Vai al contenuto


Foto

Ricrescita E Muscoli


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1214 risposte a questa discussione

#721 urlo

urlo
  • Salusmaster User
  • 57 Messaggi:

Inviato 22 maggio 2006 - 11:28

Ormai faccio esercizi da diversi mesi...purtroppo nessun risultato visibile...però non mollo!...spero anche nel "lungo termine"

#722 DavidediRoma

DavidediRoma
  • Salusmaster User
  • 13 Messaggi:

Inviato 22 maggio 2006 - 12:12

Grande Davide!!!
Senti ma... solo per la curiosità... le Tedesche dove le hai "pizzicate"?? Non è che le posso "pizzicare" anch'io (solo per interesse scientifico, s'intende)...  :D

Scherzi a parte: grande!

<{POST_SNAPBACK}>


:D UUAUAUAU, solo in testa perchè sono amiche della mia ragazza, altrimenti me le suonava di brutto auauau.
Cmq cercherò di fare altri esperimenti ma credo che orientativamente, ahimè, le cose stiano così. Ora il fatto è se con queste "sgaleate" possa staccarsi il cuoio nella maniera che servirebbe a noi. La cute ce l'ho molto più mobile ma fra le zone laterali-posteriori e le zone attaccate dalla calvizie c'è ancora un abisso in consistenza e incollamento.
Bo.

#723 bellino

bellino
  • Salusmaster User
  • 121 Messaggi:

Inviato 22 maggio 2006 - 06:55

20 maggio: due mesi di ginnastica.

Situazione simile a quella del 20 Aprile, ovvero nessun miglioramento "tricologico". Non noto diminuzione ne di sebo ne di forfora. Rispetto alle prime settimane noto che le orecchie cominciano a muoversi e che riesco ad esercitarmi anche per 25 minuti di fila. Come dissi il 20 aprile, CONTINUO PIU' FIDUCIOSO DI PRIMA!

Messaggio modificato da bellino il 22 maggio 2006 - 06:56


#724 Lucio01

Lucio01
  • Salusmaster User
  • 178 Messaggi:

Inviato 24 maggio 2006 - 10:50

Ormai sono a quasi sette mesi di ginnastica. Cerco di fare gli esercizi tutti i giorni senza limiti di tempo (in ufficio, a casa, ecc...) sia lentamente che in modo più veloce.
I risultati positivi che ho riscontrato sono la scomparsa del prurito (penso dovuto alla maggiore circolazione di sangue) e la maggiore elasticità del cuoio capelluto (anche il rossore sulla capoccia mi sembra scomparso).
La riscrescita però mi sembra pari a zero ed il sebo è sempre uguale.
Io continuo fiducioso. Il mio primo traguardo sarà ad Ottobre di quest'anno, quando saranno passati 12 mesi di ginnastica, dove valuterò se continuare o meno.
Alla prossima!

#725 bellino

bellino
  • Salusmaster User
  • 121 Messaggi:

Inviato 30 maggio 2006 - 06:24

ciao ASKANDER, una domanda:

dopo quanti mesi hai notato crescita della "pelurietta" da te descritta?

grazie!!!!

#726 askander

askander
  • Salusmaster User
  • 138 Messaggi:

Inviato 31 maggio 2006 - 01:08

BELLINO,

una peluria più consistente di quella già presente l'ho notata dopo 5/6 mesi, sopratutto nella zona dove qualche capello resisteva ancora. E qulahce capello nuovo dopo una diecina di mesi.

La pelurietta sembra essere aumentata anche nella zona della chierica, ultimamente, ma esteticamente il mio quadro generale non è cambiato di molto. Parlando di "pelurietta" giudico per adesso inutile postare immagini. S le cose evolveranno, vi informerò

Ciao

#727 bellino

bellino
  • Salusmaster User
  • 121 Messaggi:

Inviato 31 maggio 2006 - 02:07

GRAZIE ASKANDER :)

Io visito quasi quotidianamente il forum di Hagerty, dopo due mesi di ginnastica sono ancora alla ricerca del giusto movimento da compiere, penso sia fondamentale effettuare l'esercizio in maniera corretta ( ovviamente se esiste un metodo corretto ). Hagerty dice che solo avendo il pieno controllo dei muscoli occipitali si possono ottenere risultati incoraggianti. Chi frequenta questa discussione da parecchio tempo conosce già questi particolari ma mi sembra giusto ricordarlo soprattutto ai nuovi arrivati e a coloro che seguono silenziosamente questa nostra "pazzia". Colgo l'occasione per invitare tutti ad iscriversi a salusmaster.com e ad aiutarci riportando dubbi e testimonianze sull'argomento.

un abbraccio affettuoso a tutti !!!!

Messaggio modificato da bellino il 31 maggio 2006 - 02:11


#728 abplus

abplus
  • Salusmaster User
  • 107 Messaggi:

Inviato 31 maggio 2006 - 05:39

Heylà! Anch'io frequento spesso il forum di Hagerty... circa 1 mese fa ho acquistato il suo libretto e cd: forse avrei dovuto farlo prima perchè in realtà mi sono reso conto che i muscoli occipitali non venivano molto coinvolti nella mia ginnastica, che comunque faceva scorrere la galea in maniera abbastanza soddisfacente...poi, avendo problemi solamente davanti lo ritenevo non così necessario. Da qualche settimana sto cercando di attivarli, anche se un pò vivi lo sembravano già...certo che da qui a sventolare le orecchie ce ne passa (cioè, una si muove abbastanza l'altra quasi nulla). In realtà in questa discussione non c'è mai stata molta convinzione nel sostenere l'utilità di questi poveri trascurati muscoletti (Pecchiai docebat), così non ci avevo fatto molto caso..ora ho deciso di seguire 100% la linea Hagerty...anche se il suo movimento è stupefacente (bisogna considerare però che sono oltre 50 anni che il simpatico vecchietto si allena...).
Bellino, tu come te la cavi con il movimento degli occipitali? Qualcuno sul forum sostiene di poterli muovere individualmente, senza contrarre anche i frontali...possibile?! Come si fa a muovere le orecchie senza coinvolgere anche i frontali?...

#729 bellino

bellino
  • Salusmaster User
  • 121 Messaggi:

Inviato 31 maggio 2006 - 07:07

abplus:

ho esattamente i tuoi dubbi ed il tuo stesso problema, mi sa che sei l'unico qui ad avere il cd di hagerty...quindi sei l'unico a poterci spiegare il "giusto" movimento...forza e coraggio !!!

#730 askander

askander
  • Salusmaster User
  • 138 Messaggi:

Inviato 01 giugno 2006 - 08:50

beh, io devo ammettere che dopo piu' di un anno di ginnastica, le orecchie le riesco a muovere senza coinvolgere altri muscoli. E' difficile spiegare come fare a muoverle. E' come cercare di spiegare quali muscoli si devono attivare per muovere un braccio. Lo si muove e basta.

Io ho trovato utile appoggiare le dita proprio dietro le orecchie e cercare di muovere i muscoli li' sotto.

Spero di essere stato chiaro. In bocca a lupo a tutti

#731 Lucio01

Lucio01
  • Salusmaster User
  • 178 Messaggi:

Inviato 01 giugno 2006 - 08:58

Heylà! Anch'io frequento spesso il forum di Hagerty... circa 1 mese fa ho acquistato il suo libretto e cd...

<{POST_SNAPBACK}>

Ciao. Potresti estrarre la parte del filmato in cui Hagerty fa gli esercizi e mostrarceli in qualche modo? Potrebbe essere di grande aiuto.

#732 davide67

davide67
  • Salusmaster User
  • 4 Messaggi:
  • Località:milano
  • Interessi:chimica

Inviato 02 giugno 2006 - 06:51

Un saluto a tutti coloro che collaborano a questo affascinante e secondo me promettente argomento.

Sono nuovo ma vi leggo da un po' e vi comunico che condivido totalmente la vostra teoria secondo la quale la mia intuizione mi ha sempre fatto vedere il problema esattamente come un problema di errata tensione del cuoio capelluto.

Ho studiato agopuntura a livello amatoriale e ho constatato che lungo la superficie della cute del cranio passano tanti meridiani dell'agopuntura i quali quando sono fuori equilibrio tendono anch'essi a creare una certa tensione locale oltre a quella di fondo determinata dalle dimensioni genetiche del cranio e scarsa mobilita' naturale del cuoio.

Lo squilibrio a livello di tali meridiani puo' essere procurato addirittura da organi che stanno dall'altra parte del corpo e cio' indica come la genetica che compete a organi lontani puo' proiettare sbilanciamento dei meridiani dell'agopuntura e quindi contrazione localizzata della cute della faccia e del cranio spesso causa di cefalee muscolo tensive.

Mi sono sempre chiesto se chi soffre del nostro problema probabilmente connesso alla teoria della tensione (e quindi assottigliamento della cute) , soffra anche di cefalee o emicranie muscolo tensive.

E' possibile stabilire una relazione tra diradamento e emicrania muscolo tensiva CRONICA ?

p.s. : propongo una verifica a quelli che soffrono di calvizie e credono in questa teoria. Rilassate il viso piu' che potete , rilassatelo fino al punto estremo come nel tentativo di separarvi dalla vostra faccia e testa ; se nel fare questo avvertite una tensione di fondo , potrebbe essere quella la tensione responsabile della calvizie , tensione di base di cui a volte non si e' consapevoli.

Davide

#733 Goten

Goten
  • Utenti Esperti
  • 2147 Messaggi:
  • Sesso:Maschio

Inviato 02 giugno 2006 - 07:01

Anche io penso proprio che questo metodo sia promettente il fatto é che affinchè funzioni bisogna raggiungere un livello di mobilità da paura, perchè come scrito in post precedenti ho visto dei miei amici capelloni(l maggiorho ripresoianza)muovere la scalpo e anche se la mia mobilità é discreta mi hanno impressionato.

Io dopo avr smesso per qualche mese(andavo avanti da 4) avevo ripreso ho fatto un mese e ora ho i nuovo smesso perchè mi son tolto le tonsille(che male) ma appena guarito riprenderò sta volta per nn smettere

#734 abplus

abplus
  • Salusmaster User
  • 107 Messaggi:

Inviato 03 giugno 2006 - 06:16

Vorrei aiutarvi ma sono pessimo con il computer (e anche pessimamente attrezzato), quindi proprio non saprei come fare per mostrarvi il filmato di Hagerty in azione... Il libretto comprende esclusivamente la stampa delle pagine del sito, nulla di più, tranne una lettera "personalizzata" di auguri e motivazione...
Possiamo confrontarci su come muovere sti maledetti occipitali, questo sì..
Hagerty riesce a ricreare un movimento in avanti di tutto lo scalpo incredibile, quando contrae i frontali (alza le sopracciglia): le orecchie si muovono in avanti e persino le basette sembrano venire incluse nel movimento...poi, come sappiamo, rilassando i frontali il tutto torna indietro ("a posto", incluse le orecchie) in maniera più blanda, cioè senza lo scatto che aveva fatto avanzare lo scalpo, quindi potrei dedurre che in realtà (fuoco della questione) contrarre gli occipitali consiste nel rilasciarli scendere, tornare in posizione di partenza, dopo aver dato la spinta ad avanzare assieme ai frontali...cioè, alla fine il movimento in avanti stesso parte dagli occipitali...ma mi potrei sbagliare, questo è quello che mi sembra di percepire nei miei movimenti...
Forza raga!!

#735 jonatan

jonatan
  • Salusmaster User
  • 7 Messaggi:

Inviato 06 giugno 2006 - 06:12

Hagerty riesce a ricreare un movimento in avanti di tutto lo scalpo incredibile, quando contrae i frontali (alza le sopracciglia

<{POST_SNAPBACK}>


grazie per le tue indicazioni. Secondo te quanti centimetri di scarto compie il suo scalpo tra quando è contratto avanti e dietro?
Forse l'esercizio è efficace solo riuscendo ad avere una mobilità così alta.

#736 bellino

bellino
  • Salusmaster User
  • 121 Messaggi:

Inviato 07 giugno 2006 - 01:38

penso proprio che tu abbia ragione jonatan...io penso di riuscire a muovere lo scalpo di un centimetro e mezzo massimo. ricordo che in questa discussione si scriveva che Serri Pili riuscisse a raggiungere i tre centimetri aggiungendo che, come dici tu jonatan, solo con questo scarto l'esercizio risulta efficace...indagheremo :)

un saluto

#737 askander

askander
  • Salusmaster User
  • 138 Messaggi:

Inviato 07 giugno 2006 - 08:27

credo che, spostamento dello scalpo a a parte, sia piu' importante lo sviluppo dei muscoli coinvolti....

#738 bellino

bellino
  • Salusmaster User
  • 121 Messaggi:

Inviato 07 giugno 2006 - 01:58

beh anche questa, quella che mezioni tu askander, è una variabile da considerare e da ritenere importante

Messaggio modificato da bellino il 07 giugno 2006 - 02:02


#739 abplus

abplus
  • Salusmaster User
  • 107 Messaggi:

Inviato 07 giugno 2006 - 03:54

Appena rimetto le mani sul cd faccio attenzione e provo a stimare di quanto Hagerty muove lo scalpo...mi sembra di aver letto una sua dichiarazione sul suo forum, ma era in inch e ora non ricordo...
Comunque secondo me non è tanto questione di quanti centimetri lo muovo, quanto di quanta area di scalpo muovo.
Lo sviluppo dei muscoli coinvolti dovrebbe essere solo finalizzato ad estendere questo movimento il + possibile, ma non dovrebbe essere (il condizionale è d' obbligo) direttamente correlato con l'eventuale ricrescita dei capelli...infatti, ad esempio, la galea non è un muscolo ma solamente una membrana che collega i due muscoli (frontali ed occipitali) che noi vogliamo muovere: i capelli eppure dovrebbero ricrescere anche e soprattutto qui, dove appunto muscoli non ci sono.
Il tutto ha un senso, xxxxx, questa mi sembra l'unica via davvero praticabile (a vita)...

#740 jonatan

jonatan
  • Salusmaster User
  • 7 Messaggi:

Inviato 07 giugno 2006 - 06:16

in ogni caso io attualmente, anche spingendo lo scalpo il più possibile con le dita, riesco a muoverlo circa 2 cm. Forse con l'esercizio le cose possono migliorare.
Un'altra cosa da chiederti è la frequenza: ad esempio, in 10 secondi quante volte contrae muscoli frontali e occipitali?




2 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi


    Google (1)