Vai al contenuto


Foto

La mia esperienza con l'utotrapianto (microinnesti)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
34 risposte a questa discussione

#1 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 26 novembre 2002 - 10:36

Ho fatto il mio primo autotrapianto solo pochi giorni fa da un noto chirurgo toscano e dopo ben due visite di quest'ultimo, nonchè numerose informazioni e visite anche da altri esperti in chirurgia platica/estetica.

Dunque, innanzitutto vorrei tranquillizzare riguardo al dolore: l'unico momento doloroso, se così si puo' dire, è rappresentato dall'anestesia. Devo dire che trattasi di un dolore a malepena paragonabile a quello, che si prova dal dentista per una normale devitalizzazione e niente più, ma c'è comunque chi puo' essere sensibile anche al minimo dolore, quindi è bene evidenziare ogni singolo aspetto.

L'intervento è durato quasi 3 ore considerando la pulizia finale dell'infermiera, la difinfettazione del cuioi capelluto, ecc....

Per chi odia aver infilati aghi nelle braccia o nelle mani, devo dire che almeno a me hanno infilato una "farfallina" nella mano sinistra per tutta la durata dell'intervento. Devo dire che concluso l'intervento si puo' tranquillamente lasciare lo studio medico (ambulatorio) senza alcun problema e che io per esempio sono tornato a casa da solo guidando tranquillamente l'auto.
I medici e le infermiere mi hanno detto di lavarmi la testa (con un sapone disinfettante, gel-seb mi sembra si chiami) solo 48 ore dopo l'operazione. Per quanto concerne i punti nella nuca (tanto odiati da Vikingo :-) da quel che leggo sul forum; quest'ultimi mi hanno detto che cadono da soli nel giro di pochi giorni. Tuttavia, almeno le prime ore danno un pò fastidio, in quanto tirano un pochino.

Effetti collaterali: io non ho avuto nessun rigonfiamento della fronte, seppur i medici lo avevano dato come altamente probabile in quasi tutti i soggetti, ma ho ancora qualche piccola crosta, dove sono stati inseriti gli innesti. Devo invece dire che la cicatrice sulla nuca non si vede minimamente, poichè coperta dai capelli e che cmq sarebbe difficile da individuare perfino con i capelli rasati (orrore ah ah ah :-)))

Adesso qualche informazione su di me, che potrebbe tornare utile a coloro che pensano all'eventualità di un autotrapianto o che cmq stanno valutando la cosa: sono ormai alla soglia dei 31 e non ero affatto pelato, lo stesos chirurgo mi ha confermato l'esistenza di un'" area donatrice" vastissima, ma avevo (e per il momento ho) un leggero diradamento soprattutto nella zona delle tempie, ma che purtroppo (almeno sotto una certa luce, sono certo che saprete di cosa parlo) si poteva, talvolta, notare anche nella parte alta della nuca. Dal 1996 ad oggi la situazione, grazie a Minoxidil 5% e successivamente alla Finasteride, è rimasta quasi immutata; di conseguenza ho pensato molto se fare o meno tale intervento, poichè non era del tutto necessario. Alla fine, pperò, anche a conclusione del mio trentesimo anno d'età ho preso la "fatidica" decisione ed ho fatto l'autrapianto con Microinnesti; speriamo almeno nella copertura del maledetto diradamento ;-), poichè a me basterebbe.

Se volete ulteriori informazioni su come procederà la ri-crescita (speriamo bene xxxxx) e su qualsiasi altra cosa sono qui, non avete che da domandare.

Ciao a tutti

#2 Aragorn

Aragorn
  • Salusmaster User
  • 844 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2002 - 09:59

Bene, davvero un eccellente report.
Sapresti dirci in linea di massima quante unita follicolari ti sono state trapiantate?

#3 Ricche

Ricche
  • Salusmaster User
  • 4 Messaggi:
  • Località:siena

Inviato 27 novembre 2002 - 02:35

Ciao Carlo, hai detto che ti sei sottoposto all'intervento da un noto medico toscano, anch'io sono toscano, e volevo sapere, se l'hai fatto qui in toscana, dove, e come hai fatto per contattare chi ti ha fatto l'intervento. Poi avrei una curiosità che poi è anche una preoccupazione, non è che la parte donatrice, essendo privata, dopo l'intervento dei capelli, risulti calva, e quindi la calvizia si riduca "solo ad essere spostata"....??
Io ho quasi 23 anni, ma non so se ne vale la pena di farlo, e soprattutto, non so a chi rivolgermi, non è un problema di soldi, il problema è di sicurezza e affidabilità, ma sono sicuro che anche tutti voi la pensate così...
Ciaoooooooooooooo

#4 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 27 novembre 2002 - 06:18

Dunque Aragorn, ho fatto questa domanda proprio nel corso dell'intervento e il professore mi ha risposto di avermi trapiantato oltre 2000 bulbi (non sono un esperto, ma penso siano la U.F. no ?), circa 2.500.

#5 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 27 novembre 2002 - 06:30

Caro Ricchie, continua pure a chiamarmi Carlo, ma ti avverto che è uno nome di fantasia, quindi non fare questo nome al chirurgo. Non ho problemi a farti il nome, anzi ti do direttamente il suo sito web: www.microinnesti.it

Dapprima ho girato alcuni dermatologhi, che mi hanno consigliato alcuni chirurghi della Toscana e successivamente ho fatto qualche prima visita preliminare. Dopo mesi e mesi di ripensamenti vari ho preso appuntamento ed oggi ho (spero) di aver circa 200/2500 bulbi in più.

Riguardo alla tua età (io ho quasi 31 anni)ti consiglierei di aspettare un pò, ma cmq ascolta i dermatologhi e soprattutto i chirurghi dove andrai a farti visitare (eventualmente).

Io, come ho già scritto, non ero messe male, infatti ci ho pensato per quasi un intero anno, ma se tu ti crei un problema anche per una semplice stempiatura oppure per ul lieve diradamento secondo me dovresti pensarci.

Per quanto concerne la cicatrice, e' larfa poco più di 1 Cm. e lunga quasi 12, non si vede, ma onestamente non so se li ti ricresceranno mai. Cmq quel che importa è che dal primo momenti e del tutto inapparente, fin da qaundo scendi dal lettino. I punti cadono da soli nei successivi giorni e devo dire che all'inizio tirano un pò. E' cmq importante andare a fare l'intervento con i capelli lunghi.

P.S. = e' importantissimo che il chirurgo stesso non ti illuda (da qui vedi la serietà dello stesso) e ti posizioni i nuovi capelli in una posizione strategica, nel caso tu ne perdessi altri (non trapiantati) negli anni successi, cosa che ovviamente non ti auguro.

Ciao. (Fiorentino Doc)

#6 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2002 - 07:06

Ciao Carlo,

grazie per il tuo reportage davvero dettagliato.

Mi raccomando! Tienici aggiornati sull'evolversi della situazione, che sarà senz'altro positivo.

Nel frattempo ti faccio i miei più sinceri auguri.



#7 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 27 novembre 2002 - 08:06

Grazie tante Geronimo. Vi terro informati sicuramente; da oltre un anno, proprio a causa della mia incertezza riguardo all'autotrapianto, leggo questo forum; senza intervenire, quindi mi sembra giusto ricambiare informandovi sulla mia esperienza.

Ciao ciao

#8 Ricche

Ricche
  • Salusmaster User
  • 4 Messaggi:
  • Località:siena

Inviato 29 novembre 2002 - 10:42

Ok, ti ringrazio del report Carlo, è stato molto dettagliato tienici informati mi raccomando

Ciaoooooo

#9 Ricche

Ricche
  • Salusmaster User
  • 4 Messaggi:
  • Località:siena

Inviato 29 novembre 2002 - 10:53

Ah, già, scusami Carlo, mi sono dimenticato una cosa: potresti darmi un'idea di quanto hai speso più o meno? Facoltativo...

#10 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 29 novembre 2002 - 02:15

Ricchie, all'incirca la spesa è tra sui 2300 euro, ma alla fine io ho speso 2100 x poco più di 2.000 bulbi.

Ciao ciao

#11 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 29 novembre 2002 - 02:16

Ricchie, all'incirca la spesa è tra sui 2300 euro, ma alla fine io ho speso 2100 x poco più di 2.000 bulbi.

Ciao ciao

#12 Ronald

Ronald
  • Banned
  • 983 Messaggi:
  • Località:Terra di Nord Est

Inviato 29 novembre 2002 - 06:06

kazzo ma vedete ke allora ci sono prezzi + ragionevoli.
tesauro si becca il doppio!!!

bah.....................

#13 Pelatomai

Pelatomai
  • Salusmaster User
  • 18 Messaggi:
  • Località:Firenze

Inviato 29 novembre 2002 - 07:01

Caro Ronald, io ho fatto da pochi giorni (una settimana) e non so se sarò soddisfatto o meno, ma di più di 3.000 euro non avrei potuto permettermelo. Considerato che sono soltanto un po' diradato ed ho 31 anni, sarei stato così come ero se non avessi trovato un prezzo ragionevole. Cmq posso confermarti che il chirurgo al quale mi sono rivolto, almeno qua in toscana, è assai noto e qualificato.

P.S. = ho letto che cmq il dottor Tesauro innesta ancor più U.F. ..... per il mio problema il chirurgo al quale mi sono rivolto ha detto che 2000/2500 erano più che suff.

#14 ale77

ale77
  • Salusmaster User
  • 15 Messaggi:
  • Località:roma

Inviato 02 dicembre 2002 - 11:34

ciao a tutti

a me questo carlo valentini sa tanto di sola
questa è la mia opinione


aprite gli okki

#15 gekko

gekko
  • Salusmaster User
  • 23 Messaggi:

Inviato 03 dicembre 2002 - 01:33

Non vorrei creare allarmismi,ma 2500 uf in tre ore la vedo gran dura,e poi a quel prezzo!!!
Purtroppo molti chirurghi giocano sul numero di uf che promettono di innestare,sapendo che tanto e' impossibile avere un riscontro certo.

OKKIO ALLE SOLE!!!

#16 gekko

gekko
  • Salusmaster User
  • 23 Messaggi:

Inviato 03 dicembre 2002 - 01:41

E CMQ IN ITALIA I PIU BRAVI NON VANNO OLTRE LE 1200 UF(vedi anche il Dott Tesauro)e non ho mai sentito chiedere meno di 2500 euro ,neanche 10 anni fa'.

#17 gekko

gekko
  • Salusmaster User
  • 23 Messaggi:

Inviato 03 dicembre 2002 - 01:43

E CMQ IN ITALIA I PIU BRAVI NON VANNO OLTRE LE 1200 UF(vedi anche il Dott Tesauro)e non ho mai sentito chiedere meno di 2500 euro ,neanche 10 anni fa'.

#18 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 03 dicembre 2002 - 05:11

mia esperienza con Rin...1000 U.F. costo (1,5 anni fa)..9 zucche!!
ma visto costo sala operatoria, clinica ed equipe..(+ visite successive) credo totalmente corretto.
ciao

#19 oettam

oettam
  • Salusmaster User
  • 161 Messaggi:
  • Località:firenze
  • Interessi:sport, musica, donne

Inviato 04 dicembre 2002 - 10:16

ciao carlo e grazie delle preziose info. Ho 25 anni e ho i capelli un pò diradati e sono un pò stempiato, però non ho zone prive o quasi prive di capelli a parte un pò di stempiatura. Riguardo al trapianto il derma mi ha sconsigliato dicendo che ancora è presto, che la calvizie si deve assestare, e soprattutto mi ha detto che facendo il trapianto si "uccidono" parte dei capelli che già ci sono, infatti io ancora ho abbastanza capelli anche se molti sono piccoli e miniaturizzati. Insomma forse ho una soluzione simile a quella che avevi te, cioè niente "pelata" ma solo un pò di diradamento. A te cosa hanno detto al riguardo? Per un eventuale consiglio questo dottore è disponibile senza pretendere troppi soldi? grazie mille ciao!!!

#20 Guest_tegel_*

Guest_tegel_*
  • Ospite

Inviato 05 dicembre 2002 - 12:25

Ciao raga,qualke giorno fa fatto una visita con un kirurgo ke si dedica solo ed esclusivamente all'autotrapianto e lui non pratica piu' la tecnica della "striscia"ma ha rivalutato la tecnica usata prima quella ke dava l'effetto bambola....BONI...adesso vi spiego praticamente e' la stessa tecnica ma con bisturi notevolmente ridotti quindi alla fine il risultato è eccellente...ho visto delle foto.
Quindi si tratterebbe di un prelievo e un trapianto diretto mi ha kiesto 2500 euro
cosa ne pensate? Ci tengo a dire ke è molto noto in questo campo. Ciao




1 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi