Vai al contenuto


Foto

autotrapianto : esperienza


  • Per cortesia connettiti per rispondere
20 risposte a questa discussione

#1 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 07 ottobre 2002 - 10:52

Come promesso cari xxxxx…eccomi qua per raccontarvi la mia esperienza relativamente all’autotrapianto follicolare.
Dopo una dura giornata di lavoro me ne andrei volentieri a stravaccarmi sul divano ma so che scrivendo soddisferò la vostra voglia , giustissima, di saperne di più.
Premetto che spero che ciò motivi tutti quelli che al contrario , su tale argomento, non fanno nomi, parlano a spizzichi e bocconi inducendo…anche nel sottoscritto un senso di noia e delusione.
Il significato dei forums è quello di rendere accessibile a tutti le proprie esperienze in modo completo e totale e pertanto questo deve valere , spero, soprattutto per il nostro.
Cerchiamo quindi di dare il buon esempio…
Ho 40 anni…si non pochi ma portati bene …ehhh,ehhh.
Avevo, ho una leggera stempiatura (1/1,5 H direi).
Tengo molto all’aspetto, soprattutto ( come tutti noi ) ai miei capelli.
Dopo numerose documentazioni e nozioni, ho deciso effettuare un autr. allo scopo di rinfoltire la mia linea superiore.
Dopo aver effettuato qualche visita, ho scelto F.Rinaldi perché ….primo mi è piaciuto molto il nostro incontro, secondo perché oltre a essere famoso nella cura dei capelli, era responsabile del reparto tricologico del S.Raffaele e pertanto ciò mi dava senz’altro più garanzie in termini di esperienza e professionalità.
Sono stato operato in clinica privata a Milano , in vera sala operatoria con la sua equipe (2 dottoresse che da anni lavorano con lui ) , anestesista, infermiere e quant’altro necessario ad un vero intervento chirurgico.
Sono uscito da lavoro al pomeriggio presto e seppur “preoccupato”…mi sono diretto in clinica!!!
Devo dire di essere un tipo deciso (ma documentato e riflessivo) e poi xxxxx …. quando si balla si balla.
Massimo dei voti per la struttura ospedaliera , Rinaldi e la sua equipe.
L’intervento dura 4/5 ore e seppur sappiate già tutto vi specifico la mia esperienza.
Vestizione (camice operatorio) e rasatura della parte da prelevare.
Fabio (Rinaldi) ti mette tranquillo, è anche una persona cordiale e simpatica, ti racconta quello che fa durante l’operazione cercando di rendertela meno operazione.
Anestesia posteriore, dolorosa ma sopportabile.
Prelievo zona donatrice, la classica striscia di cuoio capelluto con i suoi 2000/2500 c. credo pari a 1000 u.f. (credo in altri termini una striscia larg.17/17 cm. e alta 1/1,5 cm)
Spero di non aver sbagliato le misure, anyway è il classico prelievo poiché questo è quello che dà maggio garanzie, valide le considerazioni sulle mega session….più alto il numero di U.F. più alto il pericolo in fase di attecchimento.
Espianto U.F. ,dalla striscia da parte delle dottoresse.
Lavaggio testa dalle infermiere, che ti preparano per l’inizio …vero e proprio.
Sotto le spiegazioni di R., ti viene effettuata l’anestesia nella zona ricevente…xxxxx almeno per me di un dolore micidiale…ma essendo corta ..alla fine sopportabile.
Consideratelo l’ultimo momento doloroso (o fastidioso a seconda di ognuno) , il resto è veramente indolore o comunque veramente sopportabile.
Rinaldi effettua un primo “buchino” che andrà ad ospitare la tua U.F.
L’effetto, indolore, è paragonabile a quando si buca con un dito un cartone…..
Per effetto dell’anestesia viene infatti tutto amplificato.
R. procede nel preparare le zone riceventi, che vengono poi riempiti in contemporanea da una delle dott. dell’equipe …e ovviamente da lui stesso.
Questo è in grandi linee l’intervento.
E’ possibile trascorrere la notte in clinica , compresa nel costo dell’intervento ( probabilmente per i residenti fuori città o comunque per estrema scrupolosità relativamente ad eventuali complicanze).
Personalmente mi sono fumato una bella sigaretta e poi, poco dopo me ne sono andato a casa da solo, perfettamente sano…addirittura a piedi (mi sono fermato a comprare un balsamo consigliatomi per le crosticine..effetto come sapete dell’incapsulamento delle U.F.)
Dimenticavo vi viene applicata una piccola fasciatura , copribile con un cappellino,da portare solo la notte dell’intervento, per igiene e per evitare agli innesti ogni possibile trauma.
In giorno dopo, per qualche giorno shampoo medicale e poi quello che volete.
Vediamo le note più dolenti…
Dopo 2/3 g. il gonfiore dell’anestesia…scende ( problema comune a molti ) e vi fa assomigliare a qualcosa di …mostruoso.
E’ soggettibile ma come dicevo piuttosto comune, dovuto al progressivo assorbimento dell’anestesia, effetto comunque dopo qualche giorno completamente assorbito.
A mio giudizio è necessaria una settimana per ripresentarsi in pubblico.
Discorso più lungo riguarda le famigerate crosticine, siamo ancora nel campo del soggettivo..velocità di cicatrizzazione o altro, ma considerate un mesetto almeno per il loro assorbimento.
Quest’ultime sono facilmente nascondibili, dipende chiaramente se le U.F. sono state trapiantate in una zona già coperta da capelli.
I punti vengono tolti dopo una decina di giorni, al fine di nasconderli consiglio di tenere i capelli della zona posteriore un poco più lunghi.
Il fastidio relativo al taglio di prelievo è avvertibile per almeno 30/40 giorni, intendo per es. quando appoggiate la testa sul cuscino.
L’equipe di R. ti segue con incontri periodici per valutare i risultati.
Diciamo subito che dopo i canonici 2/3 mesi le UF trap. cadono per poi ricrescere e seguire la fase di vita dei normali capelli non soggetti a A.A. o per meglio dire dei vostri capelli di zona posteriore, esclusi quasi sempre da A.A.
Il risultato è da considerare nell’arco di un anno o talvolta anche più.
E’ bene specificare che una caduta maggiore dei capelli non trap. (fisiologica) può verificarsi talvolta dopo pochi mesi dal trap. causa il trauma dell’operazione.
Questo è normale e non credo si tratti di fenomeni quali “cannibalismo” letto talvolta sui vari posts.
Le incisioni vengono effettuate in zone “vuote” e non credo possano danneggiare i capelli circostanti che tuttavia possono cadere per poi ricrescere causa il trauma.
Veniamo ora al mio grado di soddisfazione.
In questo sono leggermente combattuto.
Concordo con altri posts e tutto dipende dalla superficie da coprire e dal grado di foltezza che si vuole, e che si può raggiungere.
Generalmente un intervento non è sufficiente (parere personale) neanche per casi come il mio.
Non ho mai preso minox o fina avendo solo una stempiatura, che ora forse è più piena ma non come le mie aspettative, che credo sarebbero raggiunte con un secondo intervento, ma ripeto dipende anche dalle aspettative personali.
I capelli nuovi sono grossi e non restano segni nelle zone riceventi.
Chiaramente la cicatrice nella zona posteriore è visibile se rasati ( non è certamente il mio caso ma credo neanche di quelli che mirano ad effettuare un trap. ).
E’ comunque perfettamente invisibile coi capelli corti.
Morale , l’intervento è ormai ben collaudato e sicuro se fatto da mani esperte.
Credo che possa essere adatto e valido , seppur lungo e piuttosto costoso..considerate un 9 m. per sessione delle vecchie lirette.
Si può risparmiare ma consiglio agli interessati di farlo in altre cose e non in chi ci mette le mani addosso..
Riassumendo, tenendo in considerazione le diverse aspettative personali, credo che l’intervento sia molto valido per medio/piccole zone o per infoltimento con zone donatrici buone.
Spero di non avervi annoiato e di essere stato semplice e chiaro.
Se volete altre delucidazioni …chiedete..ma con giudizio.!!
Spero anche che il mio papiro serva di lezione a tanti che sul forum , specialmente in questa sezione, mi sembrano piuttosto “ingessati”.
Nomi, esperienze ed altro , espressi con educazione e sincerità, servono a tutti, questo è lo scopo.
Un saluto affettuoso a tutti.
PS. Mi piacerebbe sapere se la HM è solo gossip…o esistono reali possibilità.
Gli interessi sono mostruosi e pertanto il dubbio è lecito.
Un augurio per questo a Lott….anch’io lo sono..in tutto e pertanto sono con lui e con tutti i xxxxx del forum.
Ciao a presto e perdonate gli errori di grammatica….ho un sonno cane!!

#2 MORFEUS

MORFEUS
  • Salusmaster User
  • 51 Messaggi:

Inviato 08 ottobre 2002 - 02:21

Azz..

#3 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 08 ottobre 2002 - 01:23

raga...io ho speso la notte....
almeno fatemi sapere se la cosa vi è interessata!!!!

#4 ilcalmo

ilcalmo
  • Salusmaster User
  • 777 Messaggi:
  • Località:BO
  • Interessi:run

Inviato 08 ottobre 2002 - 03:50

i miei complimenti per questa pagina di giornalismo,dal mondo dei trapianti.L'ho letta ieri sera,e sicuramente adesso ho un'idea migliore e piu' reale della situazione.Che dire,bravo,e spero tu possa essere soddisfatto in futuro del risultato.

#5 Ciccio79

Ciccio79
  • Salusmaster User
  • 392 Messaggi:
  • Località:Roma

Inviato 08 ottobre 2002 - 04:03

Davvero interessante Omni62, complimenti.
Il tuo è il primo resoconto che permette di avere un'idea precisa su cosa significhi effettuare un autotrapianto in tutti i suoi aspetti...
Ciao

#6 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 08 ottobre 2002 - 07:07

Grazie omni, un post molto utile che descrive dettagliatamente cos'è un autotrapianto.

Piccolo particolare....la data del tuo intervento a quando risale?

#7 CITRULLO

CITRULLO
  • Salusmaster User
  • 652 Messaggi:
  • Località:cruc

Inviato 08 ottobre 2002 - 11:59

complimenti thx delle tue delucidazioni

#8 MORFEUS

MORFEUS
  • Salusmaster User
  • 51 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2002 - 02:57

omni che foltezza hai ? in controluce si vede il cuoio capelluto?

#9 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 09 ottobre 2002 - 08:46

ciao xxxxx,
è passato ormai poco più di un anno.
Per Vichy.. non si vede la testa in controluce ma tieni presente che il mio scopo era quello di infoltire la stempiatura, non presentando assolutamente problemi per il resto.
Sono altresi abbastanza convinto che un secondo potrebbe darmi quello che avrei desiderato in termini di foltezza.
ciao

#10 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 09 ottobre 2002 - 08:50

ciao xxxxx,
è passato ormai poco più di un anno.
Per Vichy.. non si vede la testa in controluce ma tieni presente che il mio scopo era quello di infoltire la stempiatura, non presentando assolutamente problemi per il resto.
Sono altresi abbastanza convinto che un secondo potrebbe darmi quello che avrei desiderato in termini di foltezza.
ciao

#11 Lottatore

Lottatore
  • Salusmaster User
  • 203 Messaggi:
  • Località:Olanda
  • Interessi:Musica, Sport, Arte

Inviato 09 ottobre 2002 - 10:29

Ciao Omi,

Complimenti x il post. La HM ? Qualcosa di vero c'e' senz'altro. Il problema attuale e' "inconsistency of results". Il che non e' poco ! Nei trails di Gho diversi tester hanno reagito con diverse performance, ecco perche' la HM non e' standard, ancora.
Attendiamo le risposte di Gho alle 80 domande di quest'anno su Hairsite. Arriveranno fra 1-2 mesi al massimo.

Senti Omi, ma sei solamente ( o eri ) un 1-1.5 Hamilton o hai anche problemi di capelli, intendo una piccola caduta, insomma qualche sospetto ? nel senso che 1000 UF sulle tempie sono OK, ma farne altre 1000 ti rinfolterebbe talmente che, in prospettiva futura, in caso di ulteriore recessione bitemporale ti troveresti a "correr dietro" alla cosa.

Come ti ha parlato e impostato questo Rinaldi ? Quante UF hai potenzialmente come serbatoio,4500, 5000, 6000 totali ?

#12 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 09 ottobre 2002 - 11:41

ciao Lot,
complimenti innanzitutto per la tua determinazione, che tuttavia segue di pari passo l'obbiettività e la conoscenza....segno di maturità.
Basta con i complimenti...se no ti gasi!!.

Per quanto riguarda la mia stempiatura..Rinaldi aveva previsto 1 solo intervento.
Ho 40 anni e chiaramente una stempiatura fisiologica (salvo i fortunatissimi) è cq da prevedere.
La mia idea era quella di ridurla ma R. (e credo giustamente) ha preferito inserire parte delle UF anche al centro, dicendo che non era così folto come il resto).
Ecco perchè credo che 1 succ. tr. potrebbe darmi le aspettative iniziali..vedremo.
Non ho problemi posteriori, ho una buona zona donatrice.
La mia A.A. credo e spero sia leggera e ormai stabile e ha sempre rigurdato la zona frontale.
Come ha detto R. credo che siano possibili
3/4 prelievi..dipende dalla zona donatrice e anche dall'elasticità della pelle.
ciao

#13 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 09 ottobre 2002 - 11:46

dimenticavo..per una zona donatrice folta credo pertanto associabile un serbatoio di 4/5000 UF.

#14 KapeLLon

KapeLLon
  • Moderatore Salusmaster
  • 738 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2002 - 01:01

Ovvio che nel tuo caso l'autotrapianto avesse dei risultati soddisfacenti:
- paziente di età superiore ai 30 anni (quindi con un a.a. "stabile");
- zona da infoltire non estesa (solo tempie..).
Se anche io avessi questi due requisiti (essenziali per un'ottima riuscita) non ci penserei due volte .
Grazie per il contributo (molto analitico ma è quello che ci serve!)

#15 ron2

ron2
  • Salusmaster User
  • 631 Messaggi:

Inviato 09 ottobre 2002 - 08:23

Così va bene!

Grazie Omi62, ti ho appena votato.

Tienici aggiornati sull'evolversi della situazione.

#16 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 10 ottobre 2002 - 08:52

grazie ron, non mancherò..e mi raccomando massima divulgazione di notizie..per tutti!!!
ciao.
Dimenticavo...notizia interessante!!!
Per 6 mesi ho un integratore per A.A. gratis!!
Una delle doc di R. (sono entrato nella sperimentazione) mi fornisce un integratore della Guiliani (non bioscalin...)
Ogni 2 mesi la doc mi controlla per vedere se da dei risultati.
Non è farmacologico e puoi prenderlo anche se assuma fina, ecc.
vediamo...sono solo 15 giorni che lo prendo ..vi tengo informati.

#17 ron2

ron2
  • Salusmaster User
  • 631 Messaggi:

Inviato 10 ottobre 2002 - 02:02

Sarà pure gratis, però occhio perchè gli stai facendo da cavia..informati bene sui componenti!

#18 al

al
  • Salusmaster User
  • 314 Messaggi:

Inviato 11 ottobre 2002 - 01:01

ciao omni,stai facendo la nuova sperimentazione?ancxhe un mio amico la deve inizare a giorni e possaimo tenerci in contatto per confrontare i risultati ..mi spieghi bene di cosa si tratta?cviao

#19 freemax62

freemax62
  • Salusmaster User
  • 334 Messaggi:
  • Località:Milano

Inviato 11 ottobre 2002 - 09:01

ciao al, volentieri.
Consiste nel prendere quotidianamente (consigliato al mattino dopo la colazione) un integratore (non farmacologico) che può essere tranquillamente assunto in contemporanea ad es. di fina.
Gli ingredienti sono naturali e totalmente privo di effetti collaterali, a base di (poliammine) che dovrebbero avere azione di stimolo a livello della matrice del capello.
Sono 2 settimane che li prendo, zero effetti collaterali effettivamente.
Sei monitorato ogni 2 mesi dai doc.
Anche il tuo amico la fa?
stiamo in contatto..
ciao

#20 al

al
  • Salusmaster User
  • 314 Messaggi:

Inviato 11 ottobre 2002 - 09:17

...il mio amico dovrebbe iniziare dal 15 Ottobre,data in cui lo porto da Rinaldi...,ho visto sul sito che parlavano anche di una lozione anti-caduta oltre all'integratore..di questa non sai niente.?cmq il mio amico sara' molto indicativo perche' nno ha mai fatto cure di alcun tipo percio' sara' facile vedere se qualcusa si muove su di lui....allora in contatto Omni!ciao!




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi