
  • 3445 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 02:03

...come da titolo del topic...

<{POST_SNAPBACK}>

si.anche una inimicizia.....ma non vi fate turbare dalle definizioni...seguite quello che sentite e via...poi si vedrà.....essendo sè stessi nn si rovina mai nulla...

#15 circus

circus
  • Salusmaster User
  • 927 Messaggi:

Inviato 01 luglio 2006 - 07:51

vedi,io e lei siamo davvero tantissimo amici,o complici che dir si voglia...condiviadiamo molto se nn tutto con tantissimo piacere...ci confidiamo,sosteniamo,ci capiamo con poki sguardi...c'è molta intesa,anke se a volte sfasiamo,o meglio sfaso...e si litiga come dei diavoli...uff..

#16 Commissario Bellachioma

Commissario Bellachioma
  • Salusmaster User
  • 541 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2006 - 08:55

Una volta tanto mi trovo d'accordo con Max Pezzali, almeno per quanto riguarda le mie vicende personali: una volta stabilito un rapporto di amicizia con una ragazza (cosa che mi è sempre riuscita con facilità estrema, purtroppo) non c'è mai stato assolutamente verso di farlo evolvere in qualcosa d'altro... dall'altra parte viene puntualmente fuori la solita favoletta del "non roviniamo l'amicizia" (=stattene al tuo posto, sfxxxto!)...

"... LA REGOLA DELL'AMICO NON SBAGLIA MAI ..." :fischietto:

Messaggio modificato da Commissario Bellachioma il 02 luglio 2006 - 08:58


#17 clifford

clifford
  • Salusmaster User
  • 488 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2006 - 09:32

E un amore può diventare amicizia?
Per me NO...piuttosto la perdo. Sono geloso.
Saluti a tutti!

#18 circus

circus
  • Salusmaster User
  • 927 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2006 - 10:21

E un amore può diventare amicizia?
Per me NO...piuttosto la perdo. Sono geloso.
Saluti a tutti!

<{POST_SNAPBACK}>

idem...sn geloso intendo :P

#19 -C85-

-C85-
  • Unregistered
  • 1709 Messaggi:

Inviato 02 luglio 2006 - 10:31

forse a distanza di molti anni può esserci amicizia..ma cmq del tempo deve passare...




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi