Vai al contenuto


Foto

How To Dismantle An Atomic Bomb


80 risposte a questa discussione

#1 Lady Marmelade

Lady Marmelade
  • Unregistered
  • 7242 Messaggi:
  • Sesso:Femmina

Inviato 25 novembre 2004 - 02:16

qualcuno di voi lo ha già ascoltato?
io non esprimo giudizi perchè sono di parte :wub: ,poi mi date tutti contro,ma voi ditemi che ne pensate!

#2 Geronimo

Geronimo
  • Banned
  • 1140 Messaggi:

Inviato 25 novembre 2004 - 07:55

Sono finiti i tempi di "rattle and hum"

Anche se, a mio giudizio, il loro miglior album è stato "achtung baby".

;)

#3 LittleB

LittleB
  • Unregistered
  • 1617 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 11:32

..solo una cosa...



Il singolone "rock" :D che passano ora, vertigo mi pare, mi ricorda tanto, in un passaggio essenziale, una canzone dei Beatles... insomma, non possono non averlo fatto apposta!
vediamo se qualcuno ci ha fatto caso...




LittleB

#4 llggxx

llggxx
  • Unregistered
  • 140 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 12:21

Gli U2 sono da sempre, non tanto a livello di musica, influenzati dai beatles:pensa all'idea del video di "Where the streets have no name"..i beatles l'hanno avuta "qualche" tempo prima. cmq credo che i dischi top siano War e The Joshua tree!

#5 elias

elias
  • Salusmaster User
  • 1070 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 02:01

Concordo con Gero! :okboy:

Lo stile di quest'album è sostanzialmente una "riproposta" dei loro primissimi lavori. (parlo di sonorità ovviamente)

Non male anche se mi aspettavo qualcosina di meglio!

Hey Lady...vedo che dopo il 3d "Ruttle and Hum" sti U DUE continuano a campeggiare il forum!
:lol: :lol: :lol:

#6 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 03:22

Gli U2 sono da sempre, non tanto a livello di musica, influenzati dai beatles:pensa all'idea del video di "Where the streets have no name"..i beatles l'hanno avuta "qualche" tempo prima. cmq credo che i dischi top siano War e The Joshua tree!

I Beatles nel fare Twist and Shout furono fortemente influenzati dalla Bamba", composta alcuni anni prima :)

Vediamo se gli estimatori dei Beatles sono sufficientemente leali da ammetterlo

#7 LittleB

LittleB
  • Unregistered
  • 1617 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 03:27

E' vero.
Ma le centinaia di brani che scrissero i Beatles hanno una indubbia genialità e originalità.
Ancora oggi sento persone che erano xxxxx in quel tempo ricordare lo sgomento nel sentire questa nuova musica..





LittleB

#8 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 03:34

i Beatles sono stati grandissimi.

Le citazioni dei brani sono frequenti nel repertorio di ogni artista.

Altra cosa è fare una canzone uguale ad un'altra.

#9 LittleB

LittleB
  • Unregistered
  • 1617 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 03:34

..e ancora non mi avete detto il brano che gli somiglia... :042:

#10 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 03:57

se la sento te lo dico....

#11 LittleB

LittleB
  • Unregistered
  • 1617 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 04:18

..ascolta Magical mistery tour...

#12 LittleB

LittleB
  • Unregistered
  • 1617 Messaggi:

Inviato 26 novembre 2004 - 04:26

I Beatles nel fare Twist and Shout furono fortemente influenzati dalla Bamba", composta alcuni anni prima :)

..di Richie Valens.. niente altro che una cover di una canzone popolare Mexicana.. Richie l'ha rifatta più veloce e con quel giro di chitarra che così la fa somigliare a Twist. :okboy:




LittleB

#13 LIONS

LIONS
  • Salusmaster User
  • 85 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 12:35

dopo quello che hanno sfornato negli ultimi anni...

MIRACOLO DELLA MUSICA...

ascoltate SOMETIMES... :wub: :wub: :wub: E MIRACLE DRUGS...droga per le mie orecchie...un album che farà strada...

#14 capé

capé
  • Salusmaster User
  • 799 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 01:14

Il pop e il rock derivano dal blues, e il blues era basato su tre accordi, quindi è normale che molte canzoni si assomiglino..
se prendiamo un pezzo a caso di pino daniele, per esempio, magari sarà simile a qualche pezzo di b.b. king, di muddy waters o di george benson, ma non significa che ci sia plagio.
come la storia di albano e michael jackson, ok, le canzoni erano uguali, ma figurati se michael jackson andava a copiare la canzone di albano! :lol:
(in quel caso albano mi ha deluso alla grande..)
è stato un caso, la melodia della musica pop nel 90% dei casi si basa su sette note della scala maggiore, è come se due scrittori esprimessero lo stesso giudizio su un evento storico con le stesse parole.. può capitare.. B)

capè

#15 llggxx

llggxx
  • Unregistered
  • 140 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 01:15

gli U2 sono finiti con zooropa :cry: ..dopodichè hanno fatto e fanno solo canzonette orecchiabili che con il rock che li ha caratterizzati non hanno niente a che fare...se non si ha più niente da dire è meglio smettere ma purtroppo i soldi non bastano mai!!

#16 LIONS

LIONS
  • Salusmaster User
  • 85 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 02:23

:D sei un saggio..... :D

per fortuna riesco ancora a godere con canzoni come BEAUTIFUL DAY...THE GROUND...DISCOTEQUE...MIRACLE DRUGS...

#17 Lady Marmelade

Lady Marmelade
  • Unregistered
  • 7242 Messaggi:
  • Sesso:Femmina

Inviato 27 novembre 2004 - 03:23

adesso DEVO intervenire
llggxx hai mai sentito parlare di evoluzione e ricerca di novità?
penso che se fossero rimasti sui suoni anni 80 (che tra l'altro sono i miei preferiti),gli u2 non farebbero più notizia, si sarebbero fossilizzati,e fossilizzarsi non è mai una bella idea,soprattutto se sei un gruppo di successo,se ti fossillizzi passi nel dimenticatoio e poi ti dicono che sei sempre uguale a te stesso
gli u2 hanno avuto il coraggio artistico di sperimentare nuovi suoni dopo 10 anni di carriera di successo,
pop è l'album che mi piace meno,troppo elettronico,ma ci hanno provato,hanno abbracciato una fetta di pubblico che prima non sapeva nemmeno chi fossero,si sono messi un po' in gioco,perchè anche se sono un gruppone planetario avrebbero potuto comunque fallire,fare flop,non vendere più milioni di copie e non avere milioni di fan ai loro concerti..
io apprezzo lo spirito innovativo di chi a più di 40 anni non si arrende a dover rendere conto per forza all'immagine che tutti hanno di lui
e vedi Bono che da rock cowboy con capelli lunghi e petto nudo diventa Bono con i capelli rasati e la magliettina con disegnati i pettorali del pop mart tour...ma è tutto fatto con una grande ironia di fondo,che forse non tutti percepiscono,ecco l'inghippo,i contenuti delle canzoni hanno sempre la stessa anima!
questo ultimo album non è vero che è un ritorno al passato,secondo me è molto diverso dagli album degli anni 80,ma è bello,bisogna ascoltare i testi se si capisce l'inglese,e ascoltare i giri di chitarra che ci sono sotto,e pensare che live molte di queste canzoni saranno davvero rock,saranno diverse come lo sono quelle di all that you can't leave behind e degli altri album anni 90

dovevo intervenire,scusate

#18 Follollo

Follollo
  • Salusmaster User
  • 917 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 06:02

scusatemi tanto era doveroso da parte mia intervenire,sinceramente gli u2 non rappresentano una icona caleidoscopica nel panorama rock,le loro evoluzioni musicali sono solo frutto di una linea strumentale che unisce le tendenze modaiole del momento alle esigenze di mercato,non c'e' una canzone che si differenzia da un'altra cambiano gli accordi ma la sostanza no!
come si puo' parlare di genialita',creativita' se non si conoscono ,colin newman dei wire,i tuxedomoon,i modest mouse ecc...gente capace di omogeneizzare vari stili e catalizzarli verso un unico ed irruente flusso emotivo,gente che ha fatto della sperimentazione un vettore oggettivo di ricerca cerebrale atto a scardinare le barriere dogmatiche che allontanano dalla spiritualita' soggettiva
provate ad ascoltare per esempio PLAINSONG,the blood,the lovecats,kioto song ,caterpillar e lullaby dei CURE, potranno non piacervi ma in quanto a poliedria,ecletticita' e genialita' siamo su un altro pianeta...

#19 Brasileiro

Brasileiro
  • Salusmaster User
  • 2817 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 07:45

come si puo' parlare di creatività se ci si focalizza solo su

musica inglese
musica italiana
musica americana?


alla fine si discute su una fetta ridotta dell'espressione della creatività musicale, ossia quella che viene imposta alla massa dalle multinazionali discografiche americane e inglesi.

Detto questo non so se gli U2 abbiano fatto un disco buono o meno, ma è molto curioso che la gente parla di creatività e di qualita' della musica avendo modo di ascoltarne solo un genero limitato nella forma letteraria, nella varieta' dei suoni e nella costruzione armonica. S prende a riferimento una fetta del tutto per fare consideraizoni sul tutto.


Spero che cio spinga la gente ad aprire i propri orizzonti musicali anche verso forme non "canoniche" (tutta la musica sudamericana dagli anni 40 ad oggi è un grandissimo esempio di creatività. nettamente superiore a qualsiasi forma di rock)

#20 Follollo

Follollo
  • Salusmaster User
  • 917 Messaggi:

Inviato 27 novembre 2004 - 10:11

bras credo che tra i cure ,i modest mouse.i polvo,gli at the drive in,i joy division , i sad lovers and giants e captain beefhart ci sia una differenza abissale di generi diversi per cui la mia visuale e' abbastanza ampia per poter esprimere giudizi legati alla genialita'.bye :okboy:



Aggiungi risposta veloce



  


7 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 7 ospiti, 0 utenti anonimi